18 febbraio 2013

John Travolta Day - Hairspray

Dalle menti che hanno creato il Nicolas Cage Day, ecco che oggi si celebra il giorno di John Travolta!
Sì, perché ben 59 anni fa, nasceva quella che è stata un'icona degli anni '80 e '90, che dopo i successi di pellicole come Pulp Fiction o Senti chi parla, si è lasciato un po' andare tra cibo e scandali privati...
Così ho deciso di celebrarlo con un film che ne ha sancito il ritorno, in abiti non convenzionali, nel magico mondo del musical!
Sì, perché John Travolta non è solo Grease e Staying Alive, è anche Hairspray!

 photo johntravoltaday_zpsf7595a04.jpg



Partiamo dalla trama.


Baltimora, anni 1962. Il nostro John veste le ingombranti vesti di Edna Turnblad, casalinga agorafobica, sposata con l'affascinante e un po' imbranato Wilburn (Christopher Walken) e madre di Tracy, anch'essa giusto un po' in sovrappeso.

 La storia inizia quando Tracy, decide di partecipare ai casting per entrare a far parte del Corny Collins Show, programma televisivo che impazza in città, dove ragazzi e ragazze ballano e cantano al ritmo del beat anni '60, capitani dal rubacuori Link (Zac Efron) e dalla classica perfida Amber. La madre di lei, Velma (l'altrettanto arcigna e magra Michelle Pfeiffer), dirige baracca e burattini nella speranza di vedere trionfare la figlia come star dello show e come reginetta della città.
Tracy, grazie ad un maestro d'eccezione come l'amico di colore Seaweed, sbaraglia la concorrenza e riesce ad entrare nel cast e avvicinarsi  al suo idolo, mettendo in discussione la superiorità di Amber per la sua splendida voce.
Non va dimenticato, però, che ci si trova nel retrogrado e razzista sud, e infatti una volta al mese, viene organizzato il Negro Day, in cui ragazzi e ragazze di colore diventano i protagonisti dello show. Ma proprio perché Velma e gli altri dirigenti si sentono minacciati dal successo del Negro Day, questo viene chiuso, scatenando proteste e sommosse che vedono Tracy e Edna in prima linea per rivendicare i diritti di amici e conoscenti.

Tralasciando la trama che è di per sé già interessante mostrando il classico scontro tra generazioni e soprattutto tra stereotipi in età scolare, il bello di Hairspray sta non solo nel vedere la bellezza del grasso (così come recita il fantastico sottotitolo italiano "Grasso è bello") ma nelle musiche.
Divertenti, un po' retrò, e scatenate, le canzoni che compongono la colonna sonora sono un invito a lasciarsi andare e a ballare!
Ecco quindi che tra i protagonisti si staglia il nostro John, e non solo per la mole che lo circonda (per calarsi  nei panni di Edna ha dovuto indossare una panciera di 100 chili), ma per la caratterizzazione del suo personaggio. Visto che già in teatro Edna era interpretata da drag queen, Travolta non fa altro che omaggiare la tradizione rendendosi buffo, adorabile e quanto mai credibile come madre protettiva e chiusa in se stessa che trova la forza di lasciarsi andare spinta dall'irrefrenabile energia della figlia.
Tracy scuote la madre con la sua voglia di emergere nonostante il fisico non certo da pin up, grazie alle amicizie in cui il colore della pelle non centra, grazie ad una scatenata voglia di emergere. Travolta riesce così ad oscurare la stella di Zac Efron, che in Italia -ovviamente- lo aveva scalzato dal primo piano della locandina, proprio perché rispolvera con classe il suo passato di ballerino e cantante formidabile di Grease.
Il film non si regge solo sulle sue possenti spalle, certo, la vera protagonista resta Tracy/Nikki Blonsky con la sua splendida voce, ma il nostro festeggiato grazie al suo destreggiarsi con classe con i chili di troppo dà una mano alla riuscita del film.
Colorato, divertente e assolutamente immerso in quei pazzi anni '60, Hairspray non è solo un bel musical ma è anche un bel film che ha riportato l'attore alle sue origini!
Quale modo migliore di rendergli omaggio, quindi?



