25 febbraio 2016

Silenzio in Sala - Le Nuove Uscite al Cinema

A pochissimi giorni dalla consegna degli Oscars la programmazione italiana ci priva ancora di titoli di punta della notte di domenica, ma almeno ci regala -e sembrava impossibile- l'ultima perla animata di Charlie Kaufman.
Se non bastasse, anche il nostro cinema si scatena con un supereroe atipico, e il Cile è da tenere d'occhio.
Cos'altro vedere o evitare ve lo dico subito:

Anomalisa
Charlie Kaufman è tornato, ed è tornato non solo alla scrittura ma anche alla regia (in coppia con Duke Johnson) in un film d'animazione in stop-motion.
No, non portateci i bambini, temi e situazioni sono molto adulte.
QUI quello che ne scrissi entusiasticamente a Venezia.
Lo Chiamavano Jeeg Robot
Il cinema italiano nel mezzo di tante commediole, sa sempre come stupire, e questa volta lo fa con la storia di un supereroe di Tor Bella Monaca.
Il risultato anche grazie agli attori Claudio Santamaria e Luca Marinelli, a quanto si legge in giro è dei migliori, non resta che scoprirlo in sala!
Trailer
Il Club
Del regista cileno Pablo Larrain non ho ancora visto qualcosa, ma potrei iniziare da questo club, composto da una suora e quattro preti che hanno tradito la loro fede e morale, e vivono ora in esilio in riva al mare affrontando le loro colpe.
Leone d'argento a Berlino lo scorso anno, da vedere.
Trailer

Good Kill
Quando è distante da Richard Linklater, Ethan Hawke non ci sa proprio fare. Qui torna a collaborare con l'Andrew Niccol di Gattaca per un drammone sulle condizioni di guerra di chi la guerra la fa a distanza usando la tecnologia dei droni.
Il risultato è così patriottico e ruffiano che a Venezia non ho potuto che bocciarlo.
Leggere QUI per credere.

God's not dead
La presenza dell'ex Hercules Kevin Sorbo non promette niente di buono, soprattutto se è chiamato a vestire i panni di un professore di filosofia.
Ma se il film racconta la sfida che questo professore lancia ad un suo studente per dimostrare che Dio non è morto, allora le cose si fanno più interessanti.
Peccato che dal Trailer tutto scada in una patinatura piuttosto triste.


Gods of Egypt
Le rivisitazioni storiche hanno fatto la loro storia.
La dose necessaria di azione e zero neuroni la passo volentieri, vista anche la presenza degli action hero Gerard Butler e Nikolaj Coster-Waldau.
Trailer

Amore, furti e altri guai
Opera prima palestinese, che con i toni della commedia racconta le disavventure all'interno di un campo profughi, che possono rivelarsi tragicomiche se un ladro di auto si ritrova con un soldato israeliano -merce di scambio- nel bagagliaio.
Qualche dubbio c'è, e sarà sicuramente impossibile da trovare.
Trailer

Tiramisù
Fabio De Luigi esordisce alla regia, e lo fa con la più classica delle commedia all'italiana, basata su equivoci e cliché.
Ne facevamo anche a meno.
Trailer

7 commenti:

  1. Il prossimo, per me, sarà Anomalisa -sicuramente!
    Seguito a ruota da "Il club".
    Non vedo letteralmente l'ora.

    RispondiElimina
  2. a de Luigi ho sempre dato possibilità, e sono anche sempre state ben riposte...
    però è l'unico che questa settimana è notevole, però ce ne sono da recuperare, in vista degli Oscar in particolar modo

    RispondiElimina
  3. Appena tornato da Jeeg. Spettacolare, fa dell'italianità il suo punto di forza senza sforare nello scimmiottamento. Villain potentissimo. Un joker coatto da 10 e lode.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speravo arrivasse in zona Bassano ma non ce n'è traccia... Sei andato a Limena immagino? Porto pazienza qualche giorno, nel caso faccio spola, la curiosità è altissima :)

      Elimina
    2. Si a Limena. Avevo provato a vedere a Bassano ma niente. Avevo anch'io un sacco di attesa e non sono rimasto deluso per nulla.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...