7 dicembre 2014

Rumour Has It - Le News dal Mondo del Cinema


La settimana è stata senza dubbio dominata dall'attesa e dagli annunci riguardo il nuovo film di 007, su cui finora giravano diversi rumors a cui mancavano conferme. Queste sono arrivate nella conferenza tenuta ai Pinewood Studios in cui il regista Sam Mendes (già alla guida di Skyfall) ha rivelato il nome del 24esimo capitolo della saga: SPECTRE. Un ritorno al passato dunque, che si percepisce anche dalle location in cui avverranno le riprese a partire da domani, Roma, Città del Messico, in Marocco, e a Solden, in Austria.
Clamore poi per l'altra Bond Girl che oltre la confermata Léa Seydoux capitolerà per il fascino inglese, visto che Monica Bellucci dall'alto dei suoi 50 anni non è certo la giovane procace a cui siamo abituati. Ci saranno infine anche Dave Bautista e Christoph Waltz
Ora non resta che aspettare il 29 ottobre, giorno di uscita in Italia.

Un'altra saga sta per tornare al cinema, quella di Robert Langdon tratta dai romanzi di Dan Brown. Inferno sarà nuovamente girato da Ron Howard e con protagonista il fido Tom Hanks. La novità riguarda la donna che lo affiancherà, nei panni della Dottoressa Sienna Brook troveremo infatti Felicity Jones, che dopo i film indipendenti Like Crazy e Breath In sta consolidando la sua carriera, prova ne è La Teoria del Tutto, di prossima uscita.

Mentre il suo Mommy è arrivato finalmente in Italia, segnando il debutto sui nostri schermi al quinto film, Xavier Dolan non se ne sta certo con le mani in mano. Il prolifico regista 25enne ha confermato la sua collaborazione con Jessica Chastain nel suo prossimo lavoro: The Death and Life of John F. Donovan. Nel ruolo del protagonista del titolo troveremo il Jon Snow Kit Harington, che interpreterà un famoso attore americano la cui corrispondenza con un giovanissimo collega inglese scatenerà la cattiveria e le illazioni dei media, capitanati da una perfida Chastain.
L'attesa, giustamente, è già alta.

HBO ha ormai consolidato la sua fama di rete dal grande appeal, e così appena un nuovo nome di Hollywood si appresta ad entrare nel suo palinsesto non ci si stupisce più di tanto.
Al drama di Steve McQueen Codes od Conduct di prossima realizzazione, vanno ad aggiungersi tra i protagonisti Helena Bonham Carter e Rebecca Hall (rivali nella New York bene) e Paul Dano, che con McQueen ha già lavorato in 12 anni schiavo.
Le riprese inizieranno nel 2015.

Altro asso, HBO lo cala consolidando il rapporto con Martin Scorsese, firma dietro l'appena conclusa Boardwalk Empire. Il regista, assieme a Mick Jagger come produttore e Terence Winter come ideatore, ha in cantiere una serie che va a mostrarci la scena musicale degli anni '70, fatta di droghe e nuovi sound, con un produttore musicale alla ricerca di una stella con cui risollevare la sua etichetta. Protagonista sarà il Bobby Cannevale vincitore di un Emmy grazie al suo Gyp Rosetti, con lui anche Olivia Wilde (la moglie), Ray Romano e Juno Temple.

Un ultimo sguardo al mondo della comedy con il progetto della Mamma per amica Lauren Graham, che trova in Kate on Later un nuovo ruolo vista l'imminente conclusione di Parenthood. L'attrice sarà anche produttrice e sceneggiatrice della storia della prima donna a condurre un talk show serale. Ad affiancarla nella produzione, anche una garanzia di simpatia come Ellen DeGeneres.

1 commento:

  1. Riuscirà Xavier Dolan a non fare apparire un ebete l'attore monoespressivo di Got? Mah, vediamo se i miracoli esistono. :-P
    Non sono mai stato un fan di James Bond, ma la saga con al comando l'ottimo Mendes mi piace tantissimo: non vedo l'ora di vederlo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...