16 dicembre 2012

Rumors Has It

Scambio di posto
Mentre Ruby Sparks conquista sempre più appassionati, i registi Jonathan Dayton e Valerie Faris sono già alle prese con un nuovo progetto. Decisamente diverso rispetto al solito The Big Cigar, si incentrerà sulla figura di Huey Newton, il cofondatore del movimento delle Pantere nere. Staremo a vedere se la coppia riuscirà a confermarsi anche in un genere distante dalle commedie indie.
Per dei registi che passano al lato oscuro del dramma, un altro passa a quello leggero. Si tratta di Alejandro González Iñárritu, già autore di grandi film come Amores Perros e Babel, ora alle prese con Birdman. La storia si incentrerebbe su un attore che cerca di scrollarsi di dosso il ruolo di supereroe entrando a Broadway.

Chi lascia, chi continua
Kevin Smith abbandona le scene? E' da un po' che il regista lo dichiara e ora sembra arrivato il momento. Per farlo ha deciso di chiudere un cerchio, dirigendo il terzo capitolo di Clerks, film con il quale esordì. Chissà se riuscirà ad essere davvero di parola...
Nicolas Winding Refn è invece uno dei registi più richiesti ad Hollywood. Dopo il successo di Drive, infatti, sono già due le pellicole che lo vedono coinvolto: dopo Logan's Run con la Warner, anche la Sony si è fatta avanti proponendogli di dirigere The Equalizer. L'adattamento dell'omonima serie televisiva degli anni '80 avrà per protagonista Denzel Washinghton nei panni di un investigatore privato in cerca di redenzione. Uscita prevista per 11 aprile 2014.

Filoni redditizi
I rocker che invecchiano si stanno dimostrando un filone redditizio per il cinema. Così dopo This must be the place e Rock of ages, anche Nick Nolte e Glenn Close si buttano nella mischia. Always On My Mind diretto da Chris D'Arienzo parla di una rockstar afflitto dall'alzheimer. Lontano dalle luci della ribalta, toccherà alla moglie mettere insieme i pezzi di una vita sfavillante.
Anche la Disney vuole sfruttare il filone decisamente redditizio di Alice in Wonderland. Linda Woolverton è al lavoro su un seguito. Né Tim Burton né Mia Wasikowska sono al momento confermati, però.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...