14 febbraio 2016

Rumour Has It - Le News dal Mondo del Cinema


Torna la rubrica domenicale che vi aggiorna su quanto succede ad Hollywood e dintorni, e torna parlando come sempre dell'onnipresente James Franco.
L'attore e regista si è infatti unito al cast che racconterà la contorta storia dello scrittore JT LeRoy e che comprende Kristen Stewart e Helena Bonham Carter.
Diventato famoso grazie al romanzo Ingannevole è il cuore più di ogni cosa, dietro allo pseudonimo maschile si nascondeva invece Laura Albert, sostituita nelle apparizioni pubbliche dal transgender Savannah Knoop, sorellastra di Geoffrey Knoop, compagno di Laura.
Il regista e sceneggiatore del progetto è Justin Kelly, che ha già diretto James Franco in I Am Michael.

Cast ghiotto anche quello a cui si è unito Al Pacino. In Where the White Man Runs Away, sarà presente affianco del protagonista Evan Peters, di Melanie Griffith e Barkhad Abdi.
Il film racconterà il dramma della pirateria somala, raccontando la storia vera del corrispondente Jay Bahadur dal cui libro The Pirates of Somalia il regista Bryan Buckley si è ispirato.
Pacino interpreterà invece un personaggio di finzione, un ex-corrispondente dalla guerra del Vietnam che non ci sta alla censura.
Le riprese cominceranno questo mese a New York per poi spostarsi a Cape Town.

In attesa di scoprire se il 28 febbraio riuscirà o meno a portare a casa l'agognato Oscar, Leonardo DiCaprio ha deciso di tornare a collaborare con il co-sceneggiatore del Revenant di Innaritu, Mark L. Smith.
Il film in questione si intitolerà Conquest e sarà prodotto dalla Paramount, ma non ci sono altre notizie di trama e cast a riguardo.
Rimaniamo in attesa.

Un nuovo interessante ruolo anche per l'infaticabile Jessica Chastain, che sarà la Woman Walking Ahead.
Nel film diretto da Susanna White, l'attrice interpreterà una donna realmente esistita che da Brooklyn fece visita alla riserva indiana di Standing Rock per aiutare Toro Seduto nella sua lotta, facendola propria e gudagnando il nome indiano di Donna che va avanti.
Vista la bravura della Chastain, c'è di che fremere.

Joseph Gordon-Levitt e Channing Tatum insieme, per una commedia musicale in cui interpreteranno due piloti.
A dirigerli quel Michael Bacall responsabile di Project X e della sceneggiatura dei due 21 Jump Street.
Il film in questione è ancora senza titolo e poco si sa sulla trama, quel che sembra certo è che sarà vietato ai minori, staremo a vedere cosa ne uscirà.

Non si stanca dell'America Gabriele Muccino, e non si stanca delle sfide impegnative.
La prossima lo vedrà adattare un romanzo a tinte erotiche di Vladimir Nabokov, Laughter in the Dark.
Già apparso su grande schermo nel 1969 con la regia di Tony Richardson, il titolo In fondo al buio e interpretato da Nicol Williamson e Anna Karina, racconta la storia di un critico d'arte che lascia moglie e figli per un'aspirante attrice diciassettenne.
Il tutto prenderà però una piega thriller fino a un tragico finale.
Aspettiamo notizie sul casting che è già iniziato, mentre le riprese cominceranno a metà maggio a New York.

Passiamo al piccolo schermo, dove sembra che Episodes possa finire con la quinta stagione, ma Matt LeBlanc mette già al sicuro il suo futuro scegliendo di non essere definitivamente più un Friends.
Se la reunion con i vecchi amici del 21 febbraio è tra gli eventi più attesi di questo inizio anno, l'ex Joey sarà protagonista di una nuova comedy di NBC intitolata I'm Not Your Friend.
Scritta dal duo di That '70s Show Jeff e Jackie Filgo, racconta le difficoltà di un padre chiamato a crescere i suoi due figli dopo che la moglie è tornata a lavoro.
Non sembra nulla di nuovo, vero, ma da Matt possiamo aspettarci comunque grandi risate.

1 commento:

  1. i progetti di leo mi interessano sempre molto
    a muccino ho dato infinite possibilità... inizio ad essere un po' scettica francamente

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...