11 ottobre 2015

Rumour Has It - Le News dal Mondo del Cinema


Alexander Payne fin dal suo esordio è abbonato agli Oscar, e non ci sono troppi dubbi che anche il suo prossimo lavoro potrà finire in lizza in qualche categoria.
Le riprese di Downsizing stanno finalmente per iniziare dopo la notizia che sarà la Paramount a produrlo. Il cast è di quelli ricchi e vede protagonisti Matt Damon e Reese Witherspoon, affiancati da Jason Sudeikis, Alec Baldwin e Neil Patrick Harris.
La sceneggiatura scritta da Jim Taylor (con cui aveva collaborato per Sideways) è di quelle scoppiettanti e racconta di un uomo che decide -come molti altri esseri umani- di sottoporsi a un'operazione per diminuire la sua altezza così da poter vivere in nuove comunità.
L'interesse non può che essere alto visti i nomi coinvolti e ciò che ci andranno a raccontare.

Dopo il suo esordio negli Stati Uniti con Snowpiercer, Bong Joon-Ho resta in terra straniera ma torna anche in quella natale e soprattutto a raccontare storie di mostri come nel suo film più famoso, The Host.
La buona notizia è che il regista ha assoldato o sta per assoldare attori di alto livello, a partire da Tilda Swinton con cui torna a collaborare e per finire con Jake Gyllenhaal, Paul Dano, Bill Nighy e Kelly MacDonald che però non hanno ancora ufficializzato la loro presenza.
La vera protagonista di Okja sarà però una giovane coreana, che viaggia tra Corea e Stati Uniti, non resta che aspettare nuovi dettagli dalla trama e nuove conferme contrattuali.

Continuano i film sulla guerra e sull'esperienza di soldati semplici, inevitabile dopo il successo al botteghino di American Sniper.
Di prossima produzione anche l'adattamento del romanzo biografico di Kevin Powers Yellow Birds, che racconta dell'amicizia tra due giovanissimi e la diversa esperienza in Iraq, con la dissociazione dalla realtà che va a colpire uno di loro.
Benedict Cumberbatch che doveva ricoprire il ruolo del loro sergente, è stato sostituito da Jack Huston, mentre l'altro nome di punta del film è quello di Jennifer Aniston, che sarà la madre di uno dei ragazzi interpretati da Alden Ehrenreich e Tye Sheridan. Alla regia Alexandre Moors.

Ancora Iraq ma meno guerra anche per il regista Fernando Coimbra, che dirigerà dopo alcuni episodi di Narcos il film Sand Castle.
La storia vede protagonista un giovane incaricato di riparare un acquedotto in un piccolo paese, dove dovrà inevitabilmente scontrarsi con la diffidenza della popolazione che non capisce che è lì per aiutarli.
Ad interpretarlo il lanciatissimo Nicholas Hoult già visto in Mad Max, ad affiancarlo anche Henry Cavill e Luke Evans i cui ruoli non sono stati ancora rivelati.

Concludiamo questa carrellata di news con due trailer di due attesissimi film.
Il primo è il nuovo lavoro dei fratelli Coen, Ave, Cesare! irriverente e divertente, uscirà probabilmente a febbraio:



Sempre a febbraio, per la precisione il 18, uscirà Pride and Prejudice and Zombie,ecco il fole trailer:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...