26 giugno 2014

Silenzio in Sala - Le Nuove Uscite al Cinema

L'Italia è uscita dai Mondiali, gli spettatori si ricorderanno dell'esistenza del cinema?
Visti i film proposti dalla distribuzione difficilmente: tante (troppe) commedie che sono più sul no che sul sì viste le tematiche trite che propongono, tanti (troppi) documentari e alcune pellicole che poco sanno di estate e che male saranno distribuite.
Qualcosina però vale la pena di vederlo. Cosa?
Scorrete i consigli per scoprirlo:

Quel che Sapeva Maisie
Cosa succede se una bambina contesa in un divorzio tra genitori narcisisti, egositi e presi più dalla loro carriera che dai suoi interessi, si trovasse bene solo con la nuova compagna e il fidanzato di padre e madre? A dircelo sono Julianne Moore e Alexander Skarsgård, in un dramma dal sapore intenso che sembra promettere parecchie emozioni.
Da vedere.
Trailer


Big Wedding
Se pensavate che la saga "Ti presento i miei" fosse finita, e con lei anche tutte le commedie romantiche/demenziali con sullo sfondo i matrimoni, vi sbagliavate di grosso. L'America ricicla idee e attori per quello che sembra un film ormai già visto, che gioca su facili equivoci dati dalla famiglia "strana" contro le aspettative cattoliche di un'altra.
Cast di gran nomi, probabilmente sprecati: Robert De Niro, Katherine Heigl, Diane Keaton, Amanda Seyfried, Topher Grace e Robin Williams.
Trailer


Instructions not Included
Anche questa commedia messicana gioca con elementi già sentiti: giovane playboy che si ritrova all'insaputa e all'improvviso con un figlia da crescere. La pellicola è stata però un successone in America, e potrebbe essere un buon scacciapensieri estivo.
Trailer




Thermae Romae
Anche dal Giappone andiamo a pescare commedie, che giocano sull'Antica Roma, sui viaggi nel tempo, e su un architetto che conoscendo le tecnologie moderne, diventerà il più celebre dell'Impero.
Il doppiaggio fa già temere il peggio, ma per chi saprà apprezzarlo, ci si divertirà.
Trailer




Gebo e l'Ombra
In un mare di commedie, spunta a sorpresa la fatica datata 2012 dell'ultracentenario regista Manoel de Oliveira, ambientato in una cena dalle conversazioni altisonanti, sconvolta dal ritorno improvviso di un figliol prodigo.
Claudia Cardinale e Jeanne Moreau nel cast.
Con tutto il rispetto, l'aria è pesante per fine giugno.
Trailer



La Gelosia
Trasuda francesismo ad ogni scena: bianco e nero, spazi ristretti, fumo, fascino parigino di Louis Garrel qui diretto dal padre Philippe in un dramma della gelosia ben confezionato, ma che lascia poche emozioni nel tempo.
Visto ai tempi veneziani, e recensito brevemente QUI






Carta Bianca
Nella notte di San Valentino tre destini vanno a scontrarsi: quello di un tunisino spacciatore che vorrebbe diventare italiano, quello di una moldava ex prostituta, quello di una manager finita nelle reti di un usuraio.
Sulla carta (non solo bianca) sembrerebbe promettere bene, ma visto che siamo in Italia e la produzione è indipendente, il risultato è amatoriale e poco convincente.
Trailer



La Città Incantata
Occasione unica e ghiotta per i fan del Maestro Miyazaki! La Lucky Red ripropone su grande schermo il suo più riconosciuto capolavoro, vincitore dell'Oscar nel 2003.
Accorrete, al cinema solo il 25-26-27 giugno!
La mia Recensione







Stories We Tell
Sarah Polley l'ho amata profondamente grazie a Away from Her e Take This Waltz. Questa volta sorprende con un documentario incentrato sulla madre morta di tumore nel 1990 e a cui il padre aveva dedicato una biografia. Lo spunto è però anche cercare di capire il punto di vista dello spettatore, e il suo interesse nel racconto.
Trailer





Per finire, gli altri documentari che escono:
Tutte le Storie di Piera racconta attraverso foto e filmati di repertorio la vita e la carriera della versatile attrice Piera degli Espositi; ADHD - Rush Hour fa invece luce sul deficit dell'attenzione e iperattività, sempre più spesso diagnosticato ai bambini e attorno al quale perfino l'ONU ha lanciato l'allarme, viste le medicine non proprio sicure con cui si cerca di curare chi ne è affetto; con Le Cose Belle, Agostino Ferrente e Giovanni Piperno raccontano la gioventù di Napoli, seguita per più di 10 anni nei sui vari cambiamenti; infine, Can't stand losing you ripercorre la folgorante carriera e i dissidi interni dei Police, al cinema solo il 30 giugno e l'1-2 luglio.

8 commenti:

  1. Visti i primi te. Bello, intimo, intenso quello con la Moore. Inutilissimo, superfluo, dimenticabile quello del Matrimonio.
    Carinissim e inaspettato Instructions Not Included. Un bel finale a sorpresa, una durata forse eccessiva, ma che permette la mescolanza di temi e toni diversi. Non ho apprezzato la svolta alla Kramer contro Kramer ma il finale mi ha messo a tacere per un po' :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maisie proprio grazie alla tua segnalazione è già pronto per essere visto, le commedie per il momento me le evito, magari più avanti darò una chance alla messicana, che si sa e te lo dissi: estate=leggerezza :)

      Elimina
  2. Thermae Romae sembra una trashata pazzesca!
    Lo voglio vedere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonostante il trash sia una mia passione, te lo cedo volentieri :)

      Elimina
  3. Ho trovato un cinema nei dintorni che proietta Quel che sapeva Masie e stasera non me lo faccio scappare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te! Fai benissimo, io mi "arrangerò", purtroppo...

      Elimina
  4. Quel che sapeva Maise l'hanno scongelato dal freezer? Io ho visto il DVD in vendita 6 mesi fa... Non comprendo, i cinema dovrebbero essere aperti tutto l'anno. In America i Blockbuster li fanno uscire proprio nel periodo estivo. E noi, c'eravamo 4 gatti al cinema... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La distribuzione italiana non la si comprenderà mai! Basta guardare le ultime settimane per capire come si faccia i ricicloni tanto per buttare qualcosa nei cinema desertici dell'estate. I blockbster magari arrivano, ma i film di contorno oltre a essere snobbati sono sempre più di dubbio gusto, e se meritano, finiscono ignorati.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...