20 aprile 2017

Silenzio in Sala - Le Uscite al Cinema del 20 Aprile

Nel lungo weekend che sta per arrivare, il cinema sembra l'ultima meta possibile vista la pochezza delle nuove uscite. Si punta sulla Francia, ma senza grosse certezze, mentre manca il vero film di punta, il vero film da correre a vedere.

Le cose che verranno - L'Avenir
Film molto filosofico, molto molto radical-chic con una sempre perfetta Isabelle Huppert.
Non per tutti, e forse nemmeno per me, ne ho parlato QUI
Famiglia all'improvviso
Classica storia di un genitore per caso, della diffidenza iniziale e del sentimento che cresce con l'andare del tempo verso quella figlia non voluta e piombata nella sua vita.
Omar Sy valore aggiunto, ma la diffidenza per la poca originalità è d'obbligo.
Trailer
Boston - Caccia all'uomo
Un signor cast -Mark Wahlberg, Kevin Bacon, John Goodman, J. K. Simmons, Michelle Monaghan- per il resoconto di quanto avvenuto il 15 aprile 2013, quando una bomba esplose alla maratona di Boston.
La diffidenza verso una probabile americanata buonista si fa d'obbligo.
Trailer
The Bye Bye Man
Con i primi caldi, tornano gli horror. Ma qui siamo alle solite, con un gruppo di giovani studenti alle prese con una casa infestata.
Solo per amanti del genere che si accontentano di brividi facili.
Trailer
Baby Boss
Animazione leggera leggera, che stapperà sicuramente più di una risata.
Per grandi e piccini.
Trailer
L'Accabadora
Ovvero, chi concede la buona morte, togliendo l'ultimo respiro a chi già è condannato a morire.
Ovvero, uno di quei film italiani pesanti in ogni stagione, ambientato nella Sicilia degli anni '40 e con Donatella Finocchiaro e Carolina Crescentini.
Trailer
Acqua di Marzo
Altro film italiano non certo ispirante, con protagonista un'artista che vive di precariato e che torna a casa per affrontare la morte della nonna.
Anche no.
Trailer
Lasciami per Sempre
La famiglia allargata vista da Simona Izzo e con Barbora Bobulova, Max Gazzè, Valentina Cervi, Marco Cocci e Myriam Catania.
Anche no, per due.
Trailer

4 commenti:

  1. "Famiglia all'improvviso"
    "Boston"
    "Baby boom"
    per me sono un si!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me restano un ni, ma tra le proposte sono sicuramente le più allettanti.

      Elimina
  2. Di Famiglia all'improvviso mi aveva piacevolmente stupito il film originale, Instructions not included, ma questo remake è una americanata - di francese c'è pochissimo, nell'approccio - furba e stucchevole. Già mi ci vedevo Will Smith! Baby Boss molto carino, mi sono fatto parecchie risate. Bye Bye Man tra i film più brutti dell'anno. Recupererò il francese con la Huppert e, prima o poi, anche L'Accabadora. Ho il romanzo della Murgia in lista da sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma, confermi le mie ipotesi e questa settimana la passo liscia. L'avenir male non è, ma ancora più francese e snob e radical chic di Elle, preparati ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...