11 dicembre 2017

Golden Globe 2018 - Le Nominations

L'Award Season è ufficialmente aperta, e si parte come sempre dai Globi D'oro.
Come sempre, poi, poco c'è da dire visto che la maggior parte dei film in Italia deve ancora uscire, ma la battaglia che già è stata veneziana tra i bellissimi The Shape of Water e Tre Manifesti... si ripresenta e in parecchie categorie, e se già si è visto Dunkirk, toccherà aspettare ancora un po' gli attesissimi Ladybird, The Post, I, Tonya e The Disaster Artist.
Se l'Italia come da previsioni non ce l'ha fatta ad entrare nella cinquina dei film stranieri (ce l'ha fatta invece la Jolie, mah) ci si consola grazie all'incetta di Luca Guadagnino (che manca però la regia) e Virzì che con The Leisure Seeker mette tutto nelle mani di Helen Mirren.
Curioso poi come gli attori nominati siano perlopiù vecchie e solide glorie (Tom Hanks, Meryl Streep, Denzel Washington, Daniel Day Lewis, Gary Oldman e pure la sorpresa Christopher Plummer, pronto sostituto di Kevin Spacey) e lo spazio per i giovani sia occupato da veri giovanissimi (Saoirse Ronan, Timothée Chalamet, Daniel Kaluuya), questione di età.
Fanno notizia, comunque, i grandi esclusi, da Jake Gyllenhaal a Jennifer Lawrence, il cui Madre! è stato prontamente snobbato, al Suburbicon di Clooney, con Downsizing che si aggiudica giusto un paio di nomination di consolazione.


Passando alle serie TV, niente da fare né per Halt and Catch Fire né per The Leftovers, mentre i nomi che circolano sono sempre quelli, e si procede a un copia-incolla degli Emmy, l'unica gioia e sorpresa è da dedicare a Jude Law e il suo giovane papa, finalmente riconosciuto e nominato.

Appuntamento ora per la notte del 7 gennaio, in cui Seth Meyers condurrà la serata e decreterà i vincitori.
Di seguito tutte le nominations:



Miglior film drammatico
Chiamami col tuo nome
Dunkirk
The Post
The Shape of Water
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior film commedia o musicale
The Disaster Artist
Scappa - Get Out
The Greatest Showman
I, Tonja
Ladybird

Miglior regista
Guillermo Del Toro - The Shape of Water
Martin McDonagh - Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Christopher Nolan - Dunkirk
Ridley Scott - Tutti i soldi del mondo
Steven Spielberg - The Post

Miglior attrice in un film drammatico
Jessica Chastain - Molly's Game
Sally Hawkins - The Shape of Water
Frances McDormand - Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Meryl Streep - The Post
Michelle Williams - Tutti i soldi del mondo

Miglior attrice in un film commedia o musicale
Judy Dench - Victoria e Abdul
Helen Mirren - Ella & John
Margot Robbie - I, Tonya
Saorsie Ronan - Ladybird
Emma Stone - La battaglia dei sessi

Miglior attore in un film drammatico
Timothée Chalamet - Chiamami col tuo nome
Daniel Day Lewis - Il filo nascosto
Tom Hanks - The Post
Gary Oldman - L'ora più buia
Denzel Washington - Roman J Israel, Esq.

Miglior attore in un film commedia o musicale
Steve Carell - La battaglia dei sessi
Ansel Elgort - Baby Driver
James Franco - The Disaster Artist
Hugh Jackman - The Greatest Showman
Daniel Kaluuya - Scappa - Get Out

Miglior attrice non protagonista
Mary J. Blige - Mudbound
Hong Chau - Downsizing
Allison Janney - I, Tonya
Laurie Metcalf - Ladybird
Octavia Spencer - The Shape of Water

Miglior attore non protagonista
Willem Dafoe - The Florida Project
Armie Hammer - Chiamami col tuo nome
Richard Jenkins - The Shape of Water
Christopher Plummer - Tutti i soldi del mondo
Sam Rockwell - Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior film straniero
Una donna fantastica
Per primo hanno ucciso mio padre
In the Fade
Loveless
The Square

Miglior film d'animazione
Baby Boss
The Breadwinner
Coco
Ferdinand
Loving Vincent

Miglior Sceneggiatura
The Shape of Water
Ladybird
The Post
Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Molly's Game

Miglior colonna sonora
Carter Burwell - Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Alexander Desplat - The Shape of Water
Johnny Greenwood - Il filo nascosto
John Williams - The Post
Hans Zimmer - Dunkirk

