15 gennaio 2015

Oscar 2015 - Le Nominations


Eccoli qui, finalmente, tutti i candidati per le ambite statuette!
Dopo nemmeno qualche giorno dalla consegna dei Golden Globe, l'attesa si fa per gli Oscar e subito si va a sbirciare quali sono i grandi esclusi dell'anno: primo fra tutti, Gone Girl, che si deve accontentare di concorrere solo ed esclusivamente con Rosamund Pike, poi c'è, o meglio non c'è, Tim Burton, che se era riuscito grazie ad Amy Adams a portarsi a casa un globo, questa volta viene completamente ignorato, così come la bella Jessica Chastain e Joaquin Phoenix, il cui Inherent Vice è nominato per i costumi e la sceneggiatura.
Grande delusione, poi, dal non vedere il nome di Jake Gyllenhaal tra i migliori attori, che in Lo Sciacallo (in lizza solo per la sceneggiatura originale) ha davvero fatto faville, ma almeno l'Academy si è ricordata di Marion Cotillard.
Guardando ai fantastici 8, balza all'occhio che mai come in questa edizione a venire privilegiati sono i film biografici, tra Alan Turing, Stephen Hawking, il Clint militare e le proteste per i diritti civili a concorrere in questa come in altre categorie (in cui, tra gli altri, c'è anche il biopic su Turner e l'Unbroken della Jolie), fortuna allora che gli scoppiettanti Wes Anderson e Innaritu fanno da contraltare e Boyhood resta a metà tra finzione e realtà. Vero outsider (non a caso già vincitore del Sundance) Whiplash.
Gioia per Vivian Maier tra i documentari (che vedono escluso Oppenheimer e il suo The look of silence), in cui c'è anche Wim Wenders, mentre Nolan rosica accontentandosi di competere solo per i premi tecnici.
Per finire, uno sguardo alla musica, con Alexandre Desplat doppiamente nominato, e la bellissima Lost Star presente tra le canzoni.

Tirando le somme, a guidare tutti sono Birdman e Grand Budapest Hotel con ben 9 nominations, segue The Imitation Game con 8, American Sniper e Boyhood a 6 e Whiplash e The Theory of Everything con 5.
Nel frattempo, sappiate che Meryl Streep batte il record arrivando alla 19esima candidatura.
L'appuntamento per scoprire i vincitori è per la notte del 22 febbraio, Neil Patrick Harris ci sta già aspettando!


Miglior film
American Sniper
Birdman
Boyhood
Grand Budapest Hotel
The Imitation Game
Selma
La teoria del tutto
Whiplash

Miglior regia
Alejandro G. Inarritu - Birdman
Richard Linklater - Boyhood
Bennett Miller - Foxcatcher
Wes Anderson - Grand Budapest Hotel
Morten Tydlum - The Imitation Game

Miglior attore protagonista
Steve Carell - Foxcatcher
Bradley Cooper - American Sniper
Benedict Cumberbatch - The Imitation Game
Michael Keaton - Birdman
Eddie Redmayne - La teoria del tutto

Migliori attrice protagonista
Marion Cotillard - Due giorni, una notte
Felicity Jones - La teoria del tutto
Julianne Moore - Still Alice
Rosamund Pike - L'amore bugiardo
Reese Witherspoon - Wild

Miglior attore non protagonista
Robert Duvall - The Judge
Ethan Hawke - Boyhood
Edward Norton - Birdman
Mark Ruffalo - Foxcatcher
J.K Simmons - Whiplash

Miglior attrice non protagonista
Patricia Arquette - Boyhood
Laura Dern - Wild
Keira Knightler - The Imitation Game
Emma Stone - Birdman
Meryl Streep - Into the Woods

Miglior sceneggiatura originale
Birdman
Boyhood
Foxcatcher
Grand Budapest Hotel
Lo sciacallo

Miglior sceneggiatura non originale
American Sniper
The Imitation Game
Vizio di forma
La teoria del tutto
Whiplash

Miglior film straniero
Ida (Polonia)
Leviathan (Russia)
Tangerines (Estonia)
Timbuktu (Mauritania)
Storie Pazzesche (Argentina)

Miglior film d'animazione
Big Hero 6
The Boxtrolls
Dragontrainer 2
Song of the Sea
The Tale of the Princess Kaguya

Miglior fotografia
Birdman
Grand Budapest Hotel
Ida
Mr. Turner
Unbroken

Miglior montaggio
American Sniper
Boyhood
Grand Budapest
The Imitation Game
Whiplash

Miglior scenografia
Grand Budapest Hotel
The Imitation Game
Into the Woods
Mr. Turner

Migliori costumi
Grand Budapest Hotel
Vizio di forma
Into the Woods
Maleficent
Mr. Turner

Miglior trucco e acconciature
Foxcatcher
Grand Budapest Hotel
Guardiani della Galassia

Migliori effetti speciali
Captain America: The Winter Soldier
Apes Revolution
Guardians of the Galaxy
Interstellar
X-Men: Days of Future Past

Miglior sonoro
American Sniper
Birdman
Interstellar
Unbroken
Whiplash

Miglior montaggio sonoro
American Sniper
Birdman
Lo Hobbit
Interstellar
Unbroken

Miglior colonna sonora originale
Grand Budapest Hotel - Alexandre Desplat
The Imitation Game Alexandre Desplat
Interstellar - Hans Zimmer
Mr. Turner - Gary Yershon
La teoria del tutto - Johànn Johànnsson

Miglior canzone
The Lego Movie
Glory - Selma
Beyond the Lights
Lost Star - Begin Again
Glen Campbell... I'll be me

Miglior documentario
Citizenfour
Finding Vivian Maier
Last Days in Vietnam
The Salt of the Earth
Virunga

Miglior corto documentario
Crisis hotline: Veterans press 1
Joanna
Out Curse
The Reaper
White Earth

Miglior cortometraggio
Aya
Boogaloo and Graham
Butter Lamp
Parvaneh
The Phone Call

Miglior cortometraggio d'animazione
The Bigger Picture
The Dam Keeper
Feast
Me and My Moulton
A Single Life

4 commenti:

  1. Grande la Streep, che ormai è un pilastro dell'Academy, non più un essere umano.
    Ti copio-incollo quello che ho scritto sulla pagina facebook del blog, così facciamo prima :)
    Lati negativi: esclusi Gone Girl, Gyllenhall, la Del Rey, ripescato dal mazzo l'inutile Eastwood. Lati positivi: le sorprese Marion Cotillard e la Lost Stars di Begin Again (che io canto da quest'estate, eh - Lisa, lo so che la canti pure tu!), il bellissimo Whiplash. Poi, be', Boyhood. Almeno qualche svolta imprevista, ogni tanto, c'è

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido il tuo pensiero: esclusione di Jake insensata, così come quella di Fincher.
      Consoliamoci cantando con Keira, va', che sì, è sempre e comunque in rotazione nei miei viaggi :)

      Elimina
  2. Addirittura American Sniper candidato su più fronti! Bah...
    Vedo che quest'anno la situazione è abbastanza moscia, comunque...
    Un po' come i Sanremo dove gareggiano i prodotti della De Filippi.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sempre più paura di affrontare Clint.. maledetta Academy.
      Spero in sorprese dell'ultimo momento, ché di un Sanremo come quello di quest'anno non ho proprio voglia :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...