29 maggio 2014

Silenzio in Sala - Le Nuove Uscite al Cinema

La stagione naturale al cinema si sta esaurendo, e a vedere dai titoli si fatica a dire il contrario. Nonostante l'uscita di punta firmata Disney sia tra le più attese dell'anno, a fargli da contorno solo un'altra pellicola dal sapore imperdibile, mentre il resto si divide tra cose di nicchia che difficilmente saranno reperibili e filmoni sparatutto che comunque richiamano gli appassionati.
Per capire meglio in che direzione andare, ecco qualche consiglio:

Maleficent
Le operazioni live della Disney sono sempre rischiose, vedasi Alice in Wonderland. A mettere un po' di pepe a questa rivisitazione de La Bella Addormentata nel bosco è sicuramente Angelina Jolie, nei panni di una cattivissima Malefica.
Basterà?
Trailer


Dom Hemingway
Un Jude Law sbruffone e rissoso è il protagonista di una ricerca di soldi e figlia dopo 12 anni di carcere. Ricadere nel giro dei furti, è però cosa facile.
Da segnare!
Trailer





Edge of Tomorrow
Tom Cruise è ormai affezionato ai kolossal spaccatutto, e affiancato (ahime) da Emily Blunt dà vita all'ennesima pellicola sulla minaccia aliena in un futuro non precisato. Nonostante sia la trasposizione del romanzo omonimo di Hiroshi Sakurazaka, anche no.
Trailer



In Ordine di Sparizione
Dalla Norvegia un film di azione e vendetta che vede protagonisti Stellan Skarsgård e Bruno Ganz. La storia è quella di un padre modello che non accetta la morte per overdose del figlio, e inizia così una sua indagine ricca di sangue.
In concorso a Berlino.
Trailer




Giraffada
Arriva invece dalla Palestina un film fiaba, che racconta di come un veterinario di uno zoo e suo figlio cercarono un nuovo compagno per la giraffa Rita, dopo la morte del suo Brownie, vittima dei bombardamenti. Ispirata a fatti realmente accaduti, la vicenda è ovviamente intrisa di metafore.
Trailer




Song of Silence
Il viaggio del mondo continua in Cina, dove un altro fatto realmente accaduto viene trasposto da Chen Zhuo. La storia è quella di una giovane sordomuta, sballotatta tra madre, zii e padre, alla ricerca di un equilibrio famigliare difficile da trovare.
Distribuzione indipendente, quindi con il contagocce.
Trailer



Bologna 2 agosto... I giorni della collera
La prima ricostruzione cinematografica degli eventi drammatici di Bologna porta firme e nomi poco conosciuti. Potrebbe essere un bene, ma visto il Trailer il rischio cantonata è alto, sopratutto visto il tema trattato.





Pane e Burlesque
Quando non si fa i seri, si fanno le commedie. Ecco quindi Laura Chiatti, Sabrina Impacciatore e Caterina Guzzanti sfidarsi a colpi di burlesque in un paesino del Sud Italia.
Ne sentivate il bisogno?
Trailer




Resistenza Naturale
Jonathan Nossiter a 10 anni dalla sua inchiesta sui viticoltori francesi in Mondovino, arriva in Italia, per parlare di chi non si è piegato alla standardizzazione ma è legato alle tradizioni e alla sua terra.
Un documentario per appassionati di vino e non solo.
Trailer




Goool!
Continua il periodo buio per l'animazione, e si va quindi a pescare in Argentina un film perfetto per il periodo mondiale a cui si ci sta avvicinando. Peccato che sport e cinema difficilmente vadano d'accordo, e il risultato è prettamente per i più piccoli.
Trailer

8 commenti:

  1. Voglio vedere i primi due. Quello con Jude Law lo vedrò con i sottotitoli presto, quello della Jolie conto di andare a vederlo al cinema con mio fratello la settimana prossima: da me stanno ancora dando gli X Men. E non fanno più di un film alla volta.
    Ho letto brutte cose su Maleficent, ma - se posso - erano pure recensioni scritte coi piedi. Quindi mi sentirò di concordare o dissentire, solo dopo aver visto. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Maleficent ero parecchio indecisa, ma dopo aver sentito il mio amico disperato per la bruttezza del film, mi sa che passo, già la Disney nei film non mi convince mai!
      Jude Law invece me lo vedrò presto :)

      Elimina
  2. Gool! mi è capitato di vederlo.
    Non è un filmone, ma di fondo non è male.
    C'è stato molto di peggio ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' già il secondo anno che con l'animazione non ci siamo! Io progetti così li evito tranquillamente, il trailer non mi ha fatto cambiare idea.

      Elimina
  3. In Ordine di Sparizione è stato definito non a caso un misto tra i Coen di Fargo e Tarantino: un gran film, soprattutto se si è fan del black humour.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammetto che leggendo la trama l'ispirazione non arrivava, ma leggendone qua e là la curiosità è aumentata! Da amante dei Coen, mi fido!

      Elimina
  4. Vedrò sicuramente Maleficent, Dom Hemingway e Edge of Tomorrow (solo perchè mi affascinano i loop temporali, so che sarà una cacata)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomu Cruise sempre più in declino te lo lascio volentieri, fatico non poco a digerirlo :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...