17 marzo 2013

Rumors Has It

In Central Perk si è fermato ieri per una meritata pausa causa concerto fiorentino dei Mumford and sons. Inutile dire quanto bello sia stato il concerto, di un'intensità e un coinvolgimento unico!
Ora però è tornato il momento del cinema, e visto che è domenica, non possono mancare le news, davvero succulente!

Attesissimi
7 novembre 2014. Segnatevi questa data perchè in quel giorno il nuovo e già fantastico film di Christopher Nolan uscirà nelle sale americane. Basato sul copione del fratello Jonathan, il Interstellar sarà un viaggio fantascientifico tra buchi neri, wormhole e paradossi temporali... può non essere attesissimo un film così?

Dovremmo invece aspettare il 2016 per vedere realizzato l'altrettanto atteso seguito di Trainspotting. Il film culto di Danny Boyle prevede non solo lo stesso regista dietro la macchina da presa ma anche di riunire tutto il cast principale, Ewan McGregor compreso. Porno si baserà ovviamente sull'omonimo romanzo di Welsch e John Hodge -fidato collaboratore di Boyle- è già al lavoro sulla sceneggiatura. Per ingannare l'attesa, a breve arriverà Trance, scritto e diretto dal duo.

Finalmente il biopic sui Queen ha un regista! E, sorpresa sorpresa, si tratta di Tom Hooper. Il regista de Il discorso del re e de Les Miserables, guiderà infatti Sacha Baron Coen nell'interpretazione di Freddie Mercury. La scelta nonostante qualche perplessità, fa ben sperare viste le doti artigiane di Hooper. Uscita prevista per i primi mesi del 2014.

Gente che dice no
Rachel Weisz sta avendo un periodo no. La signora Craig è infatti uscita dal cast di Map to the stars di Cronenberg dove divideva la scena con Robert Pattinson e Viggo Mortensen senza dare motivazioni alla stampa e si è vista tagliare da To the wonder -il film di Malick- tutte le scene girate. L'attrice si può consolare con lo strepitoso successo de Il mago di Oz, almeno!

Anche Emma Watson rifiuta ruoli allettanti. L'attrice che ha conquistato pubblico e critica in Noi siamo infinito ha infatti rifiutato a vestire i panni di Cenerentola per il film della Disney diretto da Kenneth Branaghan ed è uscita anche dal cast di Your voice in my head, dove doveva affiancare Stanley Tucci diretta da David Yates. A sostituirla in quest'ultimo caso sarà la più matura Emily Blunt, mentre resta vacante il ruolo da principessa.
Anche la Watson ha di che consolarsi comunque, a breve uscirà The bling ring, l'ultima fatica di Sofia Coppola dove è protagonista assieme a Taissa Farmiga interpretando un gruppo di ragazze che ruba gioielli alle star di Hollywood. Tratto da una storia vera, il teaser trailer è da poco on line qui.

6 commenti:

  1. 3 anni sono veramente troppi... che peccato.
    Per la Watson ha fatto benissimo... sarebbe un po come ritornare a rifare gli "Harry Potter": adesso dovrebbe puntare a ruoli più drammatici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non fosse stato targato Disney magari poteva anche andare ma credo che ci siano progetti più interessanti che la aspettano!

      Elimina
  2. Ciao Lisa, ma davvero ieri eri a Firenze? Praticamente a casa mia... la prossima volta, se vuoi, fammi un fischio che magari ci vediamo :)
    Venendo al post, aspetto davvero con ansia 'The bling ring', di cui tutti dicono un gran bene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia è stata una toccata e fuga, arrivata il tardo pomeriggio e ripartita dopo pranzo, ma credo ci tornerò per godere un po' della città e dei suoi musei!
      The bling ring è attesissimo, la Coppola sembra tornata in forma!

      Elimina
  3. devo dire che il film sui Queen mi fa un po' paura, ma anche il seguito di Trainspotting.. ovviamente me li vedrò entrambi, così come attendo la nuova fatica di Sofia Coppola dopo la (per me) delusione di Somewhere.. dal teaser sembra decisamente un altro genere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello dei Queen mi spaventa di più, alla fine Trainspotting ha avuto un seguito letterario e ci sta che se ne faccia un film anche se i rischi sono alti!
      Per la Coppola la pensiamo allo stesso modo, dita incrociate ma dal trailer pare già rientrata in carreggiata!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...