16 maggio 2013

On y va sur la Croisette - Cannes 2013 #2

Festival bagnato, festival fortunato?
E’ presto per dirlo, soprattutto perché l’apertura di Cannes ieri con Il grande Gatsby ha lasciato abbastanza fredda la critica. Se Baz Luhrmann è riuscito a convincere solo in parte gli addetti ai lavori, oggi la parola passa al pubblico visto che il film è già nelle sale.



Lasciando i dubbi a decantare, inizia oggi il vero è proprio concorso con la super chicca di François Ozon: lo “scandoloso” Jeune et Jolie con Marine Vacth, ad interpretare un’adolescente che si prostituisce per puro piacere. La storia di questa giovane bocca di rosa ci viene raccontata in 4 stagioni (e 4 canzoni). Nel cast anche Charlotte Rampling.
Dal Messico arriva invece Heli, diretto da Amat Escalante ha per protagonista un ragazzo alla ricerca del padre scomparso che deve fare i conti con la malavita e la corruzione del suo Paese.




Anche la sezione Un certain regard non scherza e apre con il nuovo attesissimo lavoro di Sofia Coppola. The Bling Ring ha per protagonista la lanciatissima Emma Watson ad interpretare assieme a Leslie Mann, Nina Siemaszko, Erin Daniels e Taissa Farmiga, una banda di giovani che qualche anno fa derubò più di qualche star a Beverly Hills.
Più controverso e drammatico il lavoro di Ryan Coogler, Fruitvale, che racconto un altro fatto vero accaduto nel Capodanno del 2009, quando un giovane di colore venne ucciso da un poliziotto durante un fermo. Il processo che ne seguì causò proteste e manifestazioni negli Stati Uniti. Con con Melonie Diaz, Chad Michael Murray, Kevin Durand e Octavia Spencer.


4 commenti:

  1. il film che più aspetto e che se non erro da noi uscirà il 30 do sto mese è "Solo Dio perdona" se l'accopiata Refn-Gosling ci regala un altro CULT come Drive allora si vola alla grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non stare dalla tua parte! Ora che Gatsby è a portata di mano, l'attesissimo è proprio questo!

      Elimina
  2. In effetti anche Gatsby mi ispira alquanto, Di Caprio è uno dei miei attori preferiti, ma dato che dalle mie parti è uscito solo in 3d (e il 3d per un film come questo proprio mi sembra follia) aspetterò una versione in hd e me lo vedrò comodamente a casa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa cosa da me, ma lunedì lo danno in lingua originale in 2D e mi sa proprio che me lo vado a vedere!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...