10 novembre 2016

Silenzio in Sala - Le Uscite al Cinema del 10 Novembre

Tra ieri e oggi, i cinema sono stati invasi da un'ondata imprevista di pellicole.
Nel mucchio, qualcosa da guardare c'è sicuramente, tra commedie americane, inglesi ed irlandesi e piccole sorprese di casa nostra.
Ovvio però che l'insidia della sòla ci sia, meglio quindi andare in sala consigliati:

Sing Street
John Carney, gli anni '80, la musica degli anni '80 e l'amore e i sogni ai tempi dell'adolescenza.
Film ovviamente nelle mie corde e di cui parlerò a breve.
Correte a vederlo!
Trailer
Genius
Biopic sul genio di Max Perkins?
Come chi è Max Perkins? L'editore di Fitzgerald e Hemingway, qui alle prese con lo scapestrato Thomas Wolfe.
Se come me non conoscevate la mente dietro pilastri della lettaratura, uno sguardo al film -visto anche il signor cast composto da Colin Firth, Jude Law e Nicole Kidman- lo si dà.
Trailer
Masterminds - I geni della truffa
Risate e leggerezza garantite da un gruppo di ladruncoli che riesce a compiere il colpo del secolo rubando 17 milioni da una banca.
Storia vera, cast stellare: Owen Wilzon, Zack Galifianakis, Kristen Wiig.
Trailer
Knight of Cups
Esce in Italia con più di un anno di ritardo dalla sua presentazione a Berlino, il penultimo film dell'improvvisamente prolifico Terrence Malick.
Visione sconsigliata, leggere QUI per capire.
A spasso con Bob
La storia vera di un giovane senzatetto, tossicodipendente, che vuole vivere solo con la sua musica. L'incontro fortuito con un gatto rosso gli cambia la vita, dandogli notorierà.
Buonismo a palate, ma la gattara che è in me potrebbe cedere.
Trailer
Morgan
Horror sci-fi, con il male che ha le sembianze di Kate Mara, creata in laboratorio attraverso la clonazione del DNA ma cresciuta troppo in fretta.
Nì.
Trailer


Fai bei sogni
Dal bestseller di Massimo Gramellini la trasposizione per il cinema ad opera di Marco Bellocchio. Protagonista Valerio Mastandrea e Bérénice Bejo.
Nonostante i nomi coinvolti, gli preferisco il libro, da tempo in lista di attesa.
Trailer


Che vuoi che sia
Alla ricerca di soldi, un giovane apre una raccolta crowdfunding, in cambio, girerà un video hard con la moglie. Inaspettatamente la cifra richiesta viene raggiunta, e ora i due si trovano di fronte a un bel dilemma morale.
Edoardo Leo regista e protagonista potrebbe stupire, con leggerezza e disincanto. Accanto a lui, Anna foglietta e Rocco Papaleo.
Trailer


La Ragazza del Mondo
Altra pellicola italiana, decisamente più impegnata.
La storia è quella dell'amore proibito tra una ragazza Testimone di Geova, e un ragazzo fuori dalla comunità religiosa.
Nonostante Michele Riondino, c'è aria di pesantezza.
Trailer


Leggenda di Bob Wind
La leggenda di Roberto Cimetta, artista che ha cercato di cambiare la scena teatrale italiana attraverso Festival e spettacoli diversi. Morto prematuramente nel 1988, il film ne rende omaggio.
Trailer

I Cantastorie
L'Italia della crisi, economica e famigliare, un'estate da passare con la figlia nella natia Sicilia, il ritrovare le proprie radici, comprese quelle favole intessute dai nonni.
Di nicchia quanto basta.
Trailer

Fratelli di Sangue
Se non basta la locandina, basta il Trailer

Gabo - Il mondo di Garcia Marquez
Documentario sulla vita e sulle opere di Gabriel Garcia Marquez.
Per appassionati.
Trailer

2 commenti:

  1. Questa settima m'ispirano un bel po' di cose.
    A parte Carney, che ho trovato adorabile, ho già pronto Genius.
    Salto volentieri Malick, mentre attendevo (anche se non abbastanza da correre in sala) Leo, già autore del carinissimo Noi e la Giulia; Bellocchio, di cui non sono un fan ma il trailer con gli M83 e Mastandrea ha fatto la differenza; il dramma con Riondino, che pare sia piaciuto molto anche a Venezia. Piano piano, troverò il tempo. Fai bei sogni è un racconto molto aneddotico, e non ti nascondo che l'autore mi irrita parecchio: penso che il film sarà un po' diverso, anche perché sennò sai che ritmi... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bei sogni ha dalla sua l'essere un super bestseller che mi mette sempre in guardia, in ogni caso, per non rovinarmi la lettura, il film lo metto in stand by.
      Edoardo Leo che ultimamente sembra vivere tre-quattro vite per quanti progetti ha in ballo, mi sipira più qui che con la Giulia, che sì, devo ancora recuperare :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...