30 dicembre 2014

In Central Perk Awards 2014 - Top Serie TV 10-1

Il momento è finalmente giunto: queste sono le migliori serie dell'anno secondo In Central Perk.
Giudizi inesorabili, in cui so già che arriveranno delle critiche (qualcuno ha detto quinto posto?), ma che a parte qualche dubbio amletico finale, e qualche posizione più combattuta rispetto alle altre, hanno visto trionfare chi si meritava di trionfare.
Curiosi abbastanza, ora?

10. Orphan Black


La pazzesca Tatiana Maslany si sdoppia, si triplica, si quadrupla nella serie sci-fi più additiva in circolazione!
Un recupero dovuto, una scoperta di quelle graditissime.

9. Homeland


Il calo della terza stagione non faceva presagire nulla di buono, invece Carrie Mathison ha saputo stupire, con episodi bomba dove a regnare è anche Peter Quinn.
Ben fatto!

8. Mad Men / Orange is the New Black


In attesa del gran finale, questa prima parte ci ha avvolto con la sua eleganza e la sua scrittura perfetta. Don fa struggere, e le lacrime arrivano inesorabili.


A pari merito, visto che Mad Men vale metà al momento, la serie prison con il cast più sorprendente, che in questa nuova stagione si conferma nella sua frizzantezza e nella sua capacità di fare anche dei personaggi minori, i più riusciti.

7. Fargo


I Coen portati sul piccolo schermo funzionano a meraviglia. Umorismo nero, situazioni paradossali e attori fantastici!
Non si poteva chiedere di meglio.

6. Shameless


Arrivati al quarto anno i Gallegher non riescono a stancare, anzi, si fanno ancora più maturi e straordinari con quella che è forse la loro stagione migliore.
Merito anche di una Emmy Rossum da brividi, e di un finale di cui vogliamo presto vedere la continuazione.

4. You're the Worst


La coppia più scoppiettante della TV è composta da due stronzi che non cercano certo la redenzione, ma che si accettano con tutti i difetti possibili.
Impossibile, quindi, non amarli.

5. True Detective


La serie dell'anno per molti, che unisce prove attoriali che ridono in faccia al cinema e una scrittura che seppur basata sul crime, si fa filosofica e tagliente.
Perchè fuori dal podio?
Come ho detto un po' ovunque: poco cuore, tanto cervello.

3. The Leftovers


Il 2% della popolazione scompare.
Perchè? Non lo veniamo di certo a sapere, ma le domande sono meglio delle risposte.
E la serie è una novità estiva delle più riuscite!

2. The Affair 


Altra novità che si merita tutti gli applausi, non solo per come è scritta, non solo per come è strutturata e non solo per come è recitata.
E' tutto perfetto in The Affair, a parte i matrimoni.

1. Sons of Anarchy


Non potevano che esserci loro, i motociclisti che mi hanno concesso un recupero lampo e emozioni tra le più intense. 
Nel loro capitolo finale, Jax e soci non si sono risparmiati in niente, e i brividi, e le lacrime, li hanno portati dritti dritti al numero uno.

14 commenti:

  1. eh eh qua io ho da segnarmi parecchio, The Affair così in alto mi invoglia a proseguire velocemente la visione...certo The Leftovers sopra True Detective mi suona un po' strano...a proposito sei la prima che non mette TD al primo posto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, e ricordo che nella marea di recensioni ero l'unica a non esserne rimasta completamente folgorata.
      Come avevo detto, davvero nulla da eccepire a livello tecnico e attoriale, ma è stata la vicenda, la trama a non prendermi come dovuto.
      The Affair, al contrario, l'ho finita in un giorno.

      Elimina
  2. Io The Affair vorrei finirlo in fretta, ma non riesco a guardare più di un episodio per volta... SOA mai visto, magari un recupero estivo ci starà. Orange is the new black non mi piace, punto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho scritto sopra, se avessi potuto, io The Affair lo avrei finito in un sol giorno!
      SOA recuperalo, l'ho fatto anch'io negli ultimi mesi e ringrazio davvero della scelta.

      Elimina
  3. Forse è la prima classifica che vedo che non cita True Detective al primo posto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con ogni probabilità forse anche l'unica, e un po' mi sento in colpa ad essere il bastian contrario della situazione, ma che ce posso fa'... al cuore non si comanda!

      Elimina
  4. Ahahahah, concordo con Michele, però è bello. Mi piacciono tanto le variazioni sul tema :)
    Devo assolutamente vedere The Leftovers ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi devi, anche perchè avevi letto il libro, giusto?

      Elimina
  5. Vero, non c'è True Detective al primo! ;)
    Mi sono persa tanto quest'anno. Sento in giro giudizi più che positivi su molte serie che hai citato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai di recuperi, con il freddo che c'è fuori la TV è un'ottima compagna :)

      Elimina
  6. Curioso TD non al primo.
    Ma ai Sons voglio bene anch'io, quindi ci sta. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quando arriverai il finale, sarai almeno un po' più d'accordo con me.

      Elimina
  7. che bello vedere i sons of anarchy alla numero 1!
    da me alla fine ha prevalso l'amore per rust cohle, però loro ci sono andati vicinissimo...
    ottimo anche you're the worst così in alto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. You're the worst è stata una visione moolto additiva, diciamo pure la più dell'anno!
      E i Sons, amore allo stato puro, con quel finale se lo son meritati il primo posto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...