13 dicembre 2015

Rumour Has It - Le News dal Mondo del Cinema


Benedict Cumberbatch risolutore di guerra è sempre più una garanzia. Dopo aver interpretato Alan Turing lo scorso anno in The Imitation Game, il bravo attore inglese tornerà in quegli anni nei panni carismatici di Jasper Maskelyne. Chi è costui?
Un mago, che durante la II Guerra Mondiale aiutò gli alleati con trucchi e “magie” per camuffare distruzioni, nascondere armi, inventare eserciti.
La sua storia è in attesa di essere trasportata su grande schermo da almeno 10 anni, ma ora grazie all’interessamento di Cumberbatch il tutto si è rimesso in moto.
E noi attendiamo il risultato.

Se Ave, Cesare! il nuovo film dei fratelli Coen con protagonista George Clooney aprirà la prossima Berlinale, il nuovo film di George Clooney regista scritto dai fratelli Coen prende corpo grazie ad aggiunte importanti nel cast.
In Suburbicon vedremo infatti l’amico Matt Damon, il collega coeniano Josh Brolin e Julianne Moore
Per vederli riuniti si dovrà però avere pazienza, l’inizio delle riprese di questo noir inizieranno solo nell’ottobre 2016.

Nel prossimo film Wes Anderson tornerà nel mondo dell’animazione in stop motion, ma questo non significa che rinuncerà ad utilizzare i suoi più fedeli attori.
A dare le voci in questo suo nuovo progetto, troviamo infatti Bill Murray, Jeff Goldblum, Edward Norton e Bob Balaban e, alla sua prima collaborazione con il regista, Bryan Cranston.

Quando la realtà si sovrappone alla finzione.
Nella decisione della Lions Gate di sfruttare al massimo la saga di Hunger Games iniziando a pensare, all’indomani della sua conclusione, a dei prequel, c’è la voglia del pubblico più giovane di vedere nuovi giochi, di tornare nell’arena.
E se è sangue che chiedono, sangue avranno, vista la loro delusione di non trovare quel meccanismo negli ultimi due capitoli.
La conferma ancora non c’è, e nemmeno si sa se l’autrice Suzanne Collins sarà coinvolta in queste decisioni, ma allo sfruttamento si sa che non ci sarà mai fine.

L’adattamento cinematografico de La Torre Nera sembra ormai una realtà, invece.
La saga di Stephen King prima di approdare a una serie TV, dovrebbe arrivare su grande schermo almeno con il primo libro, e il cast sembra di grande livello.
A interpretare Randall Flagg (l'Uomo in Nero) ci dovrebbe essere Matthew McConaughey, mentre nei panni di Roland Deschain (Il Pistolero) Idris Elba.
Il condizionale è ancora d’obbligo, mentre è ormai confermato che alla regia siederà Nikolaj Arcel autore dell’intenso A royal affair, con alla sceneggiatura Akiva Goldsman e Jeff Pinkner
Il film arriverà nei cinema americani il 13 gennaio 2017, i tempi delle conferme dovrebbe essere brevi.

Solitamente la notizia di un rinnovo per una serie TV fa fare i salti di gioia, ma se quel rinnovo è per una serie come Wayward Pines allora no, non c’è niente di cui gioire.
Il disastro che era stata la prima stagione, con un finale di per sé decisamente concludente, faceva presagire che la tortura per lo spettatore fosse finita, e invece la FOX ha annunciato che le avventure proseguiranno, e dal punto in cui le avevamo lasciate.
Matt Dillon non ci sarà, ed è un bene per la sua carriera.

3 commenti:

  1. Sono un amante della Torre Nera, ho letto tutti i libri che sono in religioso ordine sulla mia mensola. Se uno sa le origini del personaggio di Roland, ispirato dalla figura di Clint Eastwood per esplicita ammissione dello stesso SK, sa anche che il buon Idris c'entra come i cavoli a merenda per il ruolo. Considerato anche che uno dei tratti caratteristici del pistolero sono gli occhi glaciali. Speriamo bene comunque, è da anni che aspetto una trasposizione della mia saga fantasy preferita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ovviamente della saga non so nulla, a questo punto sarebbe meglio invertire le parti tra gli attori allora! In ogni caso, come hai letto, ci dovrebbe essere anche una serie TV, c'è di che fremere ugualmente!

      P.s.: Appena finito La vendetta dei Sith, sono riuscita a non addormentarmi nel finale ;)

      Elimina
    2. Complimenti, sapendo che le scene di duello non ti piacciono :D Resta il migliore della nuova trilogia. Impossibile restare indifferenti alla caduta del prescelto.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...