3 novembre 2013

Rumors Has It - Le News dal Mondo del Cinema

Attenzione, Lars Von Trier inizia a far sul serio.
Alla quinta immagine promozionale+video dedicato al quinto capitolo di Nymphomaniac, il regista si fa molto più esplicito!
Youtube ha prontamente censurato l'estratto, ma, solo per i grandicelli, Vimeo lo ha reso disponibile:



Il Ben Affleck regista ha il suo bel da fare. Mentre conclude le riprese di Gone Girl e archivia le polemiche per la sua prossima interpretazione di Batman, la Warner ha dato il via libera per il suo film sul Congo. Il progetto era stato fermo mesi, con tanto di risentimenti da parte di Affleck sul sistema di Hollywood, ora invece si sa che alla sceneggiatura penserà Will Staples e il tutto potrà partire. La trama si incentrerà su dei mercenari ingaggiati per combattere un signore della guerra.
Prima però, Ben dovrà pensare anche a Live by night, ambientato negli anni del proibizionismo.

Finito di girare con la coppia d'oro Jennifer Lawrence-Bradley Cooper, la regista danese Susanne Bier torna in patria e affida il ruolo del protagonista del suo prossimo film a un compatriota. Nicolaj Coster-Waldau, famoso per il suo ruolo ne Il trono di Spade (Jaime Lannister) sarà al centro di A second chance.

I biopic continuano ad andare forte in quel di Hollywood, e un altro progetto prende forma. Si tratta di Kill the Trumpet Player che racconterà la vita e le opere di Miles Davis. Alla regia è stato confermato Don Cheadle, da lungo coinvolto nella formazione del film, e parte del cast dovrebbero essere Ewan McGregor e Zoe Saldana. La colonna sonora sarà invece affidata all'amico di Davis, Herbie Hancock.

A proposito di biopic, un'altra pellicola prende vita dopo anni di tentennamenti. I riflettori saranno puntati sul grande comico John Belushi in un film prodotto dalla Warner e basato sulla biografia scritta dalla vedova dell'attore e diretto da Steve Conrad. Ad interpretare l'indimenticabile protagonista di Animal House e The blues brothers sarà Emile Hirsch.

4 commenti:

  1. mi interessa alquanto il nuovo film di Affleck che come regista è in gamba, come attore un po meno, ma tutte le polemiche sul fatto di batman le trovo eccessive.

    Su Von trier è meglio che non mi esprimo, potrei essere volgare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, von Trier sa sempre come dividere!

      Affleck interessa pure a me, più ovviamente per i futuri progetti dietro la macchina da presa che davanti.

      Elimina
  2. Sta iniziando ad essere stucchevole Nymphomaniac... troppi trailer!
    Spero che esca subito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, l'attesa per fare scalpore... speriamo che prima di uscire in sala, von Trier ci conceda qualche taglio viste le 5 ore di durata al momento previste!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...