10 maggio 2018

Silenzio in Sala - Le Uscite al Cinema del 10 Maggio

Fortuna che Sorrentino c'è.
In attesa del ciclone Deadpool in uscita il prossimo martedì, al cinema si affollano titoli piuttosto evitabili, per lo più italiani e l'unico su cui davvero puntare è una seconda parte.

Loro 2
La seconda parte del nuovo film di Sorrentino arriva, e avrà risposte ai grandi dubbi sollevati dalla prima? Avrà una continuità? Questi Loro ce la faranno a incontrare Lui? E Lui a riconquistare Lei?
Lo scopriremo.
Trailer
Si muore tutti democristiani
Un titolo non propriamente leggero, diretto da Il Terzo Segreto di Satira, nome altrettanto impegnato.
In realtà tutto sembra essere molto ironico, anche se per sinitrorsi.
Trailer
Tonno Spiaggiato
Non me ne voglia, ma Frank Matano non riesce a starmi simpatico. Figurarsi in una classica commedia romantica e degli equivoci fin troppo leggera.
Trailer
Il Dubbio - Un caso di coscienza
Dall'Iran passando per Venezia, un film non facile, che affronta dubbi e crisi morali di un medico legale.
Ne ho parlato -bene- QUI
Benvenuto in Germania
Se non ci mettono il Benvenuto i titolisti italiani non son contenti.
Si parla in toni da commedia di immigrazione, e dello scontro culturale con la Germania più snob.
Molto francese.
Trailer
Le Grida del Silenzio
Quei film italiani pesanti fin dal titolo, su cui ormai non ho più voglia di commentare, tanto, poi, nessuno li vede.
E per fortuna.
Trailer
La Banalità del crimine
Quei film italiani pesanti fin dal titolo, su cui ormai non ho più voglia di commentare, tanto, poi, nessuno li vede.
E per fortuna, visto il doppiaggio. Ma non era italiano? Sì, infatti.
Trailer
Show Dogs
Credevo che i film canini fossero un emblema degli anni '90-2000 e invece Will Arnett mi smentisce. Ma non era un cavallo?
Trailer

3 commenti:

  1. Vado di Loro 2, per vedere se oltre il fumo (e che bel fumo!) c'è anche l'arrosto. Speriamo. Dovrei andare domani. Piccole gioie? Ho finalmente fatto la tessera per gli universitari e non devo più aspettare il giovedì per pagare di meno, chiusa parentesi.
    Un po' mi ispira anche Matano, di cui a sorpresa leggo molto bene: parlano di un demenziale dagli ottimi tempi comici, strano ma vero. Magari a casa, però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una grande gioia avere il cinema sempre scontato (da me il giorno ridotto è il mercoledì, ma con l'abbonamento o la santa tessera ANEC -grazie, cinemino con cui collaboro che me la sponsorizza- riesco ad aggirare l'assalto della folla).
      Matano non riesce ad ispirarmi, antipatico a pelle, e anche un po' per la sua parlata.

      Elimina
  2. Si muore tutti democristiani è un bel titolo :D e un concetto che condivido ahahahah

    O meglio, direi: é meglio morire democristiani.

    Tonno spiaggiato è una cosa terribile solo a vederla da 10 km :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...