25 novembre 2013

Cupcakes ai Cachi!

Il Fabbricatorte!

I cachi, come Harmony Korine, o lo si amano o li si odiano. Io faccio parte del primo schieramento e visto che nel giardino di mia mamma cresce rigoglioso da anni un bel cacaro, ogni autunno è una goduria!
In occasione del mio compleanno -sìsì, è oggi!- ho deciso di sperimentare una ricettina che avevo visto su Cooking Movies apportando qualche piccolissima modifica sul frosting e eliminando la cannella.
Il risultato è stato da leccarsi i baffi, e ora virtualmente ve ne lascio assaggiare un po' :)

INGREDIENTI (per circa 15 cupcakes)

200g di farina
1 cucchiaino di lievito
70g di burro
70g di zucchero
2 uova
70g di polpa di cachi
70ml di succo d'arancia

PER IL FROSTING

70g di burro
125g di zucchero a velo
80g di philadelphia light
70g di polpa di cachi

PROCEDIMENTO

Iniziare spremendo l'arancia e pulendo i cachi dalla buccia e dalle parti bianche.
In una ciotola mescolare assieme lo zucchero, le uova e il burro. Aggiungere poi il succo d'arancia, la farina e il lievito, mescolando in modo che il composto risulti omogeneo.
A questo punto unire i cachi, e con delle fruste elettriche rimescolare il tutto in modo da sminuzzare il più possibile la polpa.
Riempire con l'impasto ottenuto gli stampini dei cupcakes fino a 2/3, mettere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Mentre i nostri dolcetti cuociono, preparare il frosting montando il burro e aggiungendo poi lo zucchero a velo e il philadelphia creando un composto spumoso. Unire infine la polpa dei cachi che insaporisce il tutto.
Lasciare a riposare in frigorifero per mezzora, una volta che i cupcakes si sono raffreddati, decorarli utilizzando una sac a poche e... buon appetito(e buon compleanno a me)!

3 commenti:

  1. Cribbio, cinema e cucina: salva almeno un'arte! Di Parodi, ne esiste già una: e tutti sappiamo che l'Italia è sull'orlo del baratro, e questo non solo per l'economia a pezzi ma anche per quest'emergere del rosa da oltre il fondo (R.I.P.), quasi un chiodo nella bara della blogosfera cinefila dopo la dipartita di Eraserhead (R.I.P.).

    Ah, comunque buon compleanno.

    RispondiElimina
  2. Io adoro i cachi (a differenza di Korine! :) ) anche i miei genitori ne hanno una pianta in giardino e sono davvero buonissimi, anche crudi (si toglie la buccia e si mangiano). Sono ottimi!
    E di conseguenza non posso che augurarti un... dolcissimo compleanno!!
    Auguroni Lisa: festeggia come si deve stasera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crudi i miei sono immangiabili, in dialetto veneto diciamo che "ligano", forse dipende dal tipo... In ogni caso, grazie grazie, i festeggiamenti non sono ancora finito :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...