30 agosto 2016

Silenzio in Sala - Le Nuove Uscite al Cinema

La stagione cinematografica è finalmente ripartita, e lo dimostrano le numerose nuove uscite scaglionate in tre diversi giorni.
Visto che da domani sarò in quel di Venezia per seguire il Festival se ne parla e le si commenta già oggi, con gli occhi puntati al 1 settembre dove tra saghe che non finiscono, famiglie che spariscono e amori che sbocciano, c'è di che tornare nel buio della sala!

Da martedì 30 agosto

Un Padre, Una Figlia
Da Cristian Mungiu, il regista di 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni non ci si può certo aspettare la leggerezza, e infatti anche in questo film racconta i drammi e le tensioni di una Romania dove anche chi ha saldi principi cede alla corruzione, per amore della figlia.
Anche se molto radical chic, da vedere.
Trailer
L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista
Commedia romantica made in France, tra equivoci d'amore e un innamorato che non demorde.
Il tutto a bordo vasca, che non fa mai male.
Trailer








Da mercoledì 31 agosto

Black - L'amore ai tempi dell'odio
Arriva dal Belgio la storia di un altro amore tormentato, dove a dividere lui e lei, immigrati a Bruxelles di seconda generazione, sono le gang rivali di cui fanno parte.
Nì.
Trailer







Da giovedì 1 settembre

Io Prima di Te
Attesissimo, romanticissimo, strappalacrimissimo.
Emilia Clarke e Sam Claflin sono già passati sotto il mio giudizio, che potete trovare QUI
Jason Bourne
Torna Matt Damon, torna la saga dell'ex agente della CIA Jason Bourne di cui posso vantare di non aver visto nemmeno un episodio.
Questa volta, a fargli da contorno, anche l'instancabile Alicia Vikander.
Per appassionati.
Trailer
La Famiglia Fang
Una coppia di artisti /performer scompare nel nulla. I figli, ormai cresciuti, sono convinti che sia l'ennesima operazione per far parlare di sé che li vedeva una volta coinvolti, ma si mettono ugualmente sulle loro tracce.
La coppia Nicole Kidman-Jason Bateman (anche alla regia) promette bene, e la visione gliela si concede.
Trailer
Lolo - Giù le mani da mia madre
Divertente ed esagerata commedia parigina diretta dall'adorabile Julie Delpy passata per Venezia lo scorso anno.
Il doppiaggio rischia di alzare i toni a livelli isterici, ma il divertimento rimane.
QUI quello che ne scrissi.
Il Vincente
Film italiano che gioca con il bianco e nero che fa molto artista, sul pericolo del gioco d'azzardo.
Anche no.
Trailer

2 commenti:

  1. Ah, eccole qui, le uscite interessanti.
    Il primo mi sa di pesantezza, e non entro ancora nel mood, e di Bourne non ne ho visto neanche uno (Alicia, perdonami). Su Io prima di te già sai (innocuo e impacciato col dramma che irrompe), mentre conoscerà La famiglia Fang stasera. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di incontrare presto anch'io La famiglia Fang, promette un gran bene! Per la pesantezza è presto, è vero, invece se puoi gustati Lolo, irriverente e un po' sguaiata commedia francese, ma temo un doppiaggio urlante.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...