29 settembre 2016

Silenzio in Sala - Le Uscite al Cinema del 29 Settembre

Woody inganna, e quest'anno arriva puntuale con il suo nuovo film, ma anche in anticipo rispetto alla sua solita programmazione dicembrina.
Il suo è il titolo più atteso in una settimana che vede tornare alla ribalta il cinema italiano passato per Venezia, mentre il resto è fatto di remake e commediole piuttosto evitabili.

Café Society
Non si sa mai cosa aspettarsi da Woody: un piccolo capolavoro, un piccolo intrattenimento, un piccolo flop?
Di certo, come ogni anno lo si vede, anche perchè questa volta ci porta nella New York degli anni '30 con Kristen Stewart, Steve Carell, Jesse Eisenberg e Blake Lively.
Trailer
Ben-Hur
Remake non richiesto del grande classico hollywoodiano.
In patria è stato un flop clamoroso, e visto l'inutile registro d'azione, si spera lo sia anche qui per evitare altri remake non richiesti.
Trailer
Indivisibili
Due gemelle siamesi provvedono alla famiglia grazie alle loro esibizioni come cantanti. Tutto cambia quando arriva la notizia che possono dividersi.
A Venezia se n'è parlato un gran bene, e visto che lì non son riuscita a vederlo, recupererò.
Trailer
Le Ultime Cose
A saperlo, al posto di questa storia di crisi e tragedia ambientata in un banco dei pegni, mi sarei vista Indivisibili.
Lo sbarco di Irene Dionisio alla finzione è infatti piuttosto pesante.
QUI quello che ne scrissi.
Liberami
Altra visione veneziana persa, altra produzione italiana.
Un documentario che mostra la pratica sempre più presente dell'esorcismo, tra preti in formazione, e persone bisognose.
Da segnare.
Trailer
Al Posto Tuo
Dopo film italiani più o meno interessanti, arriva la più ovvia delle commedie sullo scambio di vita che provoca i più classici degli equivoci.
Non aiuta un cast composto da Luca Argentero, Stefano Fresi e Ambra Angiolini.
Trailer
Se permetti non parlarmi di bambini!
Dall'Argentina una commedia fresca ma non troppo originale su un padre che cerca di rifarsi una vita mentendo sull'esistenza della figlia alla donna che non vuole bambini.
L'orrido titolo italiano, e l'orrido doppiaggio, potrebbero rovinarne la visione.
Trailer
The Assassin
Dal regista taiwanese Hou Hsiao-Hsien, la storia di una donna che nella Cina del IX secolo diventa una spietata assassina per vendicare un amore tradito.
Per appassionati del cinema orientale, premiato per la miglior regia a Cannes.
Trailer
Abel - Il figlio del vento
Infine, dall'Austria, film per la famiglia che vede come animale coinvolto un aquilotto.
Non aspettatevi chissà che.
Trailer

4 commenti:

  1. Indivisibili vorrei vederlo tantissimo, ma già so che al cinema, da me, non se ne parla... Allen, invece, non vedo l'ora, dopo la delusione di Irrational Man. Ne leggo bene, e il cast è fresco fresco. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Woody con l'aria retrò mi ispira sempre di più, domani sera lo andrò a vedere! A sorpresa, pure Indivisibili è arrivato dalle mie parti e lo recupererò visto che è uno dei crucci veneziani. Il resto, può attendere.

      Elimina
  2. Tra tante rubriche che sono cambiate, vedo che questa l'hai tenuta.
    E' solo per continuare a fare concorrenza a quella mia & di Ford, vero? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovvio, deve pur esserci un parere femminile tra un cannibale e un pane-e-salame, no? ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...