31 dicembre 2016

In Central Perk Awards 2016 - Top Film 10-1

E ci siamo, finalmente, messe da parte le posizioni più basse, si arriva a stilare la top 10 dei migliori film di questo 2016.
Una sorpresa, giustificatissima, vi attende.

10. Demolition


Un nuovo modo -demolendo- per affrontare il lutto.
Perchè non c'è un modo giusto per farlo né uno sbagliato.
Jake, come sempre, bravissimo.

9. Lo chiamavano Jeeg Robot


L'Italia si è superata quest'anno, andando a toccare generi nuovi, e creando film che sono già cult.

8. Anomalisa



Visione per me datata 2015, ma questo non significa meno importante, meno presente.
Il mio amato Charlie Kaufman mi dedica un film, e io non posso che ringraziarlo.
La Recensione

7. Animali Notturni


Tom Ford torna dietro la macchina da presa e lo fa costruendo una storia piena di eleganza anche nei suoi momenti più rudi.
Tensione e bellezza.

6. The Hateful Eight


Tarantino ci chiude in una stanza, nella neve del west, alla ricerca di un colpevole.
Solidità di sceneggiatura che si sposa con la maestria del regista.

5. Room


Una stanza, anche qui, ma da cui si vuole fuggire.
Una storia piena di cuore, tra una madre e un figlio, che ritornano al mondo.

4. Il bambino che scoprì il mondo


Un altro bambino, qui, il mondo lo scopre in tutte le sue brutture.
Una visione che si fa vera e propria esperienza, che da mesi trova il suo posto qui sopra, nell'header del blog.

3. Il Piccolo Principe


Lacrime a fiumi, per un adattamento tanto rischioso quanto riuscito.
Il Piccolo Principe e la sua magia trovano al cinema una nuova storia da raccntare.

2. Perfetti Sconosciuti


Capolavoro made in Italy, di bravura attoriale, registica ma soprattutto di scrittura, con una sceneggiatura ampia e sfaccetatta, che è perfetta.

1. La La Land


Non me ne vogliano gli altri, ma non c'è stato un solo film in questo 2016 a poter ambire a miglior film.
Qualche difetto, qualche ripensamento, insomma, nessuno ha fatto davvero breccia.
Tranne lui, tranne La La Land, che da quando l'ho visto a Venezia, continua a rivivere nella mente e nel cuore, capace di ridare magia a un'annata di cinema un po' sbiadita.
Gioco sporco quindi, mettendolo già al primo posto e anticipando la sua uscita che lo vorrebbe nei listoni del 2017.
E non me ne pento, perché resta di una bellezza inarrivabile che non vedo l'ora di rivedere.
La Recensione

⇒ E per quest'anno, è davvero tutto.
Appuntamento a domani, al 2017, per scoprire quanta altra bellezza ci aspetta.

12 commenti:

  1. Ehhh, tu con il fatto di Venezia imbrogli!
    Bella Top 10, anche se come sai Tarantino non mi ha entusiasmato e devo (e voglio) ancora vedere Il bambino che scoprì il mondo. Felice per la presenza del Piccolo Principe, che allora non ho considerato solo io. E, ancora, buon anno. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piccolo principe è da quasi un anno che mi fa scendere le lacrime al solo pensarlo, come potevo non inserirlo?
      Sì, imbroglio, ma a ragione: vedrete ;)

      Elimina
  2. Ma non vale!
    Noi poveretti che non siamo stati a Venezia La La Land ancora ce lo sogniamo. :)

    Tra i film usciti in sala in Italia comunque condividiamo il numero 1. ;)
    Anche tra gli altri titoli ce ne sono diversi in comune. A parte stranamente Tarantino che per una volta non mi ha entusiasmato, e Il piccolo principe e Il bambino che scoprì il mondo che non mi hanno detto molto.

    Comunque una decina nel complesso più cannibale che fordiana, quindi bene così. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te l'avevo detto che sarei tornata nelle tue grazie con questa top 10 ;)

      Perfetti Sconosciuti è perfetto, sì, ma gli manca quel qualcosa per renderlo davvero il miglior film, cosa che ha La La Land: magico e sognante come piace a me. Non vedo l'ora di rivederlo.

      Elimina
  3. Jeeg Robot e Perfetti Sconosciuti davvero belli, il resto devo ancora recuperarlo ma ti invidio per aver già visto La La Land!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi invidio da sola, credimi, e sono qui che scalpito per poterlo rivedere, in v.o. possibilmente :)

      Elimina
  4. Anomalisa spacca, e di brutto...gran bel film ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anomalisa spacca a più di un anno di distanza, avendolo visto a settembre 2015 mantiene ancora la stessa struggente malinconia al pensarci.

      Elimina
  5. Beh, incredibile.

    Cosniderando che i primi 3 non li ho visti (La la land non ce la farei, troppo lontano da me) degli altri 7 ben 5 sono anche nella mia top ten.
    Insomma, se togli i non visti c'è una concordanza quasi del 100%

    e se c'avessi messo anche il bambino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te l'avevo detto che eravamo molto simili quest'anno, e tieni conto che inizialmente Sole Alto lo volevo inserire qui, ma poi è stato superato dagli altri.
      Perfetti Sconosciuti potrebbe piacerti parecchio: tante parole, ben calibrate, tutte chiuse in un appartamento (a parte all'inizio).
      La La Land capisco possa frenare i non amanti del genere, ma fa capire la magia del cinema, anche del cinema di una volta, di musical e balletti, mi ha rubato il cuore :)

      Elimina
  6. Molto interessante questa top ten, anche se, come ho scritto ad altri, italiani troppo in alto. :)

    Buona fine e buon inizio. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli italiani erano troppo in basso nella tua ;) Quest'anno, almeno per il nostro cinema, è stata un'ottima annata, anche se IL film del cuore è mancato.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...