15 settembre 2013

Rumors Has It - Le News dal Mondo del Cinema

E' sicuramente la notizia della settimana: il ritorno di J. K. Rowling nel mondo incantato dei non babbani. Non illudetevi però, niente Harry Potter 8 in vista, la nuova saga cinematografica riguarderà infatti l'autore del libro di testo Fantastic Beasts & to find them, che gli alunni di Hogwats consultano spesso e volentieri.
Inutile dire quanta attesa questa news della Warner stia creando!

A proposito di Harry Potter, c'è chi ormai di strada rispetto al suo personaggio ne ha fatta, eccome. Emma Watson che fra poche settimane potremmo vedere in Bling Ring, ha deciso di confermare la sua presenza in Your voice in my head nonostante l'addio di David Yates alla regia. La produzione passa nelle mani di Francesca Gregorini per raccontare la storia di una ragazza depressa e della lunga cura per uscirne.

Un'altra giovine attrice è ormai lanciatissima. L'indimenticabile Juno Ellen Page è ormai un'affezionata dei comic movie, e dopo aver prestato il corpo a Kitty Pride in X-Men (si vocifera anche di uno spin-off incentrato su di lei), ha già in programma Queen & Country. Qui sarà Tara Chace, un'agente segreto britannico che deve combattere una minaccia terroristica proprio quando la sua identità viene svelata.

Proseguiamo nel segno femminile con le news, parlando della bella Kirsten Dunst. Dopo la travagliata collaborazione con Lars von Trier in Melancholia, l'attrice ha in cantiere una commedia romantica dove interpreta una traditrice seriale. L'incontro con un suo simile al maschile porterà scompensi e, ovviamente, amore. Sleeping with other people è prodotto da quel folle di Will Ferrell.

Concludiamo questa carrellata di bellezze con due attrici made in Australia che si coprono le spalle. Se infatti Nicole Kidman prende il posto di Naomi Watts in Queen of the desert (film biografico sull'archeologa Gertrude Bell con James Franco e Robert Pattinson), quest'ultima non resta certo con le mani in mano accettando il thriller Holland, Michigan, diretto da Errol Morris.

David Gordon Green dopo un passato di filmacci all'ammericana, sta cercando di crescere. A Venezia ha presentato infatti Joe, con un convincente Nicolas Cage protagonista, ma ora ha già in cantiere Manglehorn, con un cast davvero impressionante. Al Pacino sarà un uomo che deve convivere con il dolore di un crimine efferato, assieme a lui, Holly Hunter e il regista Harmony Corine.

L'ultima notizia dal mondo del grande schermo è di quelle da leccarsi i baffi. Non tanto per il ritorno in gran stile del regista Robert Zemeckis, che lo scorso anno aveva diretto il bel Flight, quanto per la sua collaborazione con quel genio di Charlie Kaufman. I due si stanno interessando all'adattamento della saga Chaos Walking, libri young adult scritti da Patrick Ness, ambientati in un futuro in cui ogni sentimento e pensiero è visibile e udibile a tutti. Fremo nell'attesa!

Mondo Serial

Il piccolo schermo si prepara già al lutto, tra esattamente due settimane Breaking Bad si concluderà. Ma i fan non disperino troppo, perchè la AMC ha approvato uno spin-off su uno dei personaggi più buffi della serie: l'avvocato Saul Goodman! Better call Saul vedrà ovviamente Bob Odenkirk protagonista, e sarà ambientata anni prima delle vicende di Walter White e Jesse Pinkman.

Nelle date da segnare nel calendario seriale, ne mancava una di fondamentale. O quasi, visto che dopo il finale a sorpresa della scorsa stagione, l'aria attorno a Downton Abbey si fa un po' troppo tirata. In ogni caso, per scoprire altri intrighi e amori, l'appuntamento è per il 22 settembre... avete ricevuto l'invito?

1 commento:

  1. E niente, tutte molto interessanti, peccato che Flight non mi sia piaciuto in compenso mi ha incuriosito la Dunst e alla produzione Will Ferrell :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...