22 ottobre 2015

Silenzio in Sala - Le Nuove Uscite al Cinema

Siete pronti a non guardar giù? A rabbrividire in atmosfere gotiche? A cercare soluzioni su omicidi misteriosi? A scoprire la forza di sette fratelli? A vedere una palma d'oro? O semplicemente a concedervi del romanticismo in Puglia?
Tutto questo ve lo offre il cinema italiano in questo weekend ricco di uscite mooolto interessanti che non dovreste perdere, e allora, via con i consigli:

The Walk
Robert Zemeckis torna al cinema e lo fa alla grande, raccontando l’impresa di Philippe Petit che nel 1974 attraversò sospeso su un cavo la distanza tra le due torri gemelle.
Ad interpretarlo il bel Joseph Gordon-Levitt.
Chi soffre di vertigini (come la sottoscritta) è avvertito, ci sarà di che scatenare l’ansia.
Trailer
Crimson Peak
Un horror gotico, dai toni cupi, diretto dal maestro del genere Guillermo del Toro.
Il gran cast composto da Jessica Chastain, Mia Wasikowska, Tom Hiddleston e pure Charlie Hunnam fa già fremere, si corre quindi senza troppi indugi al cinema, a godere di questo racconto fatto di allucinazioni e misteri dal sapore d’altri tempi.
Trailer
Dark Places
Tratto da un altro romanzo di quella Gillian Flynn che c’ha regalato l’ottimo Gone Girl, questa storia di omicidi irrisolti e misteriosi non sembra averne lo stesso spessore.
E non bastano Charlize Theron e Christina Hendricks e le giovani promesse Nicholas Hoult, Chloë Grace Moretz e Tye Sheridan a farmi cambiare idea.
Trailer
Dheepan – Una Nuova Vita
Arriva anche in Italia l’ultimo vincitore del Festival di Cannes.
Jacques Audiard ci racconta la storia di una fuga da una guerra civile, sconosciuti che si fingono una famiglia, che cercano rifugio a Parigi trovando un’apparente calma finchè la violenza non scoppia nuovamente.
Un dramma decisamente contemporaneo adatto al pubblico d’essai che non teme la pesantezza.
Trailer
The Wolfpack
Una storia vera, un documentario Premio della giuria al Sundance 2015.
La storia è quella di sette fratelli tenuti prigionieri dal padre nel loro appartamento a Manhattan, che escono raramente (9 volte all’anno al massimo) per non essere contaminati dal mondo esterno.
L’unica loro compagnia erano i film, da imitare e vedere e rivedere mentre il padre-Dio lo permetteva.
Da segnare.
Trailer

Io che amo solo te
La Puglia, o meglio Polignano a Mare, vera protagonista, di una storia d’amore che si sta per coronare e di una che ha dovuto essere messa in un angolo anni or sono.
Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti compongono la prima coppia, Maria Pia Calzone e Michele Placido la seconda.
Aria di nostalgia e romanticismo che però attirano fin là.
Trailer


Viva la Sposa
Ascanio Celestini torna alla regia e torna ad essere protagonista.
Il risultato è però un pasticciaccio parecchio brutto nelle periferie romane.
Per credere, leggete QUI.






Game Therapy
Basta davvero poco ormai per confezionare un film: basta prendere un manipolo di youtuber diventati vere e proprie star, metterle davanti alla macchina da presa e imbastire una trama che prevede genitori preoccupati e realtà virtuale, sperando che i giovani se ne freghino di queste banalità o della mancanza di doti recitative per fare incasso.
La tristezza.
Trailer



La Bugia Bianca
Film indipendente italiano che troverà poco spazio nella distribuzione.
La storia è quella di una giovane universitaria della Bosnia, che vede riaperte ferite che si vogliono dimenticare risalenti alla guerra che sconvolse il suo Paese.
Seriosità nell'aria.
Trailer




Sei tutto quello che voglio
Gran poco spazio troverà anche questa commedia di e con Dado Martino, che racconta il desiderio di un romantico morto sotto attacco di panico, di dire addio alla fidanzata.
Amatorialismo di cui si può fare a meno.
Trailer



Effetti Indesiderati
Eccolo qui il terzo film nostrano di cui non si sentiva il bisogno.
Ancora una volta si prende spunto dalla crisi per creare una serie di gag da equivoci stancante.
Tre fratelli, infatti, iniziano loro malgrado una produzione di mozzarelle di bufala contaminate da una bevanda energizzante, che sveglierà gli animi e gli ardori sopiti dei loro compaesani.
Trailer

4 commenti:

  1. Solido e onesto Dark Places, anche se non è Gone Girl.
    Dheepan lo aspetto con grandi speranze, dopo avere amato Un sapore di ruggine e ossa.
    Ma, per questa settimana, Del Toro tutta la vita. Non vedo l'ora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dheepan mi spaventa un po', già l'anno scorso Cannes mi aveva stremato ma come sempre non me lo perderò! Prima però mi concedo a The Walk e Crimson Peak, non vedo l'ora di avere svenimenti da vertigini :)

      Elimina
  2. Nonostante non ami gli horror, per Crimson Peak un'eccezione la faccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La faccio pure io, sembra un horror che posso sostenere :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...