23 marzo 2013

Torta Cioccolato & Mandorle

Il Fabbricatorte

La primavera è arrivata ma non per questo le giornate si sono fatte più caldi. Anzi, a tiepide giornate soleggiate continuano ad alternarsi giorni uggiosi e piovosi, perché non coccolarsi con un bel dolce di quelli caserecci?
Il suddetto è perfetto per iniziare la meglio la colazione ma anche un ottimo spuntino di metà giornata!


INGREDIENTI
3 uova
300g di farina
200g di zucchero
1 bicchiere di latte
1 bicchiere di olio di semi
1 bustina di lievito
Scorza di limone
Sale
30g di cacao amaro
100g di cioccolato fondente (a gocce o da spezzettare)
50g di mandorle

Iniziare a lavorare l’impasto unendo, come sempre, uova e zucchero, aggiungendo poi il latte e l’olio e infine la farina.
Una volta che il composto è ben omogeneo e spumoso, unire il lievito, la scorza del limone e il sale. Concludere aggiungendo anche il cacao.

A parte tagliare a pezzettini la barretta di cioccolato (o in alternativa usare le gocce già pronte) e le mandorle sgusciate e senza la pellicina scura.
Per dare più sapore al dolce, consiglio di tostare leggermente le mandorle in modo da renderle più gustose.
Unire i due ingredienti all’impasto, mescolare bene e stendere su una teglia imburrata.
A questo punto, mettere in forno per 30 minuti a 180° e… Buon Appetito!


10 commenti:

  1. E' bella, sembra buona ed è anche facile da preparare, suppongo si possa preparare anche senza mandorle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! In realtà l'impasto è una base che uso sempre quando ho poco tempo, poi a seconda dell'estro e degli ingredienti in dispensa "condisco" la torta :)

      Elimina
  2. Mmm io l'ho fatta un paio di volte e i bimbi l'adorano...vabbè anche i grandi. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa cosa qui :) Spazzolata via nel giro di un paio di giorni!

      Elimina
  3. Ebbé, era vero che avresti parlato di -gnam!- cose da pappare :)
    Questa mi sembra ottima!!^^

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Lisa una curiosità, perché proprio olio di semi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm... a dire la verità così mi è stata passata la ricetta tempo addietro... a naso potrei dire per il gusto meno saporito e salato di quello d'oliva.

      Elimina
    2. ah capito! perché di dolci non ne faccio molti e mi mancano certe malizie

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...