4 gennaio 2021

#LaPromessa2021

Ormai più che una sfida è un divertimento.
Titoli fissi da riuscire a vedere nell'arco di 12 mesi.
Se i primi anni me li ero scelti io (La Promessa 2018 e quella 2019), lo scorso avevo deciso di dare al compagno di visione più divertito la possibilità di sceglierli.
E così era nata La Promessa 2020 formata dal migliore amico.
Il giovine, ovviamente, se n'era risentito, ma aveva perso ogni fiducia ai miei occhi dopo che la prima volta al cinema (a San Valentino) mi aveva portato a vedere Hannibal Lecter - Le origini del male, la seconda Scontro tra Titani in 3D.
Da lì in poi ho preso in mano le redini delle uscite in sala.

Ora che è passata una decina d'anni, sono tornata a fidarmi e tocca di nuovo a lui decidere.
Lui che lo scorso anno si era ritagliato uno spazio con il migliore amico e aveva scelto Weekend con il morto.
È rimasto fedele a se stesso, andando di vintage e di classici dell'infanzia, film degli anni '80 che probabilmente non vede dai '90.
Meno titoli impossibili, tante commedie che chissà come sono invecchiate. 
E visti i tempi bui per le nuove uscite in sala, ben vengano questi salti nel passato:

Howard e il Destino del Mondo


Lo ricorda come il film più strano e assurdo visto da piccolo.
Con il suo alone (s)cult cresciuto con il tempo, sono curiosa di vederlo anch'io.


Corto Circuito


Altro ricordo d'infanzia, altra trama che ricorda come interessantissima.


Ladyhawke


Qui conta il viaggio fatto quest'estate.
La lunga scarpinata sotto il sole per raggiungere Rocca Calascio e la mia ammissione: sì, Ladyhawke lo avevo visto da bambina ma poco lo ricordavo.
Di certo non ricordavo questo castello diroccato.
Rimedierò.


La Storia Fantastica


Lui ricorda una certa oscurità che da bambino gli metteva paura, io che gli ho sempre preferito La Storia Infinita.
Gli darò un'altra chance.


Le Avventure di Bianca e Bernie + Bianca e Bernie nella Terra dei Canguri


Il suo Disney preferito è Basil - L'investigatopo, che ho quindi visto per la prima volta 14 anni fa.
Al secondo posto un altro film di animazione con protagonisti topi, guarda caso.
Sarà una doppietta, mi piacerebbe fosse per il mio compleanno.


Braveheart


Ammetto che qui c'è un po' il mio zampino.
Non che Mel Gibson sprizzi simpatia, ma di vederlo nel ruolo e nel film che lo ha consacrato speravo di farlo da parecchio.


Lucy


Uno di quei film per cui avevo messo il veto quando è uscito al cinema.
Se altri tuttiazione se li è recuperati/se li recupera mentre sono a Venezia o nei voli intercontinentali, questo me lo fa pagare.


Salto nel Buio


Come tutti, il concetto di viaggio all'interno del corpo lo ha affascinato.
Un film di cui ho vaghissimi ricordi, ma di cui avevo completamente dimenticato l'esistenza e il cast.


Hot Shots


Da anni quando si prendono le caramelle al cinema parte il coro di:
 "Orsetti! Orsetti! Orsetti!".
Ora capirò perché.


MUSICAL
Cabaret


Scelto per il nome?
Probabile.
Io che mi sento più preparata grazie alla visione impegnativa di Fosse/Verdon accetto di buon grado.


HITCHCOCK
Vertigo


Visto ai tempi del liceo, visto poi per l'università, lo rivedo con piacere.


MARILYN MONROE
Quando la Moglie è in Vacanza


La Marilyn più iconica.


SERIE TV VINTAGE
Buffy


Sì, questa l'ho scelta io.
Dopo aver finalmente visto The Wire e I Soprano, dopo aver finito con 16 anni di ritardo Six Feet Under avevo un'altra serie amata e idolatrata che però i cambi di programmazione di Italia1 mi aveva fatto perdere.
Nelle tante repliche sempre lì arrivavo: ai primi tempi dell'Università.
Finalmente finirò tutto.


SCELTA DEL MIGLIORE AMICO
Olè


Il Migliore Amico gioca sporco, e non contento di aver visto buona parte dei film della sua Promessa e che questa sia stata mantenuta, decide di proporre nel suo spazio disponibile il film penitenza che avevo evitato.
Olè un par di ciufuli!


PENITENZA
Scuola di polizia


L'ho pregato di non metterlo in lista, unica richiesta avanzata. 
Lo giuro.
E questa volta metto le mani avanti: il prossimo anno, se ci sarà un'altra Promessa, non sarà possibile inserirlo.

13 commenti:

  1. Li ho visti tutti e sono particolarmente affezionato a Salto nel buio. Ricordo ancora l'emozione quando lo vidi nel cinema dell'oratorio insieme ai miei amichetti. Sempre all'oratorio rimasi folgorato dai Goonies.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto in sala? Questo sì che è un ricordo vintage :)
      Io lo ricordo vagamente su Italia1, e non vedo l'ora di riscoprirlo.

      Elimina
  2. Che meraviglia! Li ho visti praticamente tutti e mi è scappata una lacrimuccia appena ho vinto i primi due titoli, cioè Howard e Cortocircuito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il giovine è fierissimo della sua scelta e ringrazia per l'entusiasmo!

      Elimina
  3. anche io sto ripetendo la promessa per quest'anno, l'anno scorso l'ho terminata tutta d'un fiato hahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonostante la quarantena forzata, ho dovuto fare le corse anch'io per completare quella del 2020. Questa mi sa che sarà più facile, vedremo.

      Elimina
  4. Non hai mai visto LadyHawk????Vabbè forse sei giovine....uno dei film della vita. Salto nel buio carino assai, Quando la moglie è in vacanza adorabile..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo con piacere "Cabaret".

      Elimina
    2. L'ho visto, ma quando ero piccola piccola e quindi ricordo la leggenda dell'amore e poco altro.
      Non vedo l'ora di riscoprirlo!

      Elimina
  5. Quanti bei titoli che ci sono, alcuni come Howard e Corto circuito miei amatissimi cult, anche quest'anno molto interessante la tua Promessa, la mia arriverà presto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'anno è vintage più che mai!
      Film dell'infanzia, sarà bello scoprire come sono invecchiati.

      Elimina
  6. Spettacolo rivivere tutto Buffy!

    Aspetto con curiosità la recensione di Howard e il destino del mondo, il miglior film Marvel di sempre.

    Tutto sommato mi sembra ci siano delle scelte più leggere rispetto al passato. Niente film da recuperare in bassa qualità su YouTube, se non altro. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il giovine deve già sorbirsi le pesantezze che gli propongo, ha giocato la carta nostalgia e leggerezza per mia e sua fortuna.

      Buffy non vedo l'ora di riscoprirla!

      Elimina