4 giugno 2015

Silenzio in Sala - Le Nuove Uscite al Cinema

Da martedì ad oggi sono davvero tanti, se non troppi i film in uscita.
E di questi, davvero pochi quelli da consigliare, vista l'invasione dei film di nicchia nostrani e delle americanate acchiappa-pubblico.
Meglio quindi andare con testa al cinema, che l'estate che avanza richiede energie:

Fury
Uscito il 2 giugno dopo mesi di blocco a causa del fammilmento della società italiana distributrice, il nuovo film con Brad Pitt, Shia LeBeuf  e Jon Bernthal si inserisce in quel filone bellico che come può essere solido, può essere anche stantio.
La vicenda eroica che racconta, può quindi entusiasmare come annoiare, a seconda dello spettatore e dei suoi gusti.
Trailer

Accidental in Love
Un cast che vede Jake Gyllenhaal, Catherine Keener, James Marsden, Tracy Morgan, James Brolin e pure Jessica Biel?
Alla regia, sotto pseudonimo, David O. Russell?
Non è però il filmone che ti aspetti, ma un cinepanettone americano che ha una lavorazione travagliata iniziata 7 anni fa e fermata più volte, fino al ritiro di Russell con scene girate da sostituti.
Anche solo per questi problemi di tipo produttivo, la visione non è consigliata.
Trailer
La Risposta è nelle Stelle
Il titolo gioca già con il campione d'incassi Colpa delle Stelle, ma dietro questo film teen classicamente americano, non c'è John Green bensì quel melenso di Nicholas Sparks. Aggiungeteci il figlio raccomandato di Clint Eastwood, un amore contrastato dalla passione per i tori e la stellina nascente di Britt Robertson e il mix acchiappa adolescenti è servito.
Tutti gli altri, ne stiano alla larga.
Trailer

Insidious 3 - L'Inizio
Terzo capitolo di una saga che ovviamente non mi ha mai visto coinvolta.
Ovvio quindi che gli amanti dell'horror troveranno di che gioire, o forse no.
Trailer



Le Regole del Caos
Classicismo, romanticismo, inglesismo.
Sono gli aggettivi perfetti per definire il film in costume firmato Alan Rickman con Kate Winslet e Matthias Schoenaerts, ambientato nella Francia di Luigi XIV. Lei è chiamata a realizzare uno dei giardini di Versailles, lui è l'artista che l'assume.
Scoppierà l'amore, dite?
Trailer


E' Arrivata Mia Figlia
Arriva dal Brasile ma ha già conquistato il Sundance e Berlino. La pellicola mostra come cambiano le dinamiche all'interno di una famiglia quando la figlia della loro cameriera si installa in casa.
Un'occhiata gliela si dà.
Trailer



Eisenstein in Messico
Nel 1931 il regista russo Sergei Ejzenstejn andò in Messico per girare il film celebrativo della Rivoluzione Que Viva Mexico! Durante la sua permanenza, molte convinzioni cambiarono. Ora ce le racconta Peter Greenway, in un film non solo per cinefili.
Trailer



Una Storia Sbagliata
Storia d'amore travagliata tra militare e infermiera sullo sfondo dell'Iraq delle missioni umanitarie e dei kamikaze.
Non suscita già alcun interesse, se poi quello di cui parliamo è un film italiano che vede protagonisti Isabella Ragonese e Francesco Scianna, se lo si può risparmiare.
Trailer


Fuorigioco
Dramma italico su un uomo in crisi dopo il licenziamenro, che deve fare fronte alla gelosia verso la carriera della moglie e all'esplosione del desiderio verso una vicina che ora si trova a spiare.
No, non è una commedia. E per una volta si potrebbe anche dire magari.
Trailer



Fuori dal Coro
Qui si è in zona commedia, che vorrebbe essere diversa ma che diversa non è.
L'avventura di due amici partiti dalla Sicilia per Roma per consegnare una misteriosa busta, ha il triste sapore dell'amatorialità.
Trailer


Il Colore Verde della Vita
Giovane finito in giri sbagliati e pericolosi, cerca la redenzione.
Noi cerchiamo sale che possano proiettare certi film, e un pubblico che li voglia vedere.
Trailer




Sei Vie per Santiago
Ci sono molti modi per intraprendere il cammino di Santiago.
Questo documentario ne segue sei, di altrettanti camminatori, partiti per motivi diversi, che camminano in modo diverso.
Da segnare per chi sogna o ha già affrontato quegli 800 km.
Trailer



Cinema Komunisto
Altro documentario che si concentra sul cinema di regime della Jugoslavia e che utilizza scene inedite di film dimenticati o persi per sempre.
Per interessati.
Trailer

8 commenti:

  1. Fury è il titolo del Week End, a me è piaciuto molto ;-) Cheers!

    RispondiElimina
  2. Greenaway tutta la vita. visto a Berlino: divertente, scatenato, visionario. sul resto... bah! e il trailer di Fury per me è veramente demotivante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che l'hanno sparata troppo grossa dicendo che é il più bel film di guerra degli ultimi 30 anni? Continua a non ispirarmi niente, con questo caldo poi...

      Elimina
    2. mah, tranne rari casi, io e i film di guerra non andiamo molto d'accordo. in più ci sono almeno un paio di battute da orticaria in quei due minuti di presentazione...

      Elimina
  3. I primi mi ispirano un po' tutti :)

    RispondiElimina
  4. un film sul cammino di santiago? devo vederlo!! anche se poi già so che mi tornerà una gran voglia di tornare a camminare....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...