24 aprile 2016

Rumour Has It - Le News dal Mondo del Cinema


Apriamo la rubrica con un'attrice che non si vede da un po' sul grande schermo.
Michelle Williams ci tornerà però alla grande, in coppia con Julianne Moore nel nuovo film di Todd Haynes, Wonderstruck.
Tratto dal romanzo di Brian Selznick La stanza delle meraviglie, racconta il viaggio in parallelo di un bambino sordomuto alla ricerca del padre, e di una bambina sorda in partenza dopo aver letto un articolo di giornale.
Le due vicende sono ambientate rispettivamente nel 1927 e nel 1977, le due attrici interpreteranno le madri di questi piccoli, e se il romanzo raccontava le imprese di Ben attraverso le parole, e quelle di di Rose con i disegni, c'è curiosità nel vedere come il tutto sarà adattato.


La carriera di Daisy Ridley è ormai decollata.
Per non restare invischiata nel franchise Star Wars, l'attrice deve però giocare bene le sue carte, e fa ben sperare la scelta di essere protagonista di Kolma, prodotto dalla Bad Robot di J.J. Abrams, e già passato per le mani di Sarah Polley e Ron Howard.
Ora a sedere dietro la macchina da presa ci sarà Marielle Heller, che ha esordito con il non troppo riuscito Diary of a teenager girl.
Remake del film israeliano All I've got del 2003, il film racconta la storia di una ragazza che dopo una cocente delusione d'amore si rifà una vita felice con un altro uomo. Una volta morta, potrà decidere se tornare indietro nel momento esatto della morte e se tornare ai tempi di quel primo amore.
L'interesse è alto.

Si fa sempre più alta anche la curiosità attorno al nuovo progetto di Darren Aronofsky ancora senza titolo.
Alle già confermate presenze di Jennifer Lawrence e Javier Bardem, si aggiungono ora anche Michelle Pfeiffer, Ed Harris e i fratelli Domhnall e Brian Gleeson.
L'unica cosa che si sa a riguardo della trama, è che la tranquillità di una coppia viene interrotta dall'arrivo di ospiti inattesi.
Aspettiamo ulteriori aggiornamenti.

L'effetto nostalgia non manca nemmeno questa settimana!
La New Line ha infatti deciso di portare su grande schermo la storica serie televisiva Tre cuori in affitto, andata in onda dal 1977 al 1984 con protagonisti John Ritter, Joyce DeWitt e Suzanne Somers, coinquilini.
L'obiettivo è quello di mantenere il sapore vintage, mantenendo così anche l'ambientazione 70's.
Visto però che di rom com simili ce ne sono e ce ne sono state, il lavoro di adattamento Abby Kohn e Marc Silverstein sarà arduo.

Ancora TV invece per Kevin Bacon, che non pago del fallimentare The Following e in attesa di scoprire il destino dell'adattamento seriale di Tremors, si affida alla creatrice di Transparent Jill Sollowoy entrando nel cast della serie I love Dick.
Bacon sarà proprio il Dick del titolo, un professore carismatico che entra nella vita di una giovane coppia, sconvolgendo la lei in questione, portandola a riflettere sulla sua vita.
Vedremo cosa ne uscirà.

A fare il vero colpaccio è però ancora una volta Netflix!
Naomi Watts segue il marito Liev Schreiber sul piccolo schermo, diventando la protagonista di Gypsy.
Thriller psicologico che sarà distribuito nel 2017 con un primo ciclo di 10 episodi, la serie racconta di una psicologa che intreccia pericolose relazioni con familiari e amici dei suoi pazienti.
A dirigere i primi episodi sarà la regista di Cinquanta sfumature di grigio Sam Taylor-Johnson.
Orecchie drizzate.

1 commento:

  1. sono lieta di sapere che la William torna sul grande schermo, perché secondo il mio parere era una fanciulla talentuosa, che non ha sempre scelto i prodotti migliori.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...