9 aprile 2015

Silenzio in Sala - Le Nuove Uscite al Cinema

Finite le feste, anche al cinema.
Dopo qualche buona uscita della scorsa settimana, questo giovedì cala il buio senza pellicole di grido, ma con tante, troppe, commedie nostrane.
Come si suol dire, la quantità non fa la qualità, e ci vuole davvero ottimismo a trovare del buono in sala.
Meglio andare di recuperi.

Humandroid
Dei film con i robot sembra non stancarsi mai il cinema, ma qui non siamo certo dalle parti dell'originalità, con gli androidi chiamati a rimettere in sesto una città vessata dal crimine, che ovviamente, assieme ai militari, inizierà ad avere delle mire anche sui robot.
Anche no.
Trailer


White God - Sinfonia per Hagen
Dall'Ungheria questo dramma che mostra una verità amara: la tassazione a Budapest dei cani non di razza, che ha portato molti padroni ad abbandonare i loro animali. Questo succede anche alla 13enne Lili, il cui Hagen è lasciato libero dal padre. Ritrovarlo non sarà facile, mentre il cane dovrà sopravvivere in branco.
Da tenere in considerazione.
Trailer
Il Padre
Fatih Akin arriva al cinema dopo il passaggio veneziano per quella che è a tutti gli effetti un'epopea pesante e sfinente.
QUI trovate il mio parere.







Se Dio Vuole
Classica commedia nostrana che fa degli imprevisti il suo punto di forza con i sempre presenti Alessandro Gassman e Marco Giallini, nei panni di un prete convincente e di un padre che non vuole vedere il figlio chiuso in seminario. Per farlo, va da sé, ricorrerà a mezzi non ortodossi.
Si prevedono grassi incassi, ma non certo a ragione.
Trailer





L'amore non perdona
Quando non è commedia, è dramma. In questo caso quello di un amore ostacolato da tutti, soprattutto dalle famiglie di una sessantenne vedova e sola e di un trentenne aitante e immigrato da Tangeri.
Idea non nuova, realizzazione decisamente non buona.
Trailer





Uno, anzi due
Debutto alla regia del comico Francesco Pavolini di cui non si sentiva certo il bisogno visto che la trama di questo film ruota attorno alle disavventure di Maurizio negli anni della crisi.
L'inentiva italiana sta da tutt'altra parte.
Trailer




Ci Devo Pensare
Non ci si pensa due volte a saltare questo film, visto che tratta nuovamente della crisi, nella fattispecie di un trentenne napoletano che si trova senza casa, inventandosene una.
Mobbasta però.
Trailer






La dolce arte di esistere
Pietro Reggiani torna al cinema con una commedia che analizza le fragilità di un ragazzo e una ragazza, che letteralmente scompaiono, si fanno invisibili se riceve (lui) o non riceve (lei) attenzioni.
Peccato per il tratto decisamente amatoriale delle riprese.
Trailer





Ameluk
Commedia ambientata nella settimana santa appena passata, con le vicissitudini che comportano la realizzazione della via crucis in un paesino razzista e dove si rumoreggia per nulla.
Non così interessante, vero?
Trailer




Il Peccatore
Un film di fede, peccato e passione. Protagonisti un giovane sacerdote travolto dall'amore, una madre che cerca di proteggerlo struggendosi nel dolore, una donna innamorata pronta a tutto.
Peggio di uno sceneggiato di Canale 5, con tanto di amatorialità a condire il tutto.
Trailer




Oops! Ho perso l'arca...
Il titolo non è certo dei migliori, e la trama nemmeno visto che si parla di due cuccioli di nasocchione pronti ad infiltrarsi nell'arca di Noè. Il divertimento è però assicurato, per i più piccoli almeno.
Trailer






Qualcosa di Noi
Dodici allievi si rinchiudono in una casa in campagna assieme a una prostituta mai pentita da più di un decennio.
Quello che ne esce non è un qualcosa di scabroso, ma un documentario fatto di riflessioni sulle scelte, sul proprio corpo, sulle proprie emozioni.
Difficile da reperire, difficile interessarsi.
Trailer

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...