Come me, hanno deciso di celebrare il John Travolta Day:

32 commenti:

  1. Questo ancora mi manca, anche perchè non riesco proprio a vedere Vincent Vega nel ruolo di una donna sovrappeso, e non sopporto Efron! ;)

    Buon Travolta Day, comunque! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Efron non piace per niente nemmeno a me infatti l'ho recuperato anni dopo l'uscita in sala solo per consiglio di un amico! John qui è scatenato e adorabilmente paffuto, merita solo per questo :)

      Elimina
  2. Non mi ha mai attirato questo film, anche per l'aspetto un pò musical..
    Fantastica la trasformazione cmq, sembra quasi una donna vera:)
    Buon JTD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I musical o piacciono o non piacciono... Il nostro John è sempre una certezza però come cantante/ballerino, anche da travestito!

      Elimina
  3. seppure non adori i musical l'ho visto e l'ho trovato mediocre su tutti i fronti, paraculeggiante e troppo buonista. Bocciato.
    Buon Travolta Day Anyway! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'interpretazione di John e le canzoni belle e spensierate lo salvano per me!
      Buon JTD anche a te!

      Elimina
  4. carino.
    un film carino, buoni sentimenti, Jhon Travolta che può finalmente essere donna...
    carino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) già, forse è per questo che è così in parte!

      Elimina
  5. commedia divertentissima e solare, John Travolta in un ruolo insolito è davvero forte :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già! L'ho adorato dalla prima scena :)

      Elimina
  6. non sono proprio appassionatissimo di musical ma questo mi ha divertito e John travolta si autoprende in giro in modo sublime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Spensieratezza, colore e tanta ciccia!

      Elimina
  7. Inaspettatamente mi è piaciuto molto, anche se non c'è da meravigliarsi perché adoro i musical.
    Buon Travolta Day!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio un bel musical, con ottime canzoni interpretate magnificamente dal nostro John!

      Elimina
  8. Lo avevo evitato coscientemente perché dal trailer mi era sembrato troppo trash persino per me.
    Invece lo proverò a recuperare prima o poi.
    Buon JTD!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm... colorato, pieno di euforici grassoni e anni sessanta... sì, è trash quanto basta!

      Elimina
  9. Nulla nulla di che, ma nemmeno il peggio visto tra i musical per le ragazzine americane overweight. Travolta riesce c,q a ironizzare sul dramma dell'obesita e bene incarna la mamma inverosimile piccola grande eroina delle ragazzine che hanno un sogno nel cassetto. Più orecchiabile che guardabile ad ogni modo..;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La presenza di Zac Efron travisa un po' troppo il pubblico di questo film! John nelle vesti di Edna è una sorpresa che merita di essere vista!

      Elimina
  10. Avevo visto la versione originale di John Waters, con Divine, quindi, all'epoca, questo me lo sono risparmiata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Travolta la sua figura la fa, non ho visto l'originale ma questo tra canzoni e interpreti merita, dai!

      Elimina
  11. Davvero carino come film, carico di canzoni che sono Canzoni, John Travolta mi ha sbalordita come donna! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero sorprendente, un vero signore da musical!

      Elimina
  12. Questo mi sono sempre rifiutato di vederlo e non penso che cambierò idea

    Buon JTD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, dai una chance a questi simpatici ciccioni!
      Buon JTD day anche a te!

      Elimina
  13. venendo dal film di waters questo l'ho trovato un po' troppo patinato e poco incisivo. come una scatola bella da vedere ma totalmente vuota.

    ahahahahah "Dalle menti che hanno creato il Nicolas Cage Day", sembra una frase dei trailer: "dai registi di"; "dal cugino di un amico che ha visto una volta per strada il vincitore del premio oscar..."
    buon jtd! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella mia mente lo facevo appunto risuonare come nei trailer :)

      Buon JTD pure a te!!

      Elimina
  14. dura per me questo... vedere Manero così combinato non mi riesce, perlomeno ora, ahah!
    grazie per aver partecipato al JTDay, ciao! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è fantastico in questi panni! Una trasformazione riuscitissima :)
      Buon JTD!!

      Elimina
  15. May I simply just saу what a reliеf to discoѵer аn individual who genuinely undегstands what they're discussing over the internet. You actually understand how to bring a problem to light and make it important. More and more people ought to check this out and understand this side of your story. I can't bеlieve you aren't more popular since you certainly have the gift.

    my homepage - buy a big green egg

    RispondiElimina
  16. Se John si mette a cantare, io sono con lui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se poi si mette anche all'ingrasso non si può non adorarlo!

      Elimina
  17. Good day! I just want to give you a huge thumbs up for your great info you've got right here on this post. I am returning to your site for more soon.

    Check out my web-site - euromixbug.org

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...