3 marzo 2013

Rumors Has It

Al lavoro dopo gli Oscar
A una settimana dagli Oscar molte news riguardano le star che sono brillate sul red carpet e non solo!
Steven Spielberg dopo la sonora beffa della serata per il suo Lincoln (12 nomination ma solo 2 portate a segno) potrà consolarsi presiedendo la giuria del 66° Festival di Cannes. Dopo Nanni Moretti sarà lui infatti a decretare il vincitore di quest'anno. Appuntamento dal 5 al 26 maggio.

Anche Quvenzhané Wallis può ben essere felice. Dopo lo strepitoso esordio in Re della terra selvaggia per cui è diventata la più giovane candidata all'Oscar, la sua carriera sembra spianata. Non solo sarà protagonista della prossima attesissima opera di Steve McQueen Twelve Years a Slave, ma sarà anche Annie nell'omonimo musical prodotto da Will Smith!

Spostamento di campo invece per Joe Wright. Il regista dello splendido Anna Karenina ancora nelle sale si avventurerà nel fantasy adattando il romanzo di Neil Gaiman The Ocean at the End of the Lane. Protagonista un bambino che inizierà a veder strane presenze in casa. Vedremo se il regista saprà cavarsela anche in questo genere!

Bradley Cooper invece, dopo l'ottima prova ne Il lato positivo si potrebbe cimentare dietro la macchina da presa per il remake del fortunato film tedesco Kokowääh del 2011. Il protagonista è uno scrittore di successo che si ritrova a dover badare ad una figlia di 8 anni che non sapeva di avere. In Germania, nonostante la non originalità del soggetto, è stato un campione di incassi, Cooper potrebbe bissarlo! Nel frattempo è anche tra le scelte del regista Antoine Fuqua per il suo Southpaw, film ambientato nel mondo del pugilato. Scritto da Kurt Sutter (Sons of Anarchy), anche Jeremy Renner e Ryan Gosling si contendono il ruolo.

Giovani star crescono
Dimentichiamo il loro passato da maghetti, questi attori stanno facendo strada!
Emma Watson continua la sua sfolgorante carriera entrando in trattative per il ruolo principale di Cinderella. Il progetto Disney è ora sotto la regia di Kenneth Branagh e vede già Cate Blanchette nei panni della matrigna.
Nemmeno il suo collega di Hogwarts resta con le mani in mano, però! Daniel Radcliffe sarà Igor in un nuovo adattamento di Frankenstein diretto da Paul McGuigan e scritto da Max Landis. Il progetto privilegia proprio il punto di vista del servitore del dottore, rinfrescando un po' le vicende.

1 commento:

  1. Dopo aver girato un film sul presidente americano Lincoln, Spielberg interpreterà il ruolo di Presidente a Cannes. Di questo passo dove finiremo?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...