26 giugno 2016

Rumour Has It - Le News dal Mondo del Cinema


Oggi apriamo e chiudiamo la rubrica di news con due registi sempre più infanticabili.
Di Weightless al momento si conosce solo il cast stellare che lo compone e che comprende Michael Fassbender, Natalie Portman, Ryan Gosling, Christian Bale, Rooney Mara e Cate Blanchett, ma Terrence Malick uscito da anni di inattività, ha già un altro progetto in agenda, Radegund.
Un film storico, ambientato nella Germania del 1943, che racconterà la tragica vicenda di Franz Jägerstätter, austriaco che si rifiutò di unirsi all'esercito nazista e che venne giustiziato.
Nel 2009, Papa Benedetto XVI lo beatificò.
Il racconto è molto diverso rispetto a quello a cui il regista c'ha abituato negli ultimi anni, anche se nelle sue mani tutto potrebbe succedere.
Ad avere il ruolo del protagonista, l'attore tedesco August Diehl, già visto in Bastardi senza gloria.


Mentre un nuovo adattamento dell'Assassinio sull'Orient Express sta prendendo forma, Agatha Christie continua ad incuriosire il cinema.
Sono infatti non una ma ben due le biografie pronte a partire, e se la prima è un classico biopic prodotto dalla Sony con tanto di incontri con Arthur Conan Doyle e Churchill, il secondo -della Paramount e diretto da Will Gluck- promette più mistero visto che cercherà di raccontare i 12 giorni di scomparsa della scrittrice, mai chiariti nemmeno da lei, che si giustificava con un'amnesia.
A sfidarsi nei panni della regina del giallo, due bellissime attrici, Alicia Vikander e Emma Stone. Prima di esultare, però, si aspetta il giudizio della Agatha Christie Estate.

Altro biopic, altra grande star impegnata.
Si tratta di Tom Hardy che vestirà gli impegnati panni del fotografo di guerra Don McCullin.
Il film è tratto dal suo libro di memorie Unreasonable Behaviour, ed è stato adattato per il grande schermo da Gregory Burke, e racconterà la sua vita partendo dall'infanzia in povertà nella Londra della II Guerra Mondiale, fino alla collaborazione con il Sunday Times che lo portò a girare il mondo, documentando i più tragici conflitti, come quelli in Vietnam e Cambogia.
Si prospetta un bell'impegno nella sempre più impegnata agenda di Hardy.

Impegnatissimo anche Eli Roth, il nuovo mago del brivido che non solo dirigerà il remake de Il giustiziere della notte, con Bruce Willis a sostituire Charles Bronson, ma adatterà anche la serie a fumetti di Steve Niles Aleister Arcane.
Protagonista di quest'ultimo progetto, niente meno che Jim Carrey, che potrebbe così far tornare in carreggiata la sua carriera al momento in stallo. La storia è quella di un meteorologo che torna nella città natale inventandosi una trasmissione horror in cui interpreta lo scienziato pazzo del titolo, Aleister Arcane. Tutto verrà sospeso a causa di un incedente in cui rimangono coinvolti due ragazzi, e così, prima di morire, l'uomo lancia una maledizione sulla città.
Il ruolo sembra perfetto per Carrey, chissà cosa ne tirerà fuori Roth.

Sembrava strano che dopo la più classica delle presentazioni a Cannes, ancora nulla si sapesse su un nuovo film di Woody Allen.
Impegnato probabilmente nella produzione della serie TV per Amazon, ora qualcosa inizia a trapelare, e che qualcosa!
Pare infatti che protagonista della sua prossima fatica per il grande schermo sarà Kate Winslet.
Aspettiamo trepidanti nuove news, che sicuramente non tarderanno ad arrivare.

2 commenti:

  1. Sono curioso di vedere che combinerà Roth ne "Il giustiziere della notte"

    RispondiElimina
  2. non vedo l'ora di vedere Kate alle prese con Woody...
    ed anche il reintegro di Jim Carrey mi incuriosisce parecchio!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...