7 marzo 2013

Silenzio in Sala

Questo fine settimana prevede molte nuove uscite interessanti. Diffidate però dei film "in rosa" fatti uscire appositamente per accontentare il pubblico femminile nella sua festa! State quindi alla larga da prodotti italiani discutibili come Ci vuole un gran fisico e Amiche da morire, e buttatevi su questi titoli:

Il Lato positivo 
La commedia outsider degli Oscar è riuscita ad accaparrarsi un premio su 8 nomination, quello per la miglior attrice, mica niente. Protagonisti infatti la bravissima Jennifer Lawrence e l'altrettanto capace Bradley Cooper con Robert de Niro e da spalla per raccontare la rinascita e l'amore tra due pazzi adorabili a suon di danza.
Qui la recensione.




Spring Breakers 
Ha scandalizzato Venezia durante lo scorso festival, questo perché le 4 protagoniste smettono i panni di teen idol per cimentarsi in quelli succinti di ragazze pronte a tutto pur di divertirsi durante le vacanze primaverili -con furti e omicidi annessi. Alla regia Harmony Korine, mentre nel cast oltre a Selena Gomez, Vanessa Hudgens, Ashley Benson, Rachel Korine, primeggia James Franco.




Il grande e potente Oz 
James Franco è protagonista anche del prequel marchiato Disney che indaga e svela il passato del famoso Mago che incontrerà Dorothy. Ambientazioni da favola (anche se molto alla Alice in Wonderland) per una storia ricca di magia in cui anche le streghe -Michelle Williams, Mila Kunis, Rachel Weisz- hanno il loro perché.






Just Like a Woman
Non si può che pensare a Thelma e Louise leggendo la trama di questo film: due donne insoddisfatte della loro vita e del lavoro, un po' per paura un po' per desiderio scappano per un lungo viaggio in macchina in cui la passione per la danza del ventre si dimostra un ottimo legante e un modo per reinventarsi una vita. Sienna Miller e Golshifteh Farahani le due protagoniste.






La cuoca del presidente
Commedia d'oltralpe che approda anche nei nostri cinema a dimostrare come i francesi, anche se in toni minori, sono meglio di noi. Il film illustra come una sopraffina cuoca della campagna venga assunta dall'Eliseo per cucinare niente meno che al Presidente francese. Le gelosie dei grandi chef mineranno da subito la semplicità e la genuinità dei piatti della donna.

12 commenti:

  1. Sicuramente andrò a vedere Oz, se poi avanza tempo e, soprattutto, se trovo persone che hanno voglia di accompagnarmi, andrò anche a vedere Il lato positivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lato positivo merita anche se è una commedia piacevole, Oz da me esce solo in 3D quindi mi tocca aspettare :( Quelle ragazzuole non me la contano giusta, quindi vado a vedermele!

      Elimina
  2. oz e la cuoca francese, gli altri...Korine per me è autore di un assoluto capolavoro:gummo,poi si è abbandonato al manierismo più sfrenato e gli altri..mah ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In vista di Spring Breakers mi recupero gli altri suoi lavori (ammetto che non lo conoscevo proprio), La cuoca invece me la salto, va'...

      Elimina
    2. Secondo me non ti perdi niente. Ricordo che ai bei tempi di furori cinefili ed entusiasmo da febbre di Dogma trieriano qualcosa di salvabile quasi quasi lo si trovava in Gummo e Julian Donkey Boy, ma non hanno affatto retto al passaggio inesorabile del tempo. E mi pare che lo stesso Korine sia sceso a ben più miti consigli, come testimonia anche questo film.

      Elimina
  3. Pazzesco: i trailer televisivi di Spring Breakers lo fanno passare per commedia adolescenziale... d'altronde anche il sottotitolo che gli hanno messo in Italia non aiuta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensare che è vietato ai minori di 14... anche per radio lo fanno passare come una classica commedia americana alla Uno notte da leoni versione teen!

      Elimina
  4. io vorrei fare un bel quartetto sacrificando sienna miller...
    inizio sabato e finisco mercoledì... vediamo di non farmene mancare manco uno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io devo recuperare anche alcuni titoli delle scorse settimane ma di questi i primi 3 riuscirò in qualche modo a vederli!

      Elimina
  5. Grazie per esserti unita al Moz o'Clock :)

    Di questi film mi attrae La cuoca del presidente (amo la cucina :p) e un po' Spring Breakers.

    Il film Disney l'avrei visto se l'avessero titolato Il grande e potente Moz, ma ha una emme in meno, quindi ciccia XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D :D! Ti sarebbe andata bene visto il terzetto di streghe protagoniste!

      Benvenuto qui, dove anche la cucina ha il suo posto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...