23 agosto 2015

Rumour Has It - Le News dal Mondo del Cinema


E chi lo ferma più Miles Teller?
Dopo aver conquistato e essersi fatto conoscere come batterista che tutto può in Whiplash, lo vedremo sempre più spesso al cinema. Nella sua agenda ha appena appuntato un ruolo drammatico di quelli impegnativi, in Thank You For Your Service, adattamento dell’omonimo romanzo di David Finkel, sarà infatti un soldato che rientrato dall'Iraq soffre di disturbo post-traumatico.
Alla sceneggiatura Jason Hall che già con American Sniper aveva raccontato i mali della guerra, e che ora punta anche a sedere dietro la macchina da presa, visto che il primo interessato Steven Spielberg si è tirato indietro.
Non sarà un film originalissimo, ma possiamo sempre contare sulla bravura di Teller.

Lo avete notato, no, che l'ondata di biopic sembra essersi fermata negli ultimi mesi?
Purtroppo, non c'è da tirare un sospiro di sollievo perchè voci parlano di almeno due film sul genere in preparazione.
Il primo è ancora in fase di riflessione e riguarda la vita e le opere di Carl Sagan, astronomo, astrofisico e astrochimico, autore del Contact da cui Robert Zemeckis trasse il film del 1997, convinto dell'esistenza degli extraterrestri. Manca ancora tutto, dal nome del regista a quello del cast, alla trama stessa, ma visto come sono andati forti gli scienziati al cinema lo scorso anno, il tutto fa ben sperare.
Il secondo vede invece una gran voce interpretare LA voce, con Jennifer Hudson in pole position per essere Aretha Franklin nel film che ne racconterebbe gli anni dell'ascesa e della convivenza con il marito violento Ted White ('50-'60).
Il progetto è di lunga data, ma forse ora che ha trovato la sua protagonista, può finalmente andare avanti.

Prende vita invece il film tratto dal caso editoriale dell'anno.
The girl on the Train ha folgorato 2 milioni di lettori, e naturalmente Hollywood è pronta a farne un film.
La protagonista, la ragazza del treno, sarà interpretata da Emily Blunt, mentre è notizia fresca che a fare la nuova compagna del suo ex marito sarà Rebecca Ferguson. Resta ancora da trovare l'attrice che interpreterà la donna osservata da quel treno, che misteriosamente scompare.
Alla regia ci sarà Tate Taylor (The Help).

E' il momento di un po' di trailer per prepararci come si deve alla stagione cinematografica che inzia.
Carol punta ad essere un gran film, che vede alla regia Todd Haynes e protagoniste di un amore contrastato Cate Blanchett e Rooney Mara:



Bryan Craston si riprende alla grande dopo lo splendore di Walter White e lo scivolone di Godzilla, e lo fa interpretando Dalton Trumbo, sceneggiatore della Hollywood anni '30 e '40 finito però nella lista McCarthy. Esaltante:



Se Craston è passato dalla TV al cinema, Anne Hathaway si appresta a fare il passaggio inverso.
L'attrice ha infatti accettato il ruolo principale in The Ambassador's Wife, adattamento dell'omonimo romanzo di Jennifer Steil da parte di Mark Gordon.
La miniserie racconterà le vicende della moglie dell'ambasciatore americano nello Yemen, che verrà rapita, e degli sforzi suoi e del marito per ritrovarsi.
Aspettiamo al varco la Hathaway, anche questa volta.

2 commenti:

  1. Non vedo l'ora di vedere Carol, quanta classe solo nel trailer, e aspetto Craston in Trumbo, anche se il biopic mi annoia di solito. Teller devo capire ancora se mi piace oppure no (sarà questa la volta buona?), mentre The Girl on the train - per me, una delle letture peggiori dell'anno - sono curioso di sapere come si difenderà; l'ho trovato prevedibilissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I biopic sono sempre una medaglia dalla doppia faccia: noiosi se statici, esaltanti se esaltante e originale è la scrittura e la chiave di lettura, Trumbo sembra appartenere a questa seconda categoria, o almeno dal trailer brioso la noia non sembra essere contemplata.
      Teller, eh, ha quella faccia un po' così, da giovane americano arrivato, non so se come soldato in trauma ci conquisterà, visto che qui sì già sento puzza di noia, ma immagino che ci toccherà pazientare per scoprirlo :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...