11 gennaio 2016

Golden Globe 2016 - I Vincitori


La lunga notte dei Golden Globes si è conclusa, e grazie all'irriverenza british di Ricky Gervais, che non ha risparmiato niente né a Mel Gibson né ai Golden Globes stessi, non è stata poi così lunga.
Di risate ce ne sono state parecchie, anche con l'inarrestabile Jim Carrey e il duo JLawrence Amy Schumer, ma interessano i vincitori e quindi sappiate che il Messico è inarrestabile.
Questa edizione si farà comunque ricordare per le grandi rinascite viste che sia il dimenticato Christian Slater che gli outsiders Sylvester Stallone e Lady Gaga hanno vinto, al pari di un Di Caprio impeccabile, che arriva a quota tre globi. E l'Oscar? Lo scopriremo. Nel frattempo c'ha regalato un'altra grande performance da incorniciare per anni:




I favoriti dell'inizio Carol e Spotlight se ne escono così a mani vuote, così come le interpretazioni di The Danish Girl non bastano a battere la concorrenza.
Ma bando ad ulteriori premesse, questi sono i vincitori, l'appuntamento per commentare il look delle star sul red carpet, è invece per più tardi... Stay Tuned!

Miglior Film Drama
Carol
Mad Max: Fury Road
The Revenant
Room 
Spotlight


Innaritu non lo ferma più nessuno. Dopo aver sorpreso e sbeffeggiato Hollywood con Birdman, ora sbaraglia chiunque e in ben tre categorie (le più importanti).

Quando arriva il 16 gennaio?



Miglior Film Comedy or Musical
The Big Short
Joy
The Martian
Spy
Trainwreck


Non così comedy, e anche Ridley Scott sottolinea l'errore. Ma va bene così, l'importante è vincere, no?


Miglior Regista
Todd Haynes, Carol
Alejandro Innaritu, The Revenant
Tom McCarthy, Spotlight
George Miller, Mad Max: Fury Road
Ridley Scott, The Martian


Nessuno lo ferma più questo Messicano. E così Innaritu batte una concorrenza di tutto rispetto, il mio biglietto per il suo film è già prenotato.


Miglio Attore Drama
Bryan Cranston, Trumbo
Leonardo DiCaprio, The Revenant
Michael Fassbender, Steve Jobs
Eddie Redmayne, The Danish Girl
Will Smith, Concussion


Lo sappiamo tutti, l'Oscar ancora non ce l'ha, ma con questo almeno ha tre Golden Globes. In una stading ovation commovente, in un discorso impegnato, Leo dimostra di meritarselo.


Miglior Attrice Drama
Cate Blanchett, Carol
Brie Larson, Room
Rooney Mara, Carol
Saoirse Ronan, Brooklyn
Alicia Vikander, The Danish Girl


Le favorite di Carol della prima ora non ce la fanno, e va a vincere la bella Brie, che fa salire le quotazioni di Room.


Miglior Attore Comedy
Christian Bale, The Big Short
Steve Carell, The Big Short
Matt Damon, The Martian
Al Pacino, Danny Collins
Mark Ruffalo, Infinitely Polar Bear


Non si sa bene perchè The Martian sia finito tra le comedy, ma tant'è che Matt Damon ha battuto un'ottima concorrenza. Il suo discorso, veloce ma sincero, è altrettanto da premiare.


Miglior Attrice Comedy
Jennifer Lawrence, Joy
Melissa McCarthy, Spy
Amy Schumer, Trainwreck
Maggie Smith, The Lady in the Van
Lily Tomlin, Grandma


Ancora la Lawrence, per la terza volta e sempre diretta da O'Russell. Vero che la devo giudicare dopo averla vista all'azione, ma la diffidenza la vince.




Miglior Attore non protagonista
Paul Dano, Love & Mercy
Idris Elba, Beasts of No Nation
Mark Rylance, Bridge of Spies
Michael Shannon, 99 Homes
Sylvester Stallone, Creed


Le rinascite sono sempre ben viste per i premi, e così incredibilmente Sly vince un Golden Globes. Lo avreste mai scommesso anche solo un anno fa?


