26 gennaio 2012

Inception

Film da Oscar. -2011-



Premio Oscar 2011 per:

  • Miglior fotografia
  • Miglior sonoro
  • Miglior montaggio sonoro
  • Miglio effetti speciali


Ecco la ricetta di Inception. Giudicato uno dei migliori film dell'anno 2011 nella notte degli Oscar ha brillato più per i premi tecnici che per quelli prestigiosi. Ma diciamolo fin da subito, il finale di per sé andrebbe premiato anche se non mancheranno le delusioni.
Cristopher Nolan è riuscito nell'intento unendo sotto la sua esperta guida un cast da favola - che spazia dal sempre più bravo Di Caprio, al premio oscar Marion Cottillard passando per gli astri nascenti Joseph Gordon-Levitt e Ellen Page, fino al mostro sacro Michael Caine - e a fargli interpretare una storia tanto incredibile quanto avvincente ricca di effetti speciali che non disdegna però lo humor.
La complicata storia del ladro di sogni Cobb e della sua squadra è quindi ricca di colpi di scena che portano a far luce pian piano sul suo drammatico passato  -che sarà poi la chiave per interpretare tutto il film- mentre cercano con espedienti degni di film fantascientifici di innestare un'idea attraverso i sogni ad un ignaro ereditiero.

 Non mancano le complicazioni dunque, ma se la prima parte del film cerca di spiegare queste tecniche e come muoversi nel mondo onirico, nella seconda l'azione si fa serrata, con il tempo che scorre incessantemente.
Nolan si dimostra quindi sempre più un regista di spessore e non solo per film commerciali e di sicuro successo - come potrebbero essere erroeneamente definiti i suoi due Batman- che non sbaglia un colpo e che ha già portato la sua innovazione nel mondo del thriller con Memento. Ideatore e sceneggiatore del film è dunque il referente principale per questo successo di cui spiegare di più è impossibile.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...