16 giugno 2013

Rumors Has It - News dal Mondo del Cinema

Dopo qualche settimana di pausa, torna la rubrica di In Central Perk che spulcia tra le notizie e i rumors di Hollywood e non solo! Pronti? Via!

Si inizia con un trailer dei film più attesi! Si tratta del secondo capitolo della saga de Lo Hobbit diretto da Peter Jackson. La desolazione di Smaug arriverà nelle sale italiane il 12 dicembre, ecco cosa ci aspetta:



Natalie Portman si appresta a tornare in gran forma al cinema! Dopo l'Oscar nel 2011 e una pausa, ora vede in uscita/in lavorazione due film con Terrence Malick, Thor e la scritturazione per un ruolo dark in Dare Me, tratto dal romanzo omonimo di Megan Abbott e diretto da Michael Sucsy, che è incentrato sulla lotta tra due squadre cheerleader. Bentornata Natalie!

Anche un'altra giovane non si ferma più! Emma Watson dopo aver incantato in Noi siamo infinito, ha nel suo futuro la saga tratta da Queen of the Tearling, trilogia della scrittrice Erika Johansen ambientata in un futuro post apocalittico (e prodotta da David Heyman di Harry Potter) e in prossima uscita, oltre all'attesissimo Bling Ring della Coppola, Facciamola finita di Seth Rogen e Evan Goldberg.

Chi invece aveva deciso di prendersi una -meritata- pausa sembra già ripensarci. Il sempre più bello e bravo Leonardo di Caprio apprezzato in ruoli da Oscar come Gatsby e Django, si è interessato a un progetto sulla misteriosa figura di Raspuntin. Il copione che Jason Hall sta scrivendo sarà infatti prodotto e interpretato dall'attore. Che l'Accademy lo snobbi pure questa volta?

Anche il suo rivale nel film tarantiniano, il fantastico Christoph Waltz non sta certo con le mani in mano! Nel suo futuro ci sono gran nomi: Big Eyes di Tim Burton e The Zero Theorem di Terry Gilliam, più un probabile ritorno di collaborazione con Roman Polanski con cui aveva già lavorato in Carnage. Il progetto per ora intitolato True Crimes riguarderebbe la storia vera del detective Jacek Wroblewski e la riapertura di un caso di omicidio legato a una scrittrice polacca. Il nome del regista non è ancora confermato, però.

Joe Wright continua invece ad interessarsi a progetti letterari. Dopo il maestoso adattamento di Anna Karenina, dovrebbe infatti arrivare quello de La Sirenetta, alla cui scrittura sta pensando Kelly Marcel, basandosi sullo spettacolo per burattini proprio del padre del regista. Anche la Sony ha però in programma un film sulla fiaba dei fratelli Grimm, in una versione cupa e dark.
Quando a Hollywood mancano le idee...

Per finire, un altro trailer. Woody Allen dovrà fare i salti mortali per riconquistare la fiducia persa con To Rome with love, ce la farà?

5 commenti:

  1. Oh questo Blue Jasmine mi ispira! Cate Blanchett è sempre fantastica.. forse Woody ci convincerà stavolta :-)

    RispondiElimina
  2. Natalie Portman *.*
    Emma Watson non sta ferma in questi ultimi tempi.
    DiCaprio e Waltz molto attesi.
    Joe Wright e la sirenetta interessante, chissà che ci combina (in senso buono).
    E Woody, speriamo che sia meglio appunto di quella sciagura romana.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...