Miglior canzone
Home - Ferdinand
Mighty River - Mudbound
Remember Me - Coco
The Star - The Star
This is Me - The Greatest Showman

GOLDEN GLOBE - TV

MIGLIOR SERIE - DRAMA
Il Trono di Spade
Stranger Things
The Crown
The Handmaid's Tale
This Is Us

MIGLIOR SERIE - COMEDY O MUSICAL
Black-ish
Master of None
SMILF
The Marvelous Mrs. Maisel
Will & Grace

MIGLIORE ATTORE IN UNA SERIE - DRAMA
Jason Bateman, Ozark
Sterling K Brown, This Is Us
Freddie Highmore, Bates Motel
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Liev Schreiber, Ray Donovan

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE - DRAMA
Caitriona Balfe, Outlander
Claire Foy, The Crown
Maggie Gyllenhaal, The Deuce
Katherine Langford, Tredici
Elisabeth Moss, The Handmaid's Tale

MIGLIORE ATTORE IN UNA SERIE - COMEDY O MUSICAL
Anthony Anderson, Black-ish
Aziz Ansari, Master of None


Kevin Bacon, I Love Dick
William H. Macy, Shameless
Eric McCormack, Will & Grace

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE - COMEDY O MUSICAL
Pamela Adlon, Better Things
Alison Brie, GLOW
Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel
Issa Rae, Inseucre
Frankie Shaw, SMILF

MIGLIOR MINISERIE O FILM TV
Big Little Lies
Fargo
FEUD: Bette and Joan
The Sinner
Top of the Lake: China Girl

MIGLIORE ATTORE IN UNA MINISERIE O FILM TV
Robert De Niro, The Wizard of Lies
Jude Law, The Young Pope
Kyle MacLachlan, Twin Peaks
Ewan McGregor, Fargo
Geoffrey Rush, Genius

MIGLIORE ATTRICE IN UNA MINISERIE O FILM TV
Jessica Biel, The Sinner
Nicole Kidman, Big Little Lies
Jessica Lange, FEUD: Bette and Joan
Susan Sarandon, FEUD: Bette and Joan
Reese Witherspoon, Big Little Lies

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV
David Harbour, Stranger Things
Alfred Molina, FEUD: Bette and Joan
Christian Slater, Mr. Robot
Alexander Skarsgard, Big Little Lies
David Thewlis, Fargo

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV
Laura Dern, Big Little Lies
Anne Dowd, The Handmaid's Tale
Chrissy Metz, This Is Us
Michelle Pfeiffer, The Wizard of Lies
Shailene Woodley, Big Little Lies

6 commenti:

  1. E' vero, si son scordati di Jake Gyllenhaal...
    Mannaggia, mi sa che anche agli Oscar la maledizione si ripeterà pure quest'anno.

    Per fortuna c'è la sorpresa della fantastica Mrs. Maisel tra le serie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jake is the new Leo. E pure la Jessica non avrà vita facile con la Hawkins alle calcagna...

      Di Maisel parlerò domani, anticipo che è stato amore a prima vista, fantastica in tutti i sensi!

      Elimina
  2. Io sono molto dispiaciuta e sorpresa della mancata nomination di Jake Gyllenhaal; ma cosa deve dimostrare ancora questo povero ragazzo?.....
    A questo punto inizio a pensare che stia sulle p..... a qualcuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stronger non l'ho ancora visto, quindi non posso giudicare, però fin da subito si parlava di interpretazione da Oscar. Devo ancora riprendermi per le mancate nomination de Lo Sciacallo e Animali Notturni, quelle sì sacrosante!

      Elimina
  3. Per Madre! mi spiace un sacco, avrebbe meritato. Però non ho ancora visto The Shape of Water e Tre manifesti, per i quali non hai idea di quanto invidi voi fortunati veneziani, e neppure il nuovo Spielberg ahimé.
    Nell'attesa di vederli tifo spudoratamente questo trio, RIDO della candidatura di Get Out come commedia (maddai...) e attendo un riconoscimento per Feud e MacLallalà (dov'è TWIN PEAKS??? Scandaloso!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guillermone e il meraviglioso Tre Manifesti aspetto di rivederli anch'io, non so quale dei due preferire perchè sono entrambi dei filmoni e una seconda visione mi farà decidere.
      Su Get Out ancora non ho capito la motivazione per piazzarlo lì, ma la logica dei premi sfugge sempre a noi comuni mortali...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...