14 gennaio 2016

Silenzio in Sala - Le Nuove Uscite al Cinema

Weekend di tutto un po' quello che ci aspetta al cinema, e se a farla da padrone sarà un film per cui bisognerà aspettare ancora qualche giorno, ci si può consolare sul ring con una vecchia gloria, con l'Italia che sa incuriosire, con la Germania sempre più in forma o con una commedia americana scaccia pensieri.
Insomma, basta scegliere:

Revenant - Redivivo
Uscirà solo sabato 16, ma il film di Innaritu resta il più atteso della settimana, complice la tripletta appena agguantata ai Golden Globe (miglior film drammatico, miglior regista e miglior attore) e l'Oscar che il messicano si è portato a casa lo scorso anno con Birdman.
Il film lo si corre quindi a vedere, e la presenza di Tom Hardy è la ciliegina sulla torta.
Trailer
La Corrispondenza
Tornatore torna nei cinema, e mantiene lo stile europeo dei suoi ultimi film.
Qui l'amore a distanza (anagrafica e geografica) tra un professore e la sua ex allieva diventa un'ossessione e un piano scandito dalle consegne di video e lettere misteriose.
Protagonisti Jeremy Irons e Olga Kurylenko, per un film che seppur con qualche diffidenza, è da segnare.
Trailer
Creed - Nato per Combattere
È il grande ritorno di Rocky Balboa, un ritorno così alla grande che ha permesso all'impensabile Sylvester Stallone di portarsi a casa il Golden Globe come miglior attore non protagonista.
Rocky qui si è ritirato dal ring e fa da maestro di pugni e di vita al giovane Adonis, il figlio di Apollo che mai ha conosciuto il padre.
Per appassionati, ma non solo.
Trailer
Il Labirinto del Silenzio
La Germania ha regalato delle grandi soddisfazioni lo scorso anno, e potrebbe cominciare il 2016 allo stesso modo anche se il film in questione è "vecchio" di due anni.
Il film mostra come nel silenzio si cercò di andare avanti nella Germania degli anni '60, e di come un giovane, invece, decise di perseguire aguzzini e torturatori rimasti impuniti dalla fine della Guerra.
Da segnare.
Trailer
Daddy's Home
A Will Ferrell si vuole sempre bene, un po' meno invece a Mark Wahlberg. Qui i due si scontrano sulla paternità, con un padre biologico che è tanto fico, e quello adottivo che invece cerca di tutto pur di compiacere e sentirsi realizzato.
Risate facile, commedia facile.
Trailer

6 commenti:

  1. Non sono un appassionato, ma pensa che ha fatto breccia più Creed di Revenant, nel mio caso. Aspetto anche Tornatore, a cui sono legatissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tornatore lo metto da parte post Oscar, Creed mi toccherà vederlo per completezza, pensa te...

      Elimina
  2. che dire?
    a sto giro li vorrei vedere tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti o quasi... La commedia americana la passo :)

      Elimina
  3. Sono contenta della candidatura all'Oscar di Leo, che dire speriamo che vinca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sia la volta buona? Ho appuntamento al cinema con lui lunedì, vedremo se le chance sono dalla sua :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...