13 gennaio 2014

Golden Globes 2014 - Il Red Carpet

Archiviati i premi e recuperata qualche ora di sonno, è il momento di parlare dell'argomento che -siate sinceri- interessa sempre tutti: il red carpet!
Di abiti meravigliosi non ce ne sono stati molti, di orridi, purtroppo sì.
Lasciamo libero allora, senza troppi indugi, l'Enzo Miccio che è in ognuno di noi e diamo il via alle pagelle:

Promosse

Amy Adams
Il vestito rosso con zinne in zona cesarini sembra tirato fuori da quelli del suo personaggio in American Hustle, e anche per questo le sta così bene!


Kaley Cuoco
Si salva solo perchè, nonostante il colore improponibile, la forma è decisamente sexy ma classica allo stesso tempo. Meno convincente la pettinatura..


Amber Heard
Un'altra pettinatura un po' meh, ma abito veramente faigo!


Michelle Dockery
Coi colori non sempre c'azzecca, ma la forma dell'abito e la sua eleganza la fanno promuovere, questa volta!


Jessica Chastain
Anche con un sacchetto dell'umido sarebbe stata bene. Sobria ed elegante, la fantastica Jessica!


Julia Roberts
Uno degli abiti più particolari e discutibili. Quasi da segretaria, vero, ma se si osa si vince!


Kerry Washington
La signora Scandal sa come valorizzare e portare il pancione... non come una certa Olivia Wilde...


Sofia Vergara
E che glie vuoi dì? Stupenda e simpatica!


Taylor Swift
Nonostante l'antipatia che sprizza da ogni poro, l'abito della cantante è uno dei più belli della serata. Già.


Bocciate

Sandra Bullock
La forma ricorda quello della Dockery, ma tra i colori e il portamento il risultato è tutt'altro.


Emma Watson
Probabilmente indecisa se andare in lungo o con i pantaloni, Emma ha messo su entrambi. Il dietro si lascia vedere, ma il davanti proprio no. Bocciata!


Gabourey Sidibe
Nelle serie si fa adorare e si veste con stile, alle premiazioni si fascia troppo. E poi l'effetto latex, no no no.


Lena Dunham
Passi da gigante rispetto agli Emmy, certo, ma di strada nello stile/premiazioni la brava Lena ne ha da fare!


Elisabeth Moss
Bella e simpatica, Peggy Olson opta per un effetto lucido e paillettes che non le fa fare una gran figura..


Olivia Wilde
Paillettes come se piovesse anche qui, per valorizzare o semplicemente strizzare il pancione. Risultato: una tunica che sembra tutto meno che comoda.


Zooey Descanel
Bianco su bianco e soprattutto tulle su maglioncino: indie ok, ma non così!



Zoe Saldana
Mah. Sembra un abito tirato fuori dal mercato, realizzato con gli scarti di tessuto. Di certo, non uno da cerimonia.


Jennifer Lawrence
Jen ci ricasca e va per l'abito da sposa bianco. Quelle stringhe nere aumentano l'effetto di "ma perchè?" che nasce spontaneo.


Anche le donne vogliono la loro parte

Aaron Paul



Michael Fassbender 


Leonardo Di Caprio


Jared Leto



9 commenti:

  1. Argomento un po' OT...
    ... perché fra tutte le bellezze del gruppo le più intriganti mi sembrano la Dunham e la Moss?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché la Moss pur non essendo una di quelle bellezze di copertina, ha troppo fascino.
      È una donna ammaliante, sembra davvero una donna degli anni 60 come Peggy Olson.

      Elimina
    2. Eh, il ruolo di Peggy Olson le rimarrà attaccato a vita, credo. D'altronde "Mad men" è la mia serie tv preferita :-P

      Elimina
    3. Direi perchè entrambe sono intriganti, anche se per la serata non hanno scelto di certo il look migliore!

      Elimina
  2. emma watson e jennifer lawrence promosse a prescindere.
    dico loro, gli abiti boh... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abiti a parte erano davvero belle, forse per questo le vestono così male, per renderle più umane!

      Elimina
  3. La Vergara e la Swift: bellissime.

    RispondiElimina
  4. Gli uomini sono sempre vestiti allo stesso modo ogni anno :/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...