24 marzo 2013

Rumors Has It - News dal mondo del cinema

Dopo un sabato con la connessione a singhiozzi -motivo per cui ho ritardato tanto a rispondere ai vari commenti- tornano le news! Abbondanti come la pioggia che imperversa fuori, di rumors ce ne sono a non finire!

Di lui si parla quasi ogni domenica, e forse anche per questo Ryan Gosling ha deciso di prendersi una pausa. Richiestissimo nei set, l'attore ha infatti dichiarato "Ho perso la prospettiva su quel che faccio. Credo che per me sia un bene prendermi una pausa e rivalutare perché lo faccio e come lo faccio. Penso anche che probabilmente sia un ottimo modo per imparare qualcosa in merito. Ho bisogno di prendermi una pausa da me stesso almeno quanto penso ne abbia il pubblico". Dopo DiCaprio, insomma, in molti preferiscono tirare un po' il fiato!

Avevamo parlato di un suo ritorno alle scene qualche settimana fa, e ora gli impegni per Kate Winslet si accumulano! L'attrice è infatti parte di quello che potrebbe essere un franchise stile Hunger Games, Divergent sarà infatti diretto da Neil Burger ed è tratto dal romanzo Young Adult di Veronica Roth. Le riprese inizieranno solo fra un mese.

Instancabile anche il premio Oscar Ben Affleck! Dopo la vittoria con Argo, il regista è già impegnato nella trasposizione del romanzo di Dennis Lehane Live by Night. Ma i suoi impegni non finiscono qui, perchè per è già in lavorazione un altro adattamento, quello di Bunker Hill: A City, A Siege, A Revolution scritto da Nathaniel Philbrick. Incentrato sulla battaglia che portò nel 1775 la Rivoluzione Americana contro gli Inglesi, vede alla sceneggiatura Chris Terrio, vincitore dell'Oscar proprio con Argo.

Un altro sceneggiatore sta invece crescendo! Se Wentoworth Miller è conosciuto ai più come il bellissimo protagonista di Prison Break, sappiate che l'attore ha abbandonato questa carriera per cimentarsi con la scrittura! Il suo esordio è il già acclamatissimo Stoker, che presto arriverà nelle sale italiane sotto la regia di Chan-wook Park e con Nicole Kidman e Mia Wasikowska protagoniste. Già un altro progetto è nelle sue mani: quello dell'adattamento del romanzo di Richard Parker intitolato Scare Me, un thiller con i fiocchi in cui il protagonista è un uomo qualunque a cui viene aperto un sito internet dove 9 case sono fotografate, in ognuna di queste si compirà un omicidio e starà a lui fermare la sequela di sangue.


Solitamente per i biopic si aspetta che il protagonista muoia. Non è così per Elton John che per paura di vedere stravolta la storia della sua vita ha deciso anzitempo di produrla e sceglierne i realizzatori. Rocket Man sarà una visione fantastica e non lineare della sua storia da bambino prodigio a star della musica leggera, e, per dirigerla, il cantante ha scelto Michael Gracey, regista pubblicitario ed effettista speciale mentre alla sceneggiatura è Lee Hall. Attesa per i nomi degli attori, invece.


Rumors non ancora fondati per quello che dovrebbe essere il nuovo film di Guy Ritchie. Il regista inglese è dal 2011 impegnato per la trasposizione della serie televisiva sulla guerra fredda The Man From U.N.C.L.E., il cui protagonista potrebbe essere niente meno che Tom Cruise. Nulla è confermato, e dopo gli anni di silenzio sul progetto (passato anche tra le mani di Steven Soderberg) si attendono sicurezze!

I rumors si susseguono senza sosta. E' bastata una semplice frase durante un'intervista per scatenare il web! Tim Roth si è lasciato sfuggire un futuro incontro con il fidato Quentin Tarantino che già si ipotizza una nuova collaborazione tra i due per il prossimo film del regista. Che sia per la parte finale della trilogia della vendetta (composta da Bastardi senza gloria e Django Unchained) o per altro, poco importa, il loro ritorno al lavoro -dopo Four Rooms, Pulp Fiction e Le Iene- fa già ben sperare!

16 commenti:

  1. C'è un LIEBSTER AWARD per te sul mio blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks! A breve aggiungerò anche le risposte alle tue domande!

      Elimina
  2. E' finalmente giunto il momento di girare Kill Bill vol. 3?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quel che diceva Quentin tempo fa, non sembrerebbe, purtroppo. In ballo c'è il progetto sullo sbarco in Normandia ma chissà di cosa parlerà davanti a quella birra con Roth!

      Elimina
  3. vedo che Frank mi ha anticipato...anche da me c'è un LIEBSTER AWARD a che ti aspetta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mamma... sta catena si sta ritorcendo contro di me... a breve rispondo anche a te :)!

      Elimina
  4. sono contenta che ryan si ritiri un pò...non vorrei stufarmene così presto!
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un po' troppo sovraesposto ultimamente, meglio se ci lascia un po' respirare :)

      Elimina
  5. Tim e Quentin assieme potrebbero portarmi a piangere come una bambina. Incrocio le dita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in 2! Chissà cos'hanno in mente...

      Elimina
  6. Ahia anche io t'ho premiato con il liebster award hahaha e so tre vieni a ritirarlo alla fabbrica dei sogni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi si prospetta un pomeriggio ricco di domande a cui rispondere.... Grazie :)

      Elimina
  7. Il tuo blog è stato nominato e hai vinto un Liebster Award...vieni a vedere che cosa ti aspetta!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono a 33 domande.. peggio di un'intervista della Bignardi!
      Grazie cara!

      Elimina
  8. Ryan sta facendo film no-stop da un sacco. E' anche giusto che tiri un pochino il fiato. Speriamo che ritorni presto al meglio XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...