12 giugno 2016

Rumour Has It - Le News dal Mondo del Cinema


Apriamo la rubrica con un nuovo film sul mondo della finanza, che sarà scritto e diretto da uno che la finanza ce l'ha fatta particolarmente amare quest'anno.
Adam McKay, regista de La Grande Scommessa, tornerà infatti dalle parti di Wall Street per raccontare la fortuna e la sfortuna di Elizabeth Holmes, che in un anno è riuscita a perdere tutta la sua fortuna valutata da Forbes in 4.5 miliardi di dollari.
La notizia nella notizia è che ad interpretare la donna sarà nientemeno che Jennifer Lawrence, sempre più impegnata e finalmente distante da David O. Russell.
Il suo ingaggio per il film spiegherebbe l'uscita dalla versione femminile di Ocean's Eleven -Ocean's Ocho-, dove è stata prontamente e degnamente sostituita da Cate Blanchett.


Proprio Steven Soderbergh tornerà all'heist movie, e non può che tornare con un super cast.
Nel suo Logan Lucky che racconterà della più classica rapina perfetta beffando l'FBI durante una partita del NASCAR, ci saranno infatti Daniel Craig, il fido Channing Tatum, Katherine Heigl, Adam Driver e ultime aggiunte Hilary Swank e Katherine Waterston.
C'è di che fremere.

L'ondata di heist movie non si ferma qui, visto che anche il regista James Marsch ne dirigerà uno, dopo averci emozionato con La teoria del tutto.
Il suo film prenderà spunto dall'articolo di Mark Seal per Vanity Fair, che racconta dell'impresa di alcuni criminali ormai in pensione e ultra 70enni che lo scorso anno in Inghilterra si sono riuniti per un ultimo colpo.
Pur essendo andati a segno, sono stati arrestati nei mesi successivi.
Il progetto si fa poi interessante visti i nomi importanti di attori inglesi in quella fascia d'età che potrebbero farne parte.
Attendiamo notizie.

Fuori i giovani Charlie Hunnam e Rosamunde Pike, dentro i più navigati Idris Elba e Kate Winslet.
Pare proprio che per il nuovo film di Hany Abu-Hassad, The Mountain Between Us ci sia una svolta importante nel cast visto come ora si compone.
Tratto dal romanzo omonimo di Charles Martin, il film racconterà dell'amore che nasce tra due sopravvissuti a un incidente aereo precipitato tra le montagne, mentre devono difendersi dalle insidie della natura e trovare aiuto.
Visto che la trama poco ha di nuovo, l'arrivo di due attori così bravi, aiuterà non poco il regista.
Le riprese dovrebbero iniziare a dicembre.

Lo spazio ci hanno raccontato, lo spazio tornano a raccontarci.
Si ricompone il terzetto formato da Ron Howard, Brian Grazer e lo sceneggiatore William Broyles Jr. che ormai 21 anni fa ha realizzato Apollo 13, e lo fa per adattare il romanzo di Neal Stephenson Seveneves, ambientato nella prima parte in una Terra prossima al collasso, con gli uomini che partono verso colonie spaziali, e cinquemila anni dopo nella seconda parte, quando l'umanità ormai mescolatasi con altre razze aliene torna in un pianeta irriconoscibile.
Al momento non è chiaro se Howard si limiterà al ruolo di produttore o ne sarà anche il regista, staremo a vedere cosa ne uscirà e chi farà parte nel cast.

Concludiamo la rubrica con un nuovo progetto per Bob Odenkirk e la AMC.
Dopo Breaking Bad, e con Better Call Saul ancora in attività, l'attore interpreterà per il canale la miniserie The Night of the Gun che in sei episodi cercherà di fare un ritratto del tormentato e complicato giornalista David Carr, tanto appassionato di politica che di crack.
Basata sulla sue memorie, la miniserie è sceneggiata dall'ideatore di The Shield Shawn Ryan.

1 commento:

  1. nessuna di queste notizie mi interessa particolarmente

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...