11 agosto 2014

La Corsica in film

Il momento è presto giunto, il caldo ha tardato ad arrivare ma le ferie, fortunatamente, non altrettanto.
Io e il giovine partiamo così alla volta della Corsica, conciliando la passione per mare, montagna e città storiche da visitare, oltre che per il buon cibo e il buon bere.
Ma non preoccupatevi, In Central Perk non chiude bottega, anzi, vi delizierà con film e serie TV anche a distanza.
Non ci credete? Mi spiace dirvelo, ma mentre questo post viene pubblicato, siamo già in procinto di imbarcarci.
Invidia, eh?

Ma questo post non è una mera divagazione sulle mie vacanze, vuole essere quel po' informativo, quel po' sognante, mostrando lati dell'isola francese da scoprire.
Come?
Attraverso i film che lì sono stati ambientati o girati, e anche se non è stato facile come per la Barcellona dello scorso anno, di piccole e grandi chicche ce ne sono:

6. Gli Amanti di Domani

Luis Buñuel adatta il romanzo di Emmanuel Roblès, raccontando la storia della conversione di un borghese che nascosto l'amico operaio colpevole di aver assassinato il padrone, lascia la moglie ricca e anziana e diventa l'amante di una giovane vedova.
Lontano da surrealismi, il tutto ambientato in Corsica.



5. Il Giorno più Lungo

Forse non molti sanno che per uno dei film più conosciuti che raccontano il D-Day fu usata proprio la spiaggia di Saleccia, vicino St. Florent, per ricreare la Normandia. I registi (Ken Annakin, Andrew Marton, Bernhard Wicki, Darryl F. Zanuck -non accreditato) si divisero anche per questo in più troupe, dislocandosi tra Francia, Germania, America e Inghilterra.


4. L'uomo di Londra

Anche Béla Tarr è approdato sull'isola nel 2007. L'atmosfera noir del porto di Bastia richiama quella della trama, dove un addetto scambista è testimone di un omicidio.
Suggestive le immagini.



3. Il Bandito Corso

Commedia francese con protagonisti Jean Reno e Caterina Murino che ben mostra le differenze di linguaggio e di cultura tra francesi di terraferma e isolani.
Il detective parigino sceso sull'isola per investigare su una proprietà contesa, scatenerà infatti guerre e sommosse tra polizia e banditi a causa dei suoi misunderstanding.
Luoghi delle riprese: Ajaccio e L'Île-Rousse



2. Apache

Racconto di formazione e storia criminale sullo sfondo di Porto Vecchio firmato Thierry de Peretti. Il protagonista è infatti Aziz, che dopo aver organizzato una festa in una villa al momento vuota con gli amici, vedrà il padre accusato da un mal vivente dei furti e dei danni avvenuti nella sua proprietà.
Una Corsica lontana da pascoli e natura, moderna al punto giusto.


1. Una Lunga Domenica di Passioni

Decisamente il film più conosciuto e anche l'unico di questa lista che sono riuscita a vedere.
Jean-Pierre Jeunet torna a collaborare con la sua Amelie Audrey Tautou, per un dramma storico e d'amore negli anni della I Guerra Mondiale. Mathilde, colpita dalla poliomielite in giovane età, non accetterà lo stato di disperso del fidanzato, e farà di tutto pur di riuscire a trovarlo, convinta che il suo cuore sappia la verità.
Parte del film è stato girato a Calvi.





Bene, augurandovi una buona permanenza su queste frequenze, io spero di trovare la stessa magia che queste immagini sembrano evocare, e come direbbe (questa volta a tema) David Tennant: allons-y!

2 commenti:

  1. Ho visto solo 'Una lunga domenica di passioni' (perchè c'è Jodie ;) ) e 'Il giorno più lungo' (un titolo leggendario), ma non sapevo che fossero stati girati in Corsica... col tuo blog si scopre sempre qualcosa!
    Buonissime vacanze, Lisa! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sauro, peccato siano volate.. in posti così meravigliosi è facile perdere il senso del tempo.
      Si torna al lavoro, e ci si prepara per Venezia :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...