Miglior Attrice non protagonista 
Jane Fonda, Youth
Jennifer Jason Leigh, The Hateful Eight 
Helen Mirren, Trumbo 
Alicia Vikander, Ex Machina
Kate Winslet, Steve Jobs


Una vittoria a sorpresa, e lei per prima ne era stupita e se ne è scusata con Alicia. In attesa di vederla all'opera, la brava e bella Kate si merita gli applausi.





Miglior Sceneggiatura
Emma Donoghue, Room
Tom McCarthy and Josh Singer, Spotlight
Charles Randolph and Adam McKay, The Big Short
Aaron Sorkin, Steve Jobs
Quentin Tarantino, The Hateful Eight


Anche se il buon Quentin non ha vinto, già so che Sorkin mi farà felice. Il suoi fiumi di parole sono sempre apprezzati, amati.


Miglior Colonna Sonora
Carter Burwell, Carol
Alexandre Desplat, The Danish Girl
Ennio Morricone, The Hateful Eight
Daniel Pemberton, Steve Jobs
Ryuichi Sakamoto & Alva Noto, The Revenant


Il nostro Ennio vince finalmente un premio, e un emozionato Tarantino lo ringrazia orgoglioso.

Perchè manca ancora così tanto per sentire quanto fatto?

Miglior Canzone
“Love Me Like You Do,” Fifty Shades of Grey
“One Kind of Love,” Love & Mercy
“See You Again,” Furious 7
“Simple Song #3,” Youth
“Writing's On the Wall,” Spectre


La canzone di Spectre non mi dispiace troppo pur essendo parecchio Adeliana. Di certo avrei preferito qualcun altro vincere ma va bene anche così.


Miglior Film d'Animazione
Anomalisa
The Good Dinosaur
Inside Out
The Peanuts Movie
Shaun the Sheep Movie


Una categoria con cinque fantastici film, una categoria con dentro i miei due miti del cinema, la Pixar e Charlie Kaufman. A spuntarla, proprio lei, e non posso che esserne felice. Ma anche un po' dispiaciuta... un ex equo per gli Oscar?


Miglior Film Straniero
The Brand New Testament
The Club
The Fencer
Mustang
Son of Saul


Per la prima volta nella sua storia, l'Ungheria vince un Golden Globe. E lo fa con un film amato dalla critica che ora si attende e si segna in agenda.


SERIE TV

Miglior Serie Drama
Empire
Game of Thrones
Mr. Robot
Narcos
Outlander


Sam Esmail è in assoluto l'uomo dell'anno. Regista di un bellissimo film (Comet), fidanzato di Emmy Rossum, creatore di questa serie fantastica con un fantastico protagonista. E ora si porta a casa pure un Golden Globe.


Miglior Serie Comedy/Musical
Casual
Mozart in the Jungle
Orange is the New Black
Silicon Valley
Transparent
Veep


Grazie a questa serie, la musica classica è stata rivalutata, mostrando le vite molto rock dei suoi protagonisti. Bella e divertente, si merita questo globo.




Miglior Miniserie
American Crime
American Horror Story: Hotel
Fargo
Flesh and Bone
Wolf Hall


La favorita Fargo non ce la fa, e a batterla questa serie BBC che sale ovviamente nella lista dei prossimi recuperi, e poi c'è Damien Lewis.


Miglior Attore Drama
Jon Hamm, Mad Men
Rami Malek, Mr. Robot
Wagner Moura, Narcos
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Liev Schrieber, Ray Donovan


Per chiudere al meglio la miglior serie degli ultimi anni, il suo fantastico attore viene premiato per l'ultima volta. E si scopre che Jon Hamm è un fan dei Chambawamba.


Miglior Attrice Drama
Caitriona Balfe, Outlander
Viola Davis, How to Get Away With Murder
Eva Green, Penny Dreadful 
Taraji P. Henson, Empire
Robin Wright, House of Cards


Cookie per tutti questa notte, lo ha promesso lei, la pazza Taraji che ha saputo battere la classe della concorrenza a suon di trash ben assestato.




