15 maggio 2012

On y va sur la Croisette - Speciale Cannes

Inizia domani la 65ª edizione del Festival di Cannes che proseguirà fino al 27 maggio. In Central Perk ci tiene a tenervi informati!

La giuria, presieduta dal nostro Nanni Moretti, vede tra i giurati nomi di spicco come Jean Paul Gaultier, Alexander Payne (regista di Sideways) e gli attori Diane Krüger e Ewan McGregor. Madrina della manfestazione sarà invece Bérénice Bejo, un anno d'oro il suo grazie alla consacrazione di The Artist, che proprio qui vinse lo scorso anno il premio per il miglior attore (Jean Dujardin).

Passando al toto Palma d'oro, sono 23 i film in competizione. Questi i più importanti da tenere d'occhio:

Moonrise Kingdom
Film di apertura del festival diretto dal grande Wes Anderson. Ambientato nell'estate del 1965 nel New England, la trama racconta della fuga di due dodicenni innamorati che porta lo scompiglio nella loro cittadina. Un cast esemplare che va dagli immancabili Jason Schwartzman e Bill Murray a Bruce Willis e Frances McDormand, Tilda Swinton e Edward Norton.

Amour
A tre anni da Il nastro bianco, torna al festival il regista Michael Haneke con un'opera sulla forza dell'amore. Protagonisti una coppia di ottantenni il cui rapporto viene messo alla prova dalla malattia degenerativa della donna. Jean-Luis Trintignant e Isabelle Huppert tra gli attori.

De rouille et d'os
Marion Cotillard interpreta in questa pellicola belga-francese una ragazza che a causa di un grave incidente finisce in sedia a rotelle. Tratto dalla raccolta di racconti Ruggine e ossa di Craig Davidson.

Reality
Matteo Garrone è l'unico italiano in concorso. Il suo film segue le vicende di un giovane napoletano con il sogno di entrare nella casa del grande fratello. La critica sociale sarà forte.

Lawless
Sceneggiato niente meno che da Nick Cave, il film narra le vicende di tre fratelli diversissimi tra loro che si ritrovano negli anni del proibizionismo nei traffici illeciti di alcolici in Virginia.

Vous n'avez encore rien vu
Il novantenne Alain Resnais non demorde e firma questo film basato sull'Euridice di Jean Anouilh con un gruppo di attori che si ritrova a leggere le volontà del loro deceduto commediografo.

On the road
Rischioso adattamento del capolavoro omonimo di Jack Keruac. Prodotto da Francis Ford Coppola vede tra i protagonisti Sam Riley, Kristen Stewart, Kirsten Dunst e Steve Buscemi.

The Paperboy
Film di Lee Daniels che grida allo scandalo per le scene di sesso in cui Nicole Kidman è coinvolta. L'attrice interpreta una donna che nel 1965 grida all'innocenza di un condannato a morte (John Cusack), due giornalisti (Zach Efron e Matthew McConaughey) verrano incaricati di indagare.

Holy Motors
Regia di Leos Carax con Eva Mendes, Kylie Minogue e Michel Piccoli protagonisti. Il film è l'immersione nelle 24 ore di un uomo, in un futuro imprecisato, capace di passare in diverse vite.

Cosmopolis
Il prolifico Cronenberg si cimenta nell'adattamento dell'omonimo romanzo di Don DeLillo in cui un uomo d'affari, durante il viaggio che da casa lo porta al barbiere di fiducia, incontrerà e riceverà numerose e strane visite nella sua limousine. Robert Pattinson protagonista, Juliette Binoche e Paul Giamatti a fargli da spalla.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...