1 aprile 2012

Il Lupo e il Filosofo

La Domenica Letteraria.

Mark Rowlands è un filosofo americano, studioso ed apprezzato a livello mondiale. Brenin è il suo lupo, compagno fedele di 11 anni di vita. In questi anni di convivenza passati tra l'America, l'Irlanda e la Francia,ognuno ha modificato se stesso per adattarsi all'altro, imparando a rispettare i limiti della propria natura. "Lezioni di vita dalla natura selvaggia" riporta giustamente il sottotitolo del saggio, perché ciò che Brenin insegna a Mark è più di uno studio comportamentale, ma è una vera filosofia di vita basata sulla fiducia, l'importanza delle abitudini e della felicità nel quotidiano: in 11 anni Brenin gli è sempre stato accanto, distruggendogli la casa quando era cucciolo, accompagnandolo alle lezioni universitarie quando era professore, arricchendo i suoi soggiorni francesi in età ormai avanzata. Brenin è stato un compagno speciale che con la sua maestosità di lupo ha reso evidente le mancanze degli esseri umani. Il filosofo e il lupo è quindi un libro emozionante che tocca le corde di chi gli animali li ama e li rispetta ma è anche e soprattutto un trattato filosofico, a volte complesso, che ci illumina e ci colpisce con le sue riflessioni.


"Questo, in sostanza, è l'argomento morale a favore del vegetarianismo: 
l'interesse vitale degli animali a evitare vite miserabili e morti atroci 
ha un peso assai maggiore 
dell'interesse relativamente blando 
che gli esseri umani nutrono per i piaceri del palato."

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...