28 dicembre 2013

In Central Perk Awards 2013 - Categoria per Categoria [Film]

Prima di scoprire i migliori film di questo 2013, mettiamo un po' d'ordine andando a scoprire (come dice il titolo) categoria per categoria i preferiti per In Central Perk.
Pronti?
Via!

Non Distribuiti
Partiamo prima di tutto con quei film che ancora non hanno trovato posto nella distribuzione italiana e che quindi, per quanto molto ma molto validi, resteranno fuori dai giochi nelle prossime categorie.

2. Mud


Premio Lacrimafacile
Da Lacrimafacile riconosciuta, quest'anno di piantini al cinema me ne sono fatti un bel po'. Vuoi le storie toccanti, vuoi fatti veri che non possono lasciare indifferenti, questi i film in cui è rimasto un pezzetto salato del mio cuore:



Premio PugnoAlloStomaco
Ci sono storie che anche se non mostrano troppo sangue colpiscono come un fortissimo pugno allo stomaco, continuando a pulsare anche a luci di sala accese.Venezia è stata ricca di queste visioni, ecco perchè sul podio svetta con ben due posizioni:



Premio Gioventù Bruciata
Mai come quest'anno i giovani visti al cinema hanno spaventato per il vuoto che incarnano e che vivono.
Una bella tripletta che fa riflettere:



Miglior Ragazzuola
Le belle donne non mancano mai al cinema, e con una punta di invidia si lasciano guardare anche da noi femminucce. Nessuna chance contro la modella francese di Ozon, ma anche Helen Hunt ha saputo dire la sua, con coraggio:



Miglior Storia d'Amore
Checché se ne dica, l'amore resta il sentimento più raccontato al cinema. In questo 2013 molte coppie hanno fatto battere il mio cuore, tra lacrime e sorrisi di bentornato!



Miglior Fotografia
A volte basta veramente una sola inquadratura per innalzare un film, questa top 5 racchiude pellicole che anche solo visivamente sono dei capolavori!

1. Stoker


Miglior Scenografia
Nel 2013 sembra tornato di moda il kitsch, l'eccesso ma anche l'eleganza dei tempi passati. I film in costume, quindi, spadroneggiano:

3. Stoker


Miglior Costumi
Anche l'occhio vuole la sua parte, e -Michael Douglas a parte- ruberei tutti i vestiti visti in questi film:

3. Stoker


Miglior Sceneggiatura
Come la pagina Monologhi d'Autore ben spiega, i film sono fatti anche di parole. E quando la sceneggiatura è di qualità, il cuore batte:



Genere
I film di genere non sono tra i più visti da queste parti, e anche l'animazione quest'anno ha latitato parecchio. Ben divisi, anche se con poca concorrenza, ecco i vincitori:

Sci-fi: Cloud Atlas
Storico: Lincoln
Animazione: Frankenweenie


Miglior Commedia
Le commedie invece non mancano mai! Tra quelle goliardiche a quelle sentimentali, il 2013 è stato parecchio ricco, ma... English do it better!



Miglior Regia
Arriviamo alle categorie pesanti, partendo da quella in cui un singolo uomo può fare la differenza: il regista, che riesce a forgiare nel suo stile anche le storie più semplici, anche se qui, di semplicità ce n'è gran poca... E a vincere è quello che rischia di più, sia per tema che per modalità di racconto:

5. Baz Luhrmann - Il Grande Gatsby
4. Quentin Tarantino - Django Unchained
3. Park Chan-wood - Stoker/Alexandros Avranas - Miss Violence
2. Paolo Sorrentino - La Grande Bellezza
1. Philip Groning - Police Officer's Wife


Miglior Attrice
Non per difendere il mio sesso, ma quest'anno le donne si sono donate molto più nelle pellicole, dando anima e corpo ai loro personaggi, rendendoli autentici e indimenticabili!
Stilarne una classifica è stato difficile, perchè tutte queste si meritano il plauso del pubblico:

5. Sandra Bullock - Gravity
4. Cate Blanchette - Blue Jasmine/ Jennifer Lawrence - Il Lato Positivo
3. Julie Delpy - Before Midnight
2. Judi Dench - Philomena
1. Adèle Exarchopoulos/Léa Seydoux - La Vita di Adele


Miglior Attore
Nonostante quanto detto sopra, questi attori si sono fatti valere, eccome! Ma se l'Academy continua a snobbare Leo, qui viene giustamente premiato:

5. Anthony Hopkins - Hitchcock
4. Toni Servillo - La Grande Bellezza
3. Joaquin Phoenix - The Master
2. Michael Douglas - Behind the Candelabra
1. Leonardo di Caprio - Il Grande Gatsby/Django Unchained


8 commenti:

  1. Mi segno volentieri La moglie del poliziotto, che ancora mi manca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segnala! Qui è uscito solo il 25 novembre per la giornata contro la violenza sulle donne, ma mi pare di aver letto che esca normalmente a breve!

      Elimina
  2. Caspita che post!Mi manca molto di quello che citi, La vita di Adele su tutti. Ma vedo che Il parere su Di Caprio e' quasi unanime

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Caprio quest'anno il primo posto se lo è meritato tutto! E chissà cosa ci aspetta con Scorsese...

      Elimina
  3. Splendida e coloratissima playlist! :)
    Posso aggiungere una categoria? Film più sopravvalutato dell'anno: La vita di Adele! Anche se non sei d'accordo, lo so... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente non sono d'accordo :)
      Che ci posso fare, mi è davvero entrato dentro come film, e partivo anche con un po' di pregiudizi vista l'esaltazione letta qua e là!

      Elimina
  4. appoggio decisamente la maggior parte dei tuoi awards, a parte un paio di nomi come cloud atlas e sandra bullock che per me sono un no assoluto :)
    comunque grande dicaprio, grandi fanciulle e grande un po' tutto!

    police officer's wife e miss violence non avendo frequentato il lido veneziano ancora mi mancano, però spero di recuperarli presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saranno usciti si e no il 4 sale, purtroppo!
      La Sandra invece mi ha stupita, e non le davo due lire prima di questo film (nemmeno in bellezza)!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...