29 dicembre 2013

In Central Perk Awards 2013 - Top Serie TV 26-14

E' il momento ora di stilare la prima parte delle migliori serie TV dell'anno. Archiviata la top 10 dei diludendo, qui siamo a livelli alti, ma si deve per forza di cose lasciare spazio a chi ha saputo fare di meglio.

26. Girls


Le Girls sono sempre le Girls, ma in questa seconda stagione giocano quasi a fare chi fra di loro è la più antipatica. Si salvano grazie ad un finale romantico al punto giusto e ai loro boys!

25. The Walking Dead


I primi scricchioli dopo la scorsa stagione si fanno sentire. Non bastavano gli zombie, si mette di mezzo pure l'influenza a decimare i nostri. 
E ora che il Governatore non c'è più, i rischi aumentano.

24. Once Upon a Time - Seconda stagione + Terza (prima parte)


Se la seconda stagione è fin troppo discontinua, nella terza torna la magia di un tempo, regalando azione e adrenalina. Il finale, poi, rimette tutto in discussione!

23. In the Flesh


British do it better, anche con gli zombie. Idea brillante ma 3 episodi sono veramente pochi per sviluppare come si deve il tutto!

22. Vikings


Poco storica, vero, ma molto appassionante! Anche perchè il protagonista ci mette del suo per farsi apprezzare... insomma: guilty pleasure!

21. Top of the Lake


Jane Campion al servizio del piccolo schermo regala emozioni visive a non finire. Elizabeth Moss si toglie i panni anni '60 e mantiene la bravura, anche se, il risultato per quanto bello è un po' freddino.

20. Broadchurch


Di casi di omicidio riguardanti giovani è pieno in tv, ma qui siamo in Gran Bretagna e c'è David Tennant. Finale fin troppo a sorpresa, però.

19. Rectify


Emozioni condensate e rarefatte, con un protagonista sorprendente. 
Serie che non si sbilancia e non mostra troppo, anche se, pure qui, gli episodi sono troppo pochi.

18. House of Cards


Cinismo e freddezza per raccontare la politica americana. Kevin Spacey gigioneggia ed è un gigante in un prodotto senza troppe emozioni, e questo, forse, è il suo unico difetto.

17. Utopia


Where is Jessica Hyde? 
Episodio pilota mitico, così come lo sviluppo intricato e da comics. 
Fotografia, poi, splendida!

16. Banshee


Guilty pleasure che mescola pulp, azione e sesso. Mix esplosivo, e protagonisti da bava alla bocca.

15. Shameless


Arrivati alla terza stagione i Gallagher non smettono di divertire e appassionare. La famiglia più politically scorrect della TV non perde colpi!

14. Skins


Tre episodi finali, tre film tv per sancire la fine di un prodotto UK che ha saputo raccontare la gioventù come pochi altri.
Mini capolavori di stile e di racconto!

2 commenti:

  1. tutte serie, quale che più quale che meno, interessanti.
    vedremo chi ci sarà davanti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appuntamento per oggi pomeriggio, allora!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...