28 maggio 2013

Ti Ho Cercata in Tutti i Necrologi - Giancarlo Giannini a Deejay Chiama Italia

L'ho mai detto che la radio fa parte dei miei primi amori?
No? Allora lo dico adesso.
Nonostante CD, MP3, chiavette USB e quant'altro, spesso e volentieri nei viaggi in macchina ma soprattutto a lavoro la radio mi fa compagnia. Anzi, il lavoro mattutino è scandito nelle sue pause e nei suoi ritmi proprio grazie alle trasmissioni radiofoniche.
Fra tutte, l'appuntamento più atteso e quello che coincide con il risveglio vero e proprio della mia mente ancora assonata: è alle 10 per Deejay Chiama Italia. Linus e Nicola con la loro simpatia e spensieratezza conducono due ore di intrattenimento che fanno volare leggeri fino all'agognata pausa pranzo.


Che c'entra tutto questo con Giancarlo Giannini?
Semplice: l'attore sarà domani ospite della trasmissione per presentare il suo secondo film da regista (a 25 anni da Ternosecco): Ti ho cercata in tutti i necrologi.
La voce fenomenale di Al Pacino si cimenta con una storia ambientata in Canada, Paese dove Giannini deve emigrare a causa di un brutale incidente. Qui trova lavoro come autista in un’impresa di pompe funebri invischiandosi però con gente poco affidabile a causa di una perdita al poker. Per saldare il debito diventa così bersaglio umano in una loro caccia all’uomo, ma uscire dal giro non sarà facile... soprattutto se di mezzo c'è anche la bella Helena (Silvia De Santis).

Per seguire in diretta l'intervista all'attore/regista basta andare qui per le 11.30  www.deejaytv.it. dove sarà possibile ascoltare il tutto direttamente in streaming!

4 commenti:

  1. Giannini è un grande. E l'ho apprezzato soprattutto nelle produzioni straniere, come in Hannibal ma anche nel meno noto Mimic.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimic mi manca, effettivamente... anche in 007 non era malaccio ma ultimamente lo apprezzo di più nelle vesti di doppiatori, vedi il capolavoro Up!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...