16 settembre 2013

Torta Mars, Senza Mars!

Il Fabbricatorte

Avete voglia di fare un goloso salto negli anni '90?
Questo era uno dei dolci che andavano per la maggiore nelle festicciole dei miei amici, e il motivo è presto detto vista la preparazione semplicissima e il risultato da leccarsi i baffi!
Per essere un po' più sani, se di sanità si può parlare con questi ingredienti, c'è però la possibilità di fare il dolce senza le barrette Mars... come?

INGREDIENTI

1 scatola di Riso Soffiato
250g di Mou (75ml di panna e 175g di zucchero)
200g di Cioccolato al Latte
50G di Burro


PREPARAZIONE

Il mou lo si può trovare comodamente in vasetti al supermercato, in caso si abbia voglia e tempo, la preparazione è molto veloce: far caramellare in un pentolino lo zucchero, in un altro far scaldare la panna. Unire poi i due composti, sempre mescolandoli fino a creare una crema densa.

Per il dolce, invece, far sciogliere in una padella a fuoco lento il cioccolato, il mou e il burro. Spegnere il fuoco e incorporare il riso soffiato nella quantità per cui il tutto risulti ben solido.
Versare in una teglia ricoperta con carta da forno, lasciare raffreddare e riporre in frigorifero per almeno un'ora.
Tirarla fuori dal frigo qualche minuto prima di servirla e... Buon Appetito!


9 commenti:

  1. Ottimo! Sembra un Ciocorì.
    Amo il riso soffiato.
    E' vero, è un salto nella nostra infanzia!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ciocorì! Hai ragione, ma questo è molto più goloso e ricco di mou :)

      Elimina
  2. Sembra veramente appetitoso, ma mi è salito il colesterolo solo a guardar la foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me che me lo sono sbafata quasi tutto...

      Elimina
  3. Aggiungo straottimo come Miki Moz..ma penso che il dentista sia quasi assicurato!!!
    Dolce serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa proprio di sì... ma uno sgarro ogni tanto ci è sempre concesso :)!

      Elimina
  4. Lo feci mi uscì una roba (non so se era cibo) immangiabile, e sai perché? Perché avevo usato il cioccolato fondente al posto di quello al latte che adoro, mi affido a te non più alla Parodi, non sa manco fare bene un libro di cucina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio... a me il cioccolato fondente è un po' indigesto, quindi vai sicura che con quello al latte riuscirà una bomba!

      Elimina
  5. Una volta provai a farli, uscirono abbastanza buoni :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...