2 aprile 2013

The Walking Dead - Terza Stagione

Quando i film si fanno ad episodi.


Come già avevo detto per il midseason finale, gli zombie sono tornati più feroci che mai. Allontanate le discussioni filosofiche e morali della seconda stagione in cui si era già deciso di fare piazza pulita con quell'intenso e adrenalinico finale, i fan di prima mano hanno avuto di che gioire con questa terza e lunga stagione.
Dopo i colpi di scena e gli addii della prima parte, infatti, la trama si evoluta delineando un nuovo e tostissimo nemico: altro che morti viventi affamati, il Governatore scopre le sue carte dimostrandosi sadico e crudele al punto giusto, tanto con gli umani che con i morti. La faccia pulita e i modi gentili che hanno affascinato Andrea -il cui ruolo diventa man mano sempre più pesantemente ridicolo- nascondono un lato oscuro disposto a tutto pur di salvare l'impossibile e la tranquillità di Woodbury.
Nasce così una rivalità che va ben oltre quella territoriale tra il gruppo della città e quello della prigione che mina fortemente l'autorità e la sanità mentale di Rick. La prigione stenta infatti ad essere quel luogo sicuro che si pensava inizialmente ma i numerosi attacchi rafforzeranno l'identità di gruppo.
Ancora una volta, quindi, The walking dead mostra come l'umanità alla deriva torni ai suoi istinti più naturali di sopravvivenza dove o uccidi o muori (o in alternativa prima muori poi uccidi) e dove il pericolo viene maggiormente dai propri simili e non dagli "animali" là fuori.
Se la morale e la bontà vengono messe da parte, l'azione torna a capeggiare con scene davvero degne di nota e personaggi caratterizzati al massimo. Tra tutti si ergono Michonne, la new entry della stagione, tosta e saggia, e Merle che offre un episodio ad alto contenuto prima del finale. L'acceleratore però, per quanto nuovamente premuto, singhiozza alternando momenti lenti e moraleggianti (su tutti il ritrovamento -finalmente- di un personaggio quasi dimenticato) ad altri in cui l'azione e le barbarie la fanno da padrone.
Arrivati al finale vengono lasciate parecchie -troppe?- situazioni in sospeso, facendo così sperare in una quarta stagione nuovamente all'altezza ma in cui si corre il rischio di ripetizione.



13 commenti:

  1. Come già "twitterato" temo la quarta stagione più che altro per l'altissimo rischio che la mia adorata coppia Daryl/Carol (Darrol? XD) si sfaldi ancora prima di comporsi, vista la presenza di Tyreese e di quella donnaccia senza nome sopravvissuta alle ire del cattivissimo Governor.

    Tutto sommato, comunque, la terza serie mi è piaciuta parecchio, sia per i personaggi che hai citato tu (ai quali aggiungo un Carl sempre più duro e giustamente legato al dogma "o uccidi o vieni ucciso") sia per un paio di puntate ad alto tasso di cardiopalma (thank you, Governor!!).

    Che dire, aspettiamo ottobre e vedremo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, Carl mi sta proprio sulle **! In realtà credo di non sopportare proprio i bimbi nelle serie tv, tranne in Shameless sono tutti un po' inutili e combinaguai...

      La coppia Daryl/Carol prima o poi sboccerà, ce la smenano dalla prima stagione ormai anche se manca ancora il belloccio di turno per noi femminucce :)

      Elimina
  2. Un finale che mi ha lasciata più che perplessa, si ti va di passare ne ho scritto anche da me. Va bene, è un nuovo inizio, ma Rick è fino a due puntate prima ha lasciato morire un povero disgraziato sulla strada e gli ha fregato pure lo zaino ora porta mezza Woodbury alla prigione?Boh, l'unico che mi pare agire con un pò di senso è Carl....
    per la Bolla...tranquilla, la donna senza nome pare più giusta per il nostro Rick, solo da troppo tempo ormai....anche se Michionne...
    p.s. off topic, Lisa, verifica se sono tra i tuoi follower, perchè mi pareva di essermici messa ma non ne sono sicura, se manco provvedo subito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michonne dovrebbe concupire Tyreese per una questione di aderenza al fumetto, ma non si può mai dire :PP

      Elimina
    2. Anche la situazione di Andrea è paradossale per quanto di stupidaggini ne abbia combinato a non finire in questa serie! Anche per me c'è qualcosina nell'aria tra Rick e Michonne, qualche sguardo l'ho notato :)

      ps: ho dato uno sguardo veloce ma il tuo nome tosto tosto non l'ho trovato, male male :) :)

      Elimina
  3. per me è stata nettamente la stagione migliore, dopo la modesta prima e la valida seconda.
    il governatore domina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, la prima rimane la più folgorante e la più interessante, sia per scene di azione sia per narrazione! Questa è comunque al livello ma grazie a quel pezzo grosso del governatore, che personaggio!

      Elimina
  4. Vedremo ad ottobre, mi ha lasciata anche a me la bocca asciutta questa fine senza scontro, senza sangue proprio nada de nada :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sangue ne è stato versato, ma nel modo sbagliato! Sembra che il finale si sia fermato a metà, dov'è finito il governatore con i suoi 2 scagnozzi mentre Rick ripopola la prigione?!?

      Ad ottobre, ovviamente, la risposta.

      Elimina
  5. ottima rece complimenti :-) amo questa serie, proprio ora nel mio blog ho aperto una piccola parentesi sul MITICO Governatore, cioè ragazzi ma che personaggio grandioso ci hanno regalato????
    No so come sia nel fumetto, ma qui nel telefilm è strepitoso, la punta di diamante dello show, merito anche del bravissimo attore che lo interpreta :-)
    Lunga vita a Walking Dead, e chi cavolo ci riesce ad aspettare fino a ottobre :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Eh già, un personaggione di quelli che ti intrigano nonostante l'odio che ispirano dal primo sguardo!

      Elimina
  6. buona stagione ma pessimo finale... voglio sapere dov'è il mcguffin finale... semplice non c'è!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vorrei sapere dove se n'è andato il governatore per metà giornata dopo la strage fatta... e perchè si trasferiscono in una scomoda e grigia prigione e non nella più ospitale Woodbury... mah.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...