22 dicembre 2013

Rumors Has It - Le News dal Mondo dal Cinema

Dopo qualche settimana di fermo si torna con le notizie cinematografiche, che quest'oggi abbondano!
Partiamo da quelle più liete, ovvero la presenza nella short list per l'Oscar al miglior film straniero de La grande bellezza. Da 9 i nominati dovranno ulteriormente essere scremati a 5, Sorrentino ce la farà dopo la nomination ai Golden Globes e la vittoria europea a conquistare anche l'Accademy?
Incrociamo le dita, intanto questi sono i suoi rivali:

Belgio, Alabama Monroe di Felix van Groeningen

Bosnia Erzegovina, An Episode in the Life of an Iron Picker di Danis Tanovic

Cambogia, L’image manquante di Rithy Panh

Danimarca, Il sospetto di Thomas Vinterberg

Germania, Two Lives di Georg Maas

Hong Kong, The Grandmaster di Wong Kar-wai

Palestina, Omar di Hany Abu-Assad

Ungheria, The Notebook di Janos Szasz

In casa Disney, nel frattempo, si torna alla tradizione. Con il successo di Frozen, ora al cinema, si continua con i film con principesse e canzoni e si continua sotto il segno di Moana. La protagonista del prossimo classico vive nella Polinesia di 2000 anni fa e sarà diretto dagli altrettanto classici John Musker e Ron Clements, già autori de La sirenetta, Aladdin e Hercules.
L'uscita è per il momento prevista per il 2018.

Non si sa bene cosa aspettarsi, intanto, dall'adattamento di Pan di Joe Wright, sul celebre bambino che non voleva crescere. Quel che si sa è che il film racconterà i primi tempi di Peter sull'Isola che non c'è, in cui sarà sfidato da Barbanera. Nei panni di quest'ultimo, doveva esserci Javier Bardem, ma dopo che l'attore si è tirato indietro, sembra sempre più certa la presenza di Hugh Jackman. Con il reboot firmato Once Upon a Time, vedremo cos'altrò potrà accadere a Neverland!

Rimanendo nel mondo della fantasia, i fan della saga di Harry Potter hanno di che gioire! Sembra ormai certa la produzione di un prequel teatrale di Harry Potter e la pietra filosofale, che andrà a mostrare gli anni del maghetto prima della sua entrata a Hogwarts. Alla produzione, ovviamente, J. K. Rowling.

Con le parole: “Adoro "Fairyland è una dolce e unica storia d'amore tra una ragazzina e suo padre, che maturano entrambi nella San Francisco degli anni Settanta. Credo che sarà un film toccante e coinvolgente su un soggetto che non ho mai visto prima”, si fa sempre più certo il coinvolgimento a livello di regia di Sofia Coppola per l'adattamento del romanzo di Alysia Abbott Fairyland: A Memoir Of My Father. Il libro biografico racconta la battaglia a fianco degli attivisti gay del padre della Abbott negli anni della diffusione dell'AIDS (malattia per la quale in seguito morì). A rendere più certa la cosa, Andrew Durnham alla sceneggiatura, e la coproduzione del fratello Roman.

Concludiamo con le immagini di uno dei film più attesi del prossimo anno! Interstellar di Christopher Nolan arriverà nelle sale italiane solo a novembre 2014.

7 commenti:

  1. adoro Nolan, però boh, questo interstellar, così a naso non mi ispira, non so perchè...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal trailer si capisce gran poco su come sarà, ma visto Nolan e il cast che si porta dietro, me lo vedrò di sicuro!

      Elimina
  2. Vinterberg mi fa un po' paura per l'Oscar...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me, perchè è un grandissimo film. Durissimo e sconvolgente. Ovviamente tutti facciamo il tifo per Sorrentino, ma se dovesse vincere 'Il Sospetto' ci sarebbe solo da togliersi il cappello. Sarà una bella lotta.

      Elimina
    2. E' un avversario parecchio temibile, quel film mi ha sconvolto ed è un bell'osso duro per Sorrentino, visto poi che si è già salvato da La vita di Adele...

      Elimina
  3. Non sembra male il trailer di Interstellar ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so proprio cosa aspettarmi... vedremo cos'ha combinato stavolta Nolan!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...