19 luglio 2015

Rumour Has It - Le News dal Mondo del Cinema


Sarebbe davvero curioso vedere come si presenta l'agenda Disney in questi giorni.
Appuntamenti e date da fissare, location e casting per i sempre più numerosi progetti che nella casa di Topolino si portano avanti o si annunciano.
L'ultimo in ordine di tempo va ad aggiungersi alla lunga fila di reboot o remake in live action e vedrà protagonista il mitico Genio visto in Aladdin. Genie andrà a concentrarsi sulla gioventù del simpatico omino blu, ma potrebbe essere solo l'inizio visto che si punta a un vero e proprio franchise a più capitoli. Aiuto!
Niente di originale anche nell'altro nuovo annuncio, che riguarda questa volta un sequel, quello del non troppo fortunato ma divertente Ralph Spaccatutto. John C. Reilly, voce del protagonista, ha infatti confermato che sì, si sta lavorando per tornare a vivere nel dietro le quinte dei videogiochi.

Dall'altra parte dell'Oceano Pacifico, nel frattempo, le cose si stanno muovendo.
A quanto pare la vita da pensionato non fa per Hayo Miyazaki che ha deciso di tornare al lavoro anche se per un cortometraggio di soli 10 minuti che possa poi integrarsi alla visita del museo Ghibli.
Quello che ha di particolare, però, è che questo progetto lo vede per la prima volta usare in toto la tecnica del 3D computerizzata, la CGI, dal quale finora si era tenuto a distanza.
L'attesa durerà tre anni, in cui finalmente il Maestro tornerà ad abbracciare l'amata animazione.

Era da un po' che non se ne parlava da queste parti, ma James Franco non è stato certo con le mani in mano nel frattempo.
Ora infatti ha nel suo mirino l'adattamento del romanzo thriller The Killer Next Door di Alex Marwood assieme all'ex fidanzata e attrice Ahna O'Reilly. La storia è quella dell'unione tra sei vicini di casa, uno dei quali è un assassino disposto a tutto pur di mantenere il suo segreto.
Non resta che scoprire se il buon James si siederà o meno dietro la macchina da presa o se starà anche/solo davanti, alla presa per la prima volta con il genere giallo.

Jennifer Lawrence non si ferma, e a un passo dalla conclusione della saga degli Hunger Games, appunta una commedia romantica nel suo futuro.
The Rosie Project è tratto dal best seller di Graeme Simsion intitolato in Italia L'amore è un difetto meraviglioso e racconta di come uno scienziato crei un questionario per trovare l'anima gemella salvo poi innamorarsi di una ragazza per nulla compatibile con lui.
La sceneggiatura è nelle mani del duo Scott Neustadter e Michael H. Weber che ha sfornato quel gioiellino di (500) giorni insieme, inutile dire, quindi, che l'attesa si fa già sentire.

Proprio la Lawrence è la protagonista del primo dei trailer in visione questa domenica.
Gli altri sono tutti di film che vuoi per i protagonisti, vuoi per la regia, sono senza alcun dubbio tra i più attesi della prossima stagione.
Buona visione!








Uno sguardo, infine, anche a quello che ci aspetta sul piccolo schermo, tra graditi ritorni, e nuove proposte tutte da scoprire:







4 commenti:

  1. Se The Revenant è tutto così (e non ci credo) sarà una bomba ;-) Cheers!

    RispondiElimina
  2. Che due palle la Lawrence, mentre sono curiosissimo per gli altri due film, ovviamente.
    Instancabile Franco: ho appena visto True Story - con lui, Hill e Felicity Jones (in realtà, l'ho visto solo perché c'era lei, ma questo lo sai già) e al solito si conferma bravo in tutto, nonostante una storia vera che risulta un po' inconcludente, alla fine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho notato il titolo in quei soliti siti e ovviamente me lo sono appuntato, checché si ne dica, Franco mi piace sempre tanto, se poi ci aggiungi Felicity, la visione sarà a breve!

      Elimina
  3. Sucide Squad sta facendo alzare la scimmia a mezzo internet!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...