Miglior Attore Comedy
Aziz Ansari, Master of None
Gael Garcia Bernal, Mozart in the Jungle
Rob Lowe, The Grinder
Patrick Stewart, Blunt Talk
Jeffrey Tambor, Transparent


Amato da sempre, Gael e il suo bellissimo accento ha fatto rinascere la fangirl che è in me. Quanto è caruccio?


Miglior Attrice Comedy
Rachel Bloom, Crazy Ex-Girlfriend
Jamie Lee Curtis, Scream Queens
Julia Louis-Dreyfus, Veep
Gina Rodriguez, Jane the Virgin
Lily Tomlin, Grace and Frankie


Con le comedy arrivo sempre troppo impreparata, ma questa me la sono segnata per un recupero, vista la fantastica -e vincitrice- attrice.

Miglior Attore non protagonista
Alan Cumming, The Good Wife
Damian Lewis, Wolf Hall
Tobias Menzies, Outlander
Ben Mendelsohn, Bloodline
Christian Slater, Mr. Robot


Le grandi rinascite sono sempre premiate, e così il redivivo Christian Slater batte il favorito Mendelsohn che in Bloodline sapeva come oscurare la sua famiglia.


Miglior Attrice non protagonista
Uzo Aduba, Orange is the New Black
Joanne Froggatt, Downton Abbey
Regina King, American Crime
Judith Light, Transparent
Maura Tierney, The Affair


Ha saputo oscurare tutti i suoi co-protagonisti in The Affair e ha giustamente vinto il globo. L'odiosa infermiera di E.R. ne ha fatto di strada!


Miglior Attore in Miniserie
Idris Elba, Luther
Oscar Isaac, Show Me A Hero
David Oyelowo, Nightingale
Mark Rylance, Wolf Hall
Patrick Wilson, Fargo




Show me a Hero è stata decisamente ostica da vedere visto il suo tema politico e il suo ritmo non certo esaltante, ma Oscar Isaac era ed è bravissimo, e lo si preferisce a quel bel faccino di Wilson che non capisco come attore.



Miglior Attrice in Miniserie
Kirsten Dunst, Fargo

Lady Gaga, American Horror Story: Hotel
Sarah Hay, Flesh and Bone
Felicity Huffman, American Crime
Queen Latifah, Bessie


Se lo scorso anno mi avessero detto che Stallone e la Gaga avrebbero vinto un Golden Globes avrei riso, e parecchio. E invece i Golden Globes sanno riservare sorprese. Eccome.




4 commenti:

  1. Tutto prevedibilissimo, ma il premio a Lady Gaga?
    Gesù. Io propendevo più per il Razzie, a tratti.

    RispondiElimina
  2. Sono felicissimo per Ennio Morricone, credo che l'Oscar non glielo tolga nessuno, e sarebbe un'emozione vederlo ritirare il premio, così come sarebbe ora che Leo ritirasse quella statuetta che si sogna la notte, ma se poi vince quelli che fanno i meme restano senza hobby.
    Sorpreso da Inarritu e dal suo film che non vedo l'ora di vedere, arrabbiato per il premio a Taraji (Eva Green è immensa) e a Lady Caca, ma come si fa?
    Il premio a Jon Hamm è meritatissimo, era ora, e sto Mr. Robot è tempo che io lo recuperi.

    RispondiElimina
  3. Ho visto show me a hero poco tempo fa, in attesa di concludere il mio post sono contento che abbia vinto ;)

    RispondiElimina
  4. La prendo sul ridere... perchè Sly Stallone che batte Mark Rylance è una barzelletta!! Per non parlare di Matt Damon che si mette dietro Christian Bale, Steve Carell, Al Pacino e Mark Ruffalo (tutti migliori di lui). E per non parlare di "Sopravvissuto" che batte "La Grande Scommessa". E Jennifer Lawrence premiata ancora! Pare che a Hollywood ormai ci sia solo lei!
    Solo su Inarritu non mi pronuncio, non ho visto il film ma mi fido... così come per Leo.
    Per tutto il resto, mi sembrava di essere su "Scherzi a parte!